Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 495294696 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
febbraio 2020

Lettera aperta alla Ministra Lucia Azzolina
di m-nicotra
3606 letture

Francesco Paratore Sindaco dei Ragazzi dell’Istituto 'Gabelli' di Misterbianco. I Commissari: lodevole iniziativa che dovrà coinvolgere tutte le scuole.
di a-oliva
1226 letture

Cara Lucia Azzolina, prima che diventassi ministro, eri d’accordo su tutto quello che ho scritto in questo articolo. Oggi lo sei ancora?
di m-nicotra
1205 letture

'Agata, Vergine e Martire' di Pino Pesce al Teatro Sangiorgi di Catania. Una sacra rappresentazione multimediale fra medievalità e contemporaneità
di m-nicotra
1197 letture

Io non sono così cattivo. Questo personaggio mi fa stare male. Non mi piace anche se lo interpreto. La banalità del male!
di m-nicotra
1164 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Angelo Battiato
· Rosita Ansaldi
· Nuccio Palumbo
· Andrea Oliva
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Sergio Garofalo
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Giurisprudenza
Giurisprudenza

·Il Tribunale di Roma, in una recente sentenza, ha sancito il valore abilitante della laurea unitamente ai 24 cfu in materie psico-antropo-pedagogiche
·Corte D’Appello di Bologna: - Il D.S. non può comminare una sanzione di sospensione dal servizio per i docenti. Grande vittoria del Sindacato 'Politeia Scuola'
·Il caso dei DM, lungo quasi venti anni!
·Il Tar del Lazio accoglie il ricorso dei docenti di Geografia contro lo scandalo delle cattedre atipiche
·ASA Scuola - Il verbale d’invalidità anche se scaduto è ancora valido: da rifare l’assegnazione provvisoria di scuola dell’infanzia della provincia di Catania


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Scuola pubblica e o privata: Le Cartoniadi a Milano. Escluse le scuole paritarie

Redazione
Il Comune di Milano lancia le Cartoniadi che puntano a valorizzare l'impegno della collettività verso un obbiettivo comune: quello di una più corretta gestione dei rifiuti, si legge nel programma di presentazione. Un progetto che coinvolge Nove Zone per un totale di 1.300.000 abitanti. Un progetto di alto valore educativo e civile indirizzato alla collettività tutta, cui si rivolge per un contributo al buon esito dell’iniziativa, ma che poi destina, in modo discriminato, alle sole scuole comunali e statali, della Zona vincitrice, un monte premi in denaro per finanziamento di beni o servizi.
Le scuole paritarie sono state escluse dal progetto come denunciano le Associazioni dei genitori: AGesc, Age, Faes, i gestori: Amism, Aninsei, CdO Opere Educative, Comitato Politico Scolastico, Fidae, Filins, le associazioni professionali dei docenti: Diesse e Uciim.
Dal 1948 questo Stato di diritto ci ha abituati all’impossibilità di passare dal “riconoscimento” alla “garanzia” del diritto e cosi, l’Art. 3 della Costituzione:
Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali”, appare più che mai lettera morta.
Gli allievi, figli di famiglie che volendo esercitare il diritto alla libertà di scelta educativa hanno agito questa libertà indirizzandosi verso la scuola pubblica paritaria, si vedono ancora una volta dimenticati.

Eppure è proprio la nostra Repubblica che ha riconosciuto loro questo diritto e l’Europa con le Risoluzioni del 1984 e del 2012 lo ha espressamente richiesto.
La dichiarazione universale dei diritti dell’uomo rivendica la libertà educativa sia per l’individuo sia per la famiglia, ed il Parlamento ha approvato una legge (62/2000) che dovrebbe garantire la parità
scolastica ed il pari trattamento agli studenti che la frequentano.
Scelte che dimenticano quanto sopra sancito, sono poco lungimiranti e contrarie a quanto il Comune di Milano, nella persona della figura illuminata del suo Assessore all’Istruzione Cappelli, ha più volte affermato: "tutti i bambini sono uguali ed è necessario impegnarsi per realizzare un sistema scolastico integrato",riconoscendo pubblicamente il servizio svolto nella nostra città dalle scuole paritarie a gestione privata, non ultimo quello di aver contribuito a ridurre le liste d’attesa delle scuole dell’infanzia comunali.

Anche i più scettici ormai hanno chiaro che il reale diritto leso è quello della famiglia italiana a poter esercitare la propria libertà di scelta educativa in un pluralismo educativo ove la scuola pubblica è paritaria e statale, come ricorda a pag. 65 il documento La Buona Scuola del governo Renzi.
Allora è indispensabile, urgente ricollocarsi in una posizione di diritto e non colpire le famiglie per discriminare le scuole paritarie non riconoscendone la funzione pubblica ed il loro pieno inserimento nell'unico Sistema Nazionale di Istruzione, alimentando così il pregiudizio.
Una Istituzione pubblica, al servizio della Res-Publica, non deve compiere scelte contra legem e contro il diritto dei propri cittadini, ma deve sempre considerarli uguali davanti alle proprie iniziative.

Fidae.it








Postato il Lunedì, 27 ottobre 2014 ore 08:30:00 CET di Redazione
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.27 Secondi