Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 481688782 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicitą
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e societą
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli pił letti del mese
giugno 2019

Il saluto alla cara prof.ssa Caterina Ciraulo
di a-battiato
1131 letture

#Maturitą2019, online le commissioni d’Esame Motore di ricerca sul sito del MIUR
di m-nicotra
794 letture

Manifestazione finale 'Legalitą in arte ... Oltre 100 passi...verso la Legalitą' all'Istituto Comprensivo Statale Santa Venerina
di m-nicotra
729 letture

Il Certamen 'Giustino Fortunato', vinto dal Liceo Artistico Emilio Greco, di Catania
di a-battiato
707 letture

Cosa ne penso della politica. 60 ragazzi sindaci della Sicilia a Maletto per il primo raduno regionale
di g-aderno
670 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Rosita Ansaldi
· Angelo Battiato
· Nuccio Palumbo
· Andrea Oliva
· Filippo Laganą
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Ornella D'Angelo
· Sergio Garofalo
· Giuseppina Rasą
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e societą
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilitą
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilitą
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Universitą
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Normativa Utile
Normativa Utile

·Detrazione lavoro dipendente € 80,00
·Scheda FLC CGIL cessazioni dal servizio del personale della scuola 2014
·Modello di diffida per il rimborso del 2,50% per indebita trattenuta sul TFR (trattamento di fine rapporto)
·Documenti necessari per ottenere la disoccupazione
·Bocciata dalla Corte Costituzionale l'assunzione diretta dei docenti


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritč e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Lavoro: Scuola, il bluff dei master per scalare le graduatorie per il posto fisso

Opinioni
     Oltre all'anzianità di servizio, il punteggio si calcola in base al numero di corsi frequentati. Peccato che molti di questi siano delle vere e proprie truffe che regalano punti in cambio di rette esose
     Dalla prossima settimana partirà l’assegnazione degli ambiti posti fissi nella scuola. Bene, peccato però che l’operazione sia inquinata dal mercato dei titoli presentati dai candidati per scalare le graduatorie. E in questo settore, anche un punto in più può significare la conquista dell’ambito posto a tempo indeterminato.

     Il punteggio si calcola in base all’anzianità di servizio (gli anni di supplenza) a cui va aggiunti i vari titoli. Se l’anzianità è un dato obiettivo, è sui titoli aggiuntivi che casca l’asino. In questo settore esiste una vera e propria giungla di associazioni ed enti nati per organizzare master e corsi di aggiornamento professionale che, con il placet del ministero dell’Istruzione, rilasciano attestati preziosi per scalare le graduatorie.

     I corsi si svolgono per lo più attraverso Internet, ciò nonostante la partecipazione costa centinaia di euro per volta e non tutti sono disposti a sostenere questa spesa. Annarita Schiavone, insegnante precaria di lingue straniere, a un certo punto si è rifiutata di continuare a seguire i costosi corsi telematici. “Sono nauseata – racconta – perché in Italia, anche in questo settore, non c’è un limite preciso tra decenza e indecenza, lecito ed illecito, morale ed immorale”. Quello che la docente non riesce proprio ad accettare è che dietro questi corsi si nascondano, per dirla con le sue parole, “delle autentiche macchine mangia-denaro e dispensa-punti”.

     Ecco il prezzario cui doveva far fronte Annarita per riuscire a salire qualche gradino in graduatoria: un punto costa 400 euro, mentre tre solo 600. “Stessa storia se si prendono in considerazione gli pseudo-master e le lauree online che solo a trattative riservate – si sfoga l’insegnante – Per non parlare della didattica. Il materiale che mi è stato inviato a casa era strana miscellanea di testi senza capo né coda, un copia incolla altamente destabilizzante”. Per  di più gli esami, secondo la docente, sono una specie di pro-forma.

     Un’esperienza che a un certo punto lei ha rifiutato: “Anche io sono incappata in questa macchina di ladri autorizzati, per ben due volte. Credevo di poter migliorare la mia condizione di precaria. Alla terza volta però mi sono rifiutata. Ho pensato ai miei alunni, ai miei ideali, ai valori che quotidianamente cerco di trasmettere”. Ma in Italia agli idealisti non va sempre bene. Il risultato è che Annarita si è trovata a guadagnare solo cinque posizione a fronte di colleghi che ne avevano guadagnate venti. L’ovvia conclusione è che la precaria non avrà il posto fisso, mentre i suoi colleghi probabilmente sì.

     Sono tante le storie come quella della Schiavone che lottano contro un sistema nell’indifferenza generale: dei sindacati che dovrebbero garantire i precari della scuola e del ministero il cui compito dovrebbe essere quello di autorizzare solo i corsi di chi offre veri titoli di merito invece di punti.

Il Fatto Quotidiano.it 20 agosto 2011, di Augusto Pozzoli

redazione@aetnanet.org








Postato il Sabato, 20 agosto 2011 ore 20:00:00 CEST di Giovanni Sicali
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 5
Voti: 1


Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternitą dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.24 Secondi