Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 547713261 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
giugno 2022

VIII edizione del concorso PICCOLI REGISTI CERCASI…per la LEGALITA’
di a-oliva
1925 letture

Il Progetto DLC ancora una volta per lo 'Spedalieri' una palestra di vita
di m-nicotra
1879 letture

“DIO NON SI È ANCORA STANCATO DEGLI UOMINI”. Lettera aperta dell’Arcivescovo di Catania alla madre del piccolo Germano
di a-oliva
1811 letture

La preside Brigida Morsellino "Cavaliere della Repubblica"
di a-oliva
1742 letture

Ultimi appuntamenti dell’anno scolastico al Convitto Cutelli: Countdown e Gran Galà
di a-oliva
1724 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Andrea Oliva
· Angelo Battiato
· Rosita Ansaldi
· Nuccio Palumbo
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Sergio Garofalo
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Didattica a distanza
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Eventi
Eventi

·Bocelli e Mitoraj a Noto per promuovere i siti Unesco Siciliani
·Job orientation and Work experience in Europe
·Tavola rotonda al III IC Rodari di Acireale
·Sabato 17 marzo Gara Regionale ''EXPONI le tue idee 2018'' per il Convitto Nazionale “Mario Cutelli” di Catania.
·Tavola rotonda su dislessia, disgrafia, discalculia, disturbo da deficit di attenzione e iperattività


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Dirigenti Scolastici: Diffida all’USR Sicilia da parte della Dirigentiscuola-Confedir Sicilia per immediata sospensione del corso-concorso sanatoria

Sindacati
Riportiamo dal sito www.dirigentisicilia.org dell'associazione sindacale DirigentiSicilia - Confedir

Si pubblica il testo della diffida inviata in data 11.08.2015 alle autorità in calce indicate

DIFFIDA
Applicazione distorta ed erronea in Sicilia della procedura per l’accesso al ruolo di Dirigente scolastico di cui alla Legge 107/2015, art. 1, commi 87 e ss. e al DM n. 499 del 20 luglio 2015.
Diffida per immediata sospensione del corso-concorso e per il ritiro dell’Elenco degli ammessi (Prot. MIUR.AOO.DIRSI.REG.UFF. 11631dell’ 08/08/2015 )

Il sottoscritto nella qualità di segretario regionale del sindacato di dirigenti scolastici DISCONF-CONFEDIR Sicilia, avvalendosi del patrocinio legale dello studio Lucania Anna del foro di Palermo, nell’interesse precipuo dei propri iscritti e più in generale degli interessi della categoria dei dirigenti scolastici siciliani,

Premesso che
l’art. 1, commi 87-91 della legge 107/15,  ha inteso favorire la soluzione dell’increscioso contenzioso della Regione Lombardia, Toscana e Campania per stabilizzare nelle loro posizioni acquisite i dirigenti scolastici già assunti da parecchi anni o comunque inclusi nelle graduatorie di merito definitive e senza loro colpa interessati da provvedimenti contradditori della magistratura;
Ai sensi del comma 87, con il previsto e già definito decreto del MIUR n. 499/15, sono dettate le modalità di svolgimento di un corso intensivo di formazione e relativa prova scritta finale, per l’immissione in ruolo – nei limiti delle risorse disponibili a legislazione vigente e previa autorizzazione del MEF – delle seguenti categorie di cui al successivo comma 88:
a) - i già vincitori, ovvero (= anche, e, in aggiunta) e/o che abbiano comunque superato positivamente tutte le fasi di procedure concorsuali successivamente annullate in sede giurisdizionale.
Ciò per il solo concorso ordinario a dirigente scolastico del 2011;
b) - chi abbia avuto una sentenza favorevole almeno in primo grado di giudizio alla data del 16 luglio 2015, di entrata in vigore della legge 107/15, e, sempre entro tale data, non sia intervenuta alcuna sentenza definitiva che   abbia riformulata la sentenza di primo grado, dando, quindi, torto al ricorrente: in questo caso facendo venire meno la ratio della legge, dato che, con la sentenza definitiva,  non  “pende” più alcun contenzioso.
Rientrano  in questa fattispecie il concorso ordinario del 2004, quello riservato del 2006, infine il pregresso contenzioso dei 416 presidi siciliani che non fossero stati sanati dalla legge 202/10.
Ai sensi del comma 89, le graduatorie regionali sempre relative all’ultimo concorso ordinario del 2011, restano aperte in funzione degli esiti del predetto corso intensivo di formazione e relativa prova scritta finale.
Anziché il corso intensivo di formazione seguito da prova scritta, coloro che rientrano nel citato comma 88, lettera a) e che nell’anno scolastico 2014/15 abbiano prestato servizio con contratto di dirigente scolastico sostengono, in una sessione speciale, solo un esame consistente in una prova orale, praticamente un colloquio, sull’esperienza maturata nel corso del servizio prestato. Superato il colloquio, essi sono confermati nel rapporto di lavoro già instaurato. 
Quindi i dirigenti della Toscana e della Lombardia che hanno già un contratto, che hanno prestato servizio da almeno un anno (in Toscana anche tre!), che hanno superato l’anno di prova, che non hanno avuto alcuna valutazione negativa, ecc… devono fare un colloquio per verificare se sono idonei a fare i dirigenti.
Il comma 91 si limita a replicare che le procedure in discorso devono avvenire entro i limiti delle risorse strumentali e finanziarie disponibili a legislazione vigente e senza nuovi o maggiori oneri a carico della finanza pubblica.
Infine, come già annotato, il comma 92 dispone che, fermo restando l’accantonamento dei posti per i soggetti interessati alle procedure dianzi illustrate, i posti autorizzati dal MEF per le assunzioni di dirigenti scolastici saranno conferiti, ora nel limite massimo del 20%, a coloro che appartengono alle graduatorie di altre regioni del concorso a dirigente scolastico del 2011.  Quindi viene ripristinata una parziale interregionalità, prevista in teoria per tutte le regioni, ma interessante solo la Campania, regione nella quale gli idonei sono oltre 400.
Le diverse fattispecie degli illustrati commi 87, 88 e 92 della legge 107,  dovrebbero portare all’assunzione  di 335 unità, di cui 201  ex comma 88 e 134 ex comma 92 (dati MIUR).
Le richieste di autorizzazione di assunzioni dei residui vincitori e idonei del concorso ordinario del 2011 ammontano a 258 unità.  Trattasi di numeri provvisori soggetti ad eventi esterni al MIUR, in primis la forse (…si parla già di rinvio!)   imminente pronuncia del C. di S. sul complicatissimo caso della  Campania, regione nella quale non sono stati neanche assunti i 101  dirigenti i cui posti sono stati autorizzati già per l’anno scolastico 2014/2015.

Tutto ciò premesso
in SICILIA l’USR ha inteso procedere, [con nota prot. n 11466 del 6.08.2015 pubblicata in pari data sul sito dell’ Ufficio Scolastico Regionale della Sicilia e con nota Prot. MIUR.AOO.DIRSI.REG.UFF. 11631 dell’ 08/08/2015] , applicando una fattispecie diversa dalle altre regioni indicendo un corso-concorso siciliano atipico, per sanare situazioni che nulla hanno a che vedere con le casistiche della Lombardia, Toscana, Campania, ripescando una platea di 153 docenti [vedi allegato 1] che non hanno mai avuto alcun contratto di dirigenti scolastico e addirittura sono stati ammessi alla frequenza del corso quei docenti che inizialmente non avevano i titoli per partecipare al concorso e che fecero ricorso e ammessi con riserva ed avendo oggi un contenzioso presumibilmente non chiuso pur a distanza di 11 anni vengono ripescati e inseriti nel gruppo.
Nell’elenco degli attuali 153 docenti ammessi al corso di sanatoria in Sicilia nessuno è mai stato dirigente scolastico perché nessuno di questi 153 ha superato le prove concorsuali ; ci sono alcuni che non solo non hanno superato la prova scritta, ma dalla correzione e rifacimento della suddetta prova, sono stati ancora una volta bocciati.
Alcuni hanno partecipato alla selezione del successivo concorso e  non sono stati neanche ammessi agli orali e qualcuno per giunta, ammesso agli orari  è stato persino bocciato al colloquio.

Si tratta di una interpretazione giuridica della norma estensiva e arbitraria che rasenta l’abuso di ufficio e l’eccesso di potere, senza aver prima fatto nessun serio controllo delle posizioni individuali dei 153 ammessi, seppur con riserva di verificare la loro situazione.

Alla luce di quanto esposto
Si chiede
con procedura di urgenza di sospendere l’appena avviato corso-concorso presso l’IPSAR di Palermo e il contestuale ritiro del provvedimento di ammissione dei 153 docenti onde verificare una per una le relative posizioni alla luce del fatto che nessuno dei 153 (ad eccezione dei presidi incaricati che sono gli unici ad aver titolo in quanto detentori da anni di un contratto di presidenza) ha il relativo titolo per accedere alla sanatoria di cui in premessa.
Trascorsi senza risposta cinque giorni dalla presente diffida si procederà con le azioni legali a tutela della categoria dei dirigenti scolastici siciliani.

Salvatore Indelicato
Segretario Reg. Disconf Confedir
s.indelicato@libero.it
cell 330365449

Destinatari

Spett USR Sicilia
Via Fattori, 60 - 90146 Palermo –
Tel. +39 091 6909 111 Fax +39 091 518136 –
E-mail: direzione-sicilia@istruzione.it   - PEC: drsi@postacert.istruzione.it

Spett Avvocatura Distrettuale Palermo
Avv. Giuseppe Massimo Dell' Aira
giuseppe.dellaira@avvocaturastato.it
Via Alcide De Gasperi, 81 - C.A.P. 90100
tel. 091/690.6111 - telefax 091/527.080 - 091/517.600
E-mail: palermo@avvocaturastato.it
PEC: palermo@mailcert.avvocaturastato.it








Postato il Mercoledì, 12 agosto 2015 ore 11:00:00 CEST di Salvatore Indelicato
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 4.2
Voti: 5


Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.24 Secondi