Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 403693529 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
novembre 2017

Viaggiatori stranieri nella Sicilia dell’Ottocento - giovedì 9 novembre alle ore 17,30, al Teatro Antico Catania - Sala dell’Esedra
di m-nicotra
1011 letture

Convocazione per incarichi a T.D. - Disponibilità
di a-vetro
897 letture

La Fedeli annuncia i nuovi concorsi, ma i Commissari dell’ultimo consorso 2016 sono ANCORA in attesa di essere retribuiti e rimborsati!
di m-nicotra
661 letture

Gli Attestati di eccellenza Certilingua alle studentesse diplomate del Liceo E. Boggio Lera
di m-nicotra
628 letture

Determinazione organico posti comuni personale Docente a.s. 2017/2018
di a-vetro
599 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Rosita Ansaldi
· Angelo Battiato
· Nuccio Palumbo
· Filippo Laganà
· Andrea Oliva
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasà
· Patrizia Bellia
· Sebastiano D'Achille
· Sergio Garofalo
· Santa Tricomi
· Marco Pappalardo
· Alfio Petrone
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

I video della scuola
I video della scuola

·Riflessioni della maestra Margherita sull'Innovazione didattica a scuola di Giovanni Biondi - Presidente INDIRE
·26 Novembre, manifestazione nazionale contro la violenza maschile sulle donne: le CattiveMaestre ci saranno
·Human - Le fonti. Trovare il proprio posto
·Sicilia, record dei beneficiati dalla legge 104 nella scuola, e Agrigento è la prima provincia per numero di applicazioni
·La 5A Informatica di Belpasso discute di Rivoluzione industriale 4.0


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Precariato: Provincia Potenza: approvato il Salvaprecari scuola

Rassegna stampa
La Giunta provinciale di Potenza ha dato il via libera all’Avviso Pubblico di Cittadinanza Scolastica per il Potenziamento delle Competenze Chiave, che sarà pubblicato entro la prima settimana di gennaio, in applicazione dell’Intesa Interistituzionale sottoscritta nell’agosto 2011 tra Regione Basilicata e le Province di Potenza e Matera, per la promozione dell’orientamento, dell’istruzione e formazione professionale e delle politiche attive del lavoro per il periodo 2011 – 2013.                    
  L’avviso, frutto di una cooperazione con la Regione nell'ambito di uno specifico tavolo tecnico, a cui hanno partecipato l'Ufficio scolastico regionale e le rappresentanze del mondo della scuola, è rivolto agli Istituti Statali di Istruzione delle scuole secondarie di I e II grado ed intende potenziare l’offerta formativa (a vantaggio degli alunni e delle rispettive famiglie), oltre che rispondere al bisogno lavorativo del personale scolastico precario (docenti e ATA) delle scuole della Provincia.
Attraverso la preliminare rilevazione dei fabbisogni formativi espressi dalle scuole, la Provincia sosterrà, con l’assistenza della sua agenzia in house Apofil, l’attivazione di percorsi per il potenziamento delle competenze chiave (italiano, lingue straniere e matematica), per il sostegno ad attività a supporto dell’integrazione degli alunni con disabilità, per la formazione alla creatività ed all’innovazione degli alunni delle scuole medie superiori. L’avviso presenta innovazioni molto importanti rispetto al passato, sia in relazione all’iter scelto, analisi del fabbisogno, che in relazione alla tipologia di contratto adottato, tempo determinato.

Infatti, la scelta di assegnare le attività a seguito della rilevazione dei fabbisogni rilevati ed in base alla popolazione scolastica degli istituti, invece che attraverso la valutazione di progetti, consente di velocizzare le procedure di assegnazione e, quindi, di avviare le attività in anticipo rispetto al passato. Anche la scelta di contrattualizzare il personale precario della scuola, ossia quel personale che si è visto rinnovare l’incarico per l’anno scolastico 2011-2012, attraverso contratti a tempo determinato rappresenta un’innovazione in grado di assicurare più diritti al personale incaricato, oltre che maggiore qualità alla didattica. In grande sintesi, l’azione, nella sua totalità prevede servizi formativi per un totale di 14.000 ore di docenza e di 10.000 ore di assistenza amministrativa; prevede il coinvolgimento di 63 Istituti superiori di I grado, 38 Istituti superiori di II grado, nonché di circa 450 unità di personale (tra docenti e ATA) e circa 7.000 alunni.
“Quello approvato – ha dichiarato il Presidente della Provincia di Potenza Piero Lacorazza- è l’ultimo di una serie di strumenti programmatici definiti dalla Provincia di Potenza in materia di istruzione, in applicazione dell’Intesa Interistituzionale sottoscritta nell’agosto 2011 tra Regione Basilicata, Provincia di Potenza e Provincia di Matera, per la promozione dell’orientamento, dell’istruzione e formazione professionale e delle politiche attive del lavoro per il periodo 2011 – 2013. In tale quadro pochi giorni fa è stato approvato il Piano di dimensionamento scolastico che contiene importanti scelte all'interno di una nuova strategia di offerta formativa, per garantire più opportunità, più stabilità e più sostenibilità e che, con una scelta di grande responsabilità e coesione, opera per dimensionare gli istituti scolastici nei comuni più grandi, con l’intento di tutelare i territori più fragili e marginali. Nel mese di novembre 2011, la Giunta Provinciale ha approvato, inoltre, l’adozione del Sistema di Offerta Sussidiaria Integrativa degli Istituti professionali di Stato, che consentirà agli studenti iscritti ai percorsi quinquennali degli Istituti Professionali, di conseguire al termine del terzo anno, anche la qualifica professionale, individuata tra 22 figure professionali proposte dall’accordo Stato / Regioni e scelte dagli Istituti professionali in base a criteri quali: domanda formativa manifestata dall’utenza e dal territorio, congruità con l’offerta formativa dell’istituto, capacità di rispondenza ai fabbisogni del mercato del lavoro locale. Il sistema definito di I. e F.P. ossia di integrazione fra l’Istruzione e la Formazione Professionale, rappresenta una modello avanzato di collaborazione tra istituti professionali ed Agenzia in house Apofil. La Provincia, con il sistema I.eF.P. erogherà, nell’anno scolastico 2011-2012, 29 percorsi di formazione a favore di una platea di 724 allievi. Nel mese di settembre, infine, la Provincia ha approvato l’avvio della collaborazione tra Apofil, Agenzia per l’Orientamento e la Formazione Istruzione e Lavoro della Provincia di Potenza e le Istituzioni scolastiche, per l’erogazione delle attività di orientamento scolastico, di orientamento alle professioni e all’istruzione superiore, di orientamento al lavoro. Ad oggi hanno manifestato interesse a usufruire al servizio di orientamento diversi Istituti Scolastici, su tutto il territorio provinciale, per un totale di circa 1.200 studenti”.

“Si sta procedendo – ha aggiunto l'assessore alla Pubblica Istruzione Rosaria Vicino ad una vera e propria riorganizzazione e innovazione della filiera dell'istruzione e della formazione, con scelte di lungo respiro che tengano conto, come fatto dal Piano di dimensionamento, delle vocazioni territoriali, delle principali traiettorie di sviluppo e dell'esigenza di garantire stabilità all'intero sistema”.

“La scelta della Provincia – ha concluso l'assessore alla Formazione Vitantonio Rossi - di sostenere i servizi di orientamento di Apofil presso gli Istituti Scolastici conferma la volontà di rendere l’Agenzia Provinciale sempre più funzionale e sinergica l’azione di Apofil in materia di istruzione, rafforzando così le esperienze di successo che negli anni hanno consentito all’Agenzia di affermare la strategicità della sua azione”.         (da http://www.basilicatanet.it)

redazione@aetnanet.org





articoli correlati




Postato il Sabato, 31 dicembre 2011 ore 13:22:33 CET di Pasquale Almirante
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.55 Secondi