Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 456720462 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
luglio 2018

Sicilia terra d’accoglienza al II Circolo Didattico 'G. Mazzini' di Bronte
di m-nicotra
1415 letture

Personale Scuola Secondaria di II grado - Movimenti a.s. 2018/2019
di m-nicotra
1013 letture

Incarichi, mansioni, servizio e riconoscimento economico dei Collaboratori dei DS nell’anno scolastico 2017-2018
di m-nicotra
739 letture

Nicolosi ricorda Gioacchino Russo Morosoli patron della Funivia dell’Etna
di m-nicotra
668 letture

Programma le regole 2018, premia la 'Teresa di Calcutta' di Tremestieri Etneo
di m-nicotra
502 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Rosita Ansaldi
· Angelo Battiato
· Nuccio Palumbo
· Andrea Oliva
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasà
· Patrizia Bellia
· Sebastiano D'Achille
· Sergio Garofalo
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Sondaggi
Sondaggi

·Universita’di Catania: dirigenti d’oro con stipendi cresciuti del 50%
·A tenaglia sulla questione della illegittima reiterazione delle nomine a t.d. nelle scuole
·Sezioni Primavera - Esiti monitoraggio
·Questionario sul Valore Legale della Laurea, termine ultimo 24 aprile 2012
·Miur e Istat assieme per la diffusione della cultura statistica nelle scuole


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Dirigenti Scolastici: Concorso dirigente scolastico: una polveriera pronta a esplodere

Sindacati
Dopo la pronuncia del Consiglio di Stato che pure ha respinto la richiesta di ammissione alle prove scritte dei non-idonei, si profilano venti di tempesta per chi si è seduto alle prove scritte, viste le diverse censure mosse dai legali che saranno affrontate nel merito. Il ministro, nel frattempo, scarica Formez.
Sono destinate a essere annullate le prove scritte svolte sia dai non-idonei ammessi con riserva dai Tar regionali sia dagli idonei ammessi dal Miur perché la mancata ammissione con riserva agli scritti di tutti gli altri non-idonei ricorrenti al Tar Lazio, per le censure mosse nei ricorsi, secondo i giudici di secondo grado che hanno letto le carte, porterà nel merito, se accertate, l’annullamento di tutta la prova pre-selettiva, delle prove scritte e la rinnovazione delle procedure concorsuali da parte degli idonei e di tutti i non-idonei ricorrenti.                      Pertanto, i ricorrenti devono aspettare ora soltanto le udienze pubbliche di merito dei ricorsi presentati, sia presso il Tar Lazio che il CdS, per sapere quando tale polveriera esploderà, per buona pace di chi si affanna a difendere la scelta del Miur di aver affidato a Formez la somministrazione di quesiti errati o non congrui a quanto previsto dal bando di concorso (quando proprio un quinto di questi quesiti fu ritirato a una settimana prima della prova e quando lo stesso ministro Gelmini dichiarò ai giornali di voler muovere causa al Formez per danni, sconfessando la nomina dei membri incaricati di formulare i quesiti), e di aver inibito il diritto alla difesa in appello, comprimendo i termini di svolgimento delle prove senza attendere, con senno, la camera di consiglio del 20 dicembre fissata dai giudici di secondo grado.
Già, perché vorrà dire qualcosa se sarà il CINECA e non più il FORMEZ a predisporre le prove del futuro concorso per il reclutamento dei docenti, dopo aver organizzato tutti gli ultimi concorsi della pubblica amministrazione. E vorrà dire qualcosa se mentre i giudici di primo grado, in sede cautelare, non hanno rinvenuto incredibilmente alcun fumus, ritenendo non ammissibile la domanda di ammissione con riserva, i giudici di secondo grado, invece, in base alle evidenti carte processuali, hanno prospettato il possibile annullamento del concorso e la rinnovazione delle prove. L’Anief, già in sede di camera di consiglio al Tar Lazio, aveva depositato l’elenco dei ricorrenti con i rispetti punteggi, elenco che era stato proposto anche in CdS. Ora, con l’occasione di depositare entro il 3 gennaio motivi aggiunti con cui segnalare per ogni ricorrente anche le singole risposte che ha sbagliato, si chiederà ai giudici di primo grado l’istruzione di una perizia tecnica su tutti i quesiti somministrati il giorno delle prove pre-selettive, e non soltanto sui 18 da noi censurati, l’annullamento delle prove scritte e una rapida decisione di merito, visti i dubbi sollevati dal Consiglio di Stato. L’accertamento di un solo quesito errato, a questo punto, farà saltare il banco per colpa di chi si è opposto all’ammissione con riserva degli stessi ricorrenti, non certo dell’Anief che ha sempre chiesto il proseguimento del concorso con l’ammissione con riserva dei non-idonei.
Per quanto riguarda il rinnovo dell’invito rivolto agli idonei a costituirsi ancora ad opponendum da parte di alcune OO. SS., è a dir poco inutile. Si ricorda, infatti, che non è il numero dei contro-interessati a influire sull’esito del contenzioso ma le eventuali contro-deduzioni presenti nella memoria che è già stata presentata dal legale della stessa O. S. che si è costituita in fase cautelare. Per quanto riguarda, invece, i ricorsi presentati dai non-idonei ai Tar regionali, è evidente che quando in camera di consiglio si discuterà la conferma del provvedimento monocratico di ammissione con riserva, questo stesso potrà essere annullato su richiesta sia dell’Avvocatura dello Stato sia del legale di un contro-interessato per incompetenza territoriale del giudice adito, essendo competente in quella fase e per quelle richieste il Tar Lazio, come ha ribadito il Tar Puglia citando l’Adunanza plenaria del Consiglio di Stato. A tale annullamento potrà essere associata anche una severa condanna alle spese se il ricorrente aveva presentato analogo ricorso al Tar Lazio, non essendo ammesso nel nostro ordinamento giuridico il ricorso in più sedi.

    (da Anief)

redazione@aetnanet.org








Postato il Lunedì, 26 dicembre 2011 ore 09:02:10 CET di Pasquale Almirante
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 4.33
Voti: 6


Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.35 Secondi