Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 487879642 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
settembre 2019

Utilizzazioni e assegnazioni provvisorie provinciali, limitatamente alle classi di concorso indicate nell'allegato - secondaria di II grado
di m-nicotra
1006 letture

Utilizzazione e Assegnazione: Personale Docente scuola secondaria di I grado - Assegnazioni provvisorie interprovinciali su posto comune e di sostegno dei docenti non in possesso di titolo specifico. A.S. 2019/20. Movimenti
di a-oliva
998 letture

Incarichi di reggenza Dirigenti scolastici - A.S. 2019/2020
di m-nicotra
879 letture

Istituto San Vincenzo, al via il nuovo anno scolastico con la cerimonia di accoglienza dei nuovi docenti
di m-nicotra
738 letture

L'aeronautico di Catania si prepara al lavoro nella base di Sigonella
di m-nicotra
686 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Rosita Ansaldi
· Angelo Battiato
· Nuccio Palumbo
· Andrea Oliva
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Ornella D'Angelo
· Sergio Garofalo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Associazioni
Associazioni

·Miur: assunzioni a ribasso e nuova ondata di precari
·L’Osservatorio sulla violenza di genere della Regione Calabria invita le scuole ad ‘adottare la storia di una vittima di femminicidio’. Le storie delle donne non si adottano
·Promosso dall'associazione ''Stella Danzante'' il 15 marzo 2019 dalle ore 15:00 alle ore 20:00 si svolgerà l’VIII Giornata Nazionale di sensibilizzazione sui disturbi del comportamento alimentare presso il centro fieristico “Le Ciminiere” di Catania
·Per soddisfare le tante richieste ritorna in scena il 9 marzo alle ore 21.00 al Metropolitan di Catania la replica de ''I Promessi Sposi Amore e Provvidenza''
·Incontri, Teatro, Cinema: al centro le DONNE


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Umanistiche: L’amicizia secondo Cicerone

Redazione
Marco Tullio Cicerone, nato ad Arpino il 3 gennaio 106 a.C. da una ricca famiglia dell'ordine equestre, è stato una delle figure più rilevanti di tutta l'antichità romana. Divenuto molto popolare con gli studi e la sua oratoria, è stato nominato Console. Si immerse nell'agone politico del suo tempo, alleandosi, nel 50 a.C., con Pompeo contro Cesare e, quando Cesare morì, venne assassinato dai sicari di Antonio presso la sua villa di Formia, il 7 Dicembre del 43 a.C. Ha lasciato molte opere importanti, tra le quali, "Laelius de amicitia", scritta tra l'estate e l'autunno del 44 a.C., un dialogo di carattere filosofico (immaginato svoltosi nel 129 a.C.) e dedicato a Tito Pomponio Attico. L'Amicizia, secondo Cicerone, dopo la sapienza, è il bene più prezioso, quel sentimento limpido e disinteressato che non nasce dalla ricerca dell'utile, ma da un'inclinazione naturale che unisce due o più persone e diviene anche nobile attività quando si allarga alla sfera pubblica, diventando la più autentica manifestazione di concordia civile che sta alla base della coesione sociale e della forza morale di un popolo.

Approfondendo lo studio del libro sull'Amicizia e rivedendolo con gli "occhi di oggi", mi sono accorto che è di sorprendente attualità. Per Cicerone, l'amicizia "Nulla è tanto adatto alla natura umana e tanto conforme sia alla buona che alla cattiva sorte. Chi osserva un vero amico, osserva l'immagine di se stesso".
L'amicizia, quella vera, secondo il pensiero di Cicerone, è un bene prezioso; non proviene dall'eloquenza o dall'intelligenza che si possiede, ma proviene unicamente dal cuore. Il libro "Laelius de Amicitia" è il racconto di un dialogo tra Gaio Lelio e Scipione Emiliano, avvenuto dopo la morte di Scipione Emiliano. Lelio (Lelius), rievocando la figura dell'amico Scipione Emiliano, da poco scomparso, racconta di quest'amicizia ai suoi generi, Gaio Fannio Strabone e Quinto Mucio Scevola.

Cicerone scrisse "Laelius de Amicitia" in uno dei momenti più difficili di Roma dell'era repubblicana, si ispira allo stoicismo collegato al "Circolo filellenico" degli Scipioni, basato sull'ideale della filantropia, della promozione e della solidarietà fra gli uomini più dotati per realizzare i più alti valori umani, sia come individui, che come "Civis". Per Cicerone, senza "Virtus", considerata il primo requisito, non si può realizzare la vera amicizia e Scipione viene descritto da Lelio come modello esemplare d'amico. Ma la Virtus di cui parla Cicerone non è quella dei saggi, ma la qualità propria degli uomini onesti e perbene che con essa garantiscono il mantenimento dell'ordine sociale.

L'Amicizia di cui parla Lelio non è solamente "convivenza di interessi", ma il bisogno di instaurare rapporti sinceri basati sull'affetto. Lelio, anche nella vecchiaia, godeva del ricordo della sua amicizia con Scipione, da sembrargli d'aver vissuto felice proprio perché "ha vissuto" con Scipione, avendo avuto in comune la cura degli affari pubblici e privati, la condivisione dei beni propri e collettivi. Il valore dell'amicizia è la massima armonia dei desideri, delle inclinazioni e delle idee. Lelio si rallegrava nel raccontare, non la sua fama di saggio, ma ciò che gli stava più a cuore: il suo profondo rapporto d'amicizia con Scipione Emiliano, ed esortava i suoi generi, che lo interrogavano, a mettere l'amicizia al di sopra di tutto. E non l'amicizia per "convenienza", ma solamente quella che dimostra lealtà, onestà, imparzialità, generosità; un'amicizia in cui non vi è alcuna cupidigia, passione e sfrontatezza, ma vi è, invece, virtù, fermezza e humanitas. A coloro che hanno la "virtus humanitas", la natura stessa ha generato l'amicizia. Lelio afferma che "l'amicizia non è niente altro che una grande armonia di tutte le cose umane e divine, insieme con la benevolenza e l'affetto.

Chi osserva un vero amico, osserva come una immagine di se stesso. Se si cancella dalla natura il legame dell'amicizia, né casa, né città, né alcuna civitas può rimanere ben salda; se manca l'amicizia subentra la discordia che porta all'instabilità sia nelle case, sia nelle città, sia nelle comunità".

Giuseppe Scaravilli
giuseppescaravilli@tiscali.it








Postato il Domenica, 11 maggio 2014 ore 07:30:00 CEST di Angelo Battiato
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 3.74
Voti: 43


Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.21 Secondi