Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 480277841 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
maggio 2019

Chi ha sospeso la docente di Palermo deve dimettersi
di m-nicotra
924 letture

Maggio dei libri per il liceo G. Lombardo Radice tra le molteplici manifestazioni della città Metrolitana di Catania
di m-nicotra
889 letture

Introduzione di sistemi di verifica biometrica dell'identità e di video sorveglianzaper i dirigenti pubblici e per il personale pubblico. Richiesta di abrogazione
di m-nicotra
724 letture

Al Comune di Catania l’Istituto Alberghiero “Karol Wojtyla” celebra la 'giornata della Memoria tra ieri e oggi' – Never Again
di m-nicotra
676 letture

Necessità di tutelare i diritti acquisiti e salvaguardare la titolarità dell’insegnamento per le docenti e per i docenti della classe di concorso A-21
di m-nicotra
639 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Rosita Ansaldi
· Angelo Battiato
· Nuccio Palumbo
· Andrea Oliva
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Ornella D'Angelo
· Sergio Garofalo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Sindacati
Sindacati

·Pensioni, nessuna decurtazione, solo l’applicazione di un criterio nascosto della legge Dini
·Concluso il seminario residenziale 'L’autonomia scolastica, venti anni dopo - criticità e prospettive'
·Solidarietà alla docente di Palermo sanzionata per reato di insegnamento
·Chi ha sospeso la docente di Palermo deve dimettersi
·L'autonomia scolastica venti anni dopo - Criticita' e prospettive. Anquap - Seminario residenziale di formazione in collaborazione con l'I.C. 'L. Sciascia' di Ragusa


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Cultura e spettacolo: Educatore di rete Guida pedagogica di Suor Rosetta Calì FMA

Recensioni
Il progettare è l’arte di mettere in atto un desiderio” e se al centro del desiderio c’è l’educazione ed il vero bene dei giovani, il progetto diventa “educativo e pedagogico “ attraverso l’applicazione di un metodo e di dei percorsi specifici che rendono efficace l’insegnamento ed efficiente il servizio scolastico.
Nel volume pubblicato dall’editrice “PassionEducativa” (gennaio 2014), suor Rosetta Calì. Figlia di Maria Ausiliatrice, trasmette tanta saggezza pedagogica di marchio salesiano, applicando l’amorevolezza di Don Bosco che ha insegnato ai suoi Figli. “Basta che siate giovani, perché io vi ami”.
L’amore pedagogico diventa attenzione, cura, accompagnamento, guida e cammino insieme. Tutto ciò Suor Rosetta l’ha realizzato nella sua carriera professionale di docente di filosofia, pedagogia, psicologia e comunicazione in diversi istituti e scuole di variegati indirizzi.
La particolare attenzione e li studi sul rapporto giovani mass.media e alle implicanze di carattere socio-psico-pedagogico, le ha consentito di mettere in atto particolari esperienze di ricerche, corsi, seminari, campi scuola e molteplici iniziative che hanno prodotto benefici frutti tra i giovani, tracciando un solco che il tempo non potrà cancellare.
Seguendo il carisma di Don Bosco, l’Autrice nel volume “Educatore di rete. Identità e metodo”, continua il percorso avviato nei precedenti volumi: “La relazione educativa nell’era digitale” (2012) e “Palla al centro. Il valore pedagogico dello sport” (2013) e prosegue il cammino, tracciando le linee guida di una comunicazione educativa che applica nuovi codici e muovi alfabeti.
Nella presentazione, il Vescovo di Ragusa, Mons. Paolo Urso, che ha condiviso con Suor Rosetta diverse esperienze educative con i giovani, cita la riflessione di Papa Benedetto XVI che paragona la profonda e repentina trasformazione della comunicazione digitale alla rivoluzione industriale, e quindi occorre una nuova rivoluzione circa “un nuovo modo di apprendere e di pensare con inedite opportunità così da stabilire relazioni e costruire comunione”.
Articolato in sette capitoli il volume accompagna il lettore verso un’attenta riflessione sulla centralità dell’educazione e sull’analisi dei virus che rischiano di corroderla e contaminarla.
Dopo il capitolo dedicato agli “educatori di rete”, tre ampi capitoli hanno per oggetto i giovani e i media e l’Autrice ne analizza gli aspetti sociologici, psicologici e pedagogici.
Con un linguaggio ed uno stile semplice e comunicativo intercalato da quiz, interrogativi e risposte, da citazioni, riflessioni e commenti, Suor Rosetta continua la sua azione magistrale e aiuta i giovani docenti, educatori a trovare le coordinate giuste per un cammino sicuro nell’autostrada dell’etere. seguendo la segnaletica dei valori di sempre.
Le originali metafore che dissemina lungo i capitoli brillano come stelle, faville, scintille nel buio della ricerca e appaiono quali segnali positivi e percorsi da seguire.
I batteri sociali che caratterizzano il virus corrosivo sono indicati nel condizionamento del giudizio degli altri, nella vetrinizzazione e visibilità dell’essere presenti, nella solitudine che provoca l’immersione nel mare di internet che assorbe ed esclude dal rapporto con gli altri, provocando noia, indifferenza, depressione.
Il volume, quasi una bussola nelle mani dell’educatore, indica la rotta da seguire nei cieli dell’internet e nell’universo dei social network.
Secondo Suor Rosetta nel “cantiere educativo” occorrono nuove professionalità e nuove competenze e l’identità del docente educatore di rete dovrà avere le caratteristiche di comunicatore appassionato; dinamico e creativo; esperto di relazione reale e virtuale; sempre “a scuola di comunicazione”, per imparare i nuovi linguaggi ed insegnare ai ragazzi a navigare nel mare dei newmedia.
La risposta alla domanda “ I tuoi ragazzi hanno la percezione di essere nel tuo cuore e nei tuoi pensieri?” è la ricetta pedagogica di Don Bosco che diventa sicura medicina, efficace ancora oggi.
La ricca raccolta antologica di esortazioni pedagogiche che costellano il volume costituisce un ricco viatico per pensare ed agire da vero educatore, con occhi aperti, orecchie pronte, intelligenza creativa, grinta nell’avventura, in rete con gli altri e “di rete” nel mondo digitale, vigile sui ladri di futuro, sui seminatori di vuoti e di nulla e custode di speranza, che i giovani non devono mai perdere, né farsi rubare.
Giuseppe Adernò








Postato il Venerdì, 31 gennaio 2014 ore 17:06:12 CET di Antonia Vetro
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.19 Secondi