Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 556974411 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
dicembre 2022

Sognando una Catania più pulita. Il progetto “Green” del Liceo Lombardo Radice
di a-oliva
614 letture

PREMIO JEAN PIAGET E JACQUES MULHLETHLER alla Lumsa di Roma il 3 dicembre. Tra i premiati il Prof. Luciano Corradini ed il preside Giuseppe Adernò , “Ambasciatori dell’Educazione Civica”
di a-oliva
392 letture

“La scrittrice Barbara Bellomo alla scuola Dante Alighieri di Catania”. Riprendono le attività di Bibliocenter
di a-oliva
389 letture

ALICE COLETTA - Sindaco dei Ragazzi di MOTTA S. ANASTASIA cerimonia di giuramento al Castello
di a-oliva
352 letture

Attività laboratoriali all'IIS “Francesco Redi”, indirizzo Tecnico Industriale 'Galileo Ferraris' di Belpasso
di m-nicotra
337 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Andrea Oliva
· Angelo Battiato
· Rosita Ansaldi
· Nuccio Palumbo
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Sergio Garofalo
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Didattica a distanza
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Comunicati
Comunicati

·Elezione presidente neo eletto all'Ars, on.le Gaetano Galvagno
·COMUNICATO STAMPA . “Bambini no limits più forti di tutto”
·L’Educazione Civica è nata a Catania - una targa ricordo al Castello Ursino
·L’Educazione Civica è nata a Catania. Ben tornata Educazione Civica
·Vaccinazione obbligatoria over 50: hub Palermo, Catania e Messina aperti fino alle 24


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Dirigenti Scolastici: Il Dirigente scolastico può non presiedere il Collegio dei docenti?

Normativa Utile
Il Dirigente scolastico può esimersi dal presiedere il Collegio dei docenti? La risposta è ovviamente no.
Tutti gli organi collegiali della nostra democrazia con facoltà decisionali, infatti, dal Parlamento all’assemblea di condominio , devono essere presieduti da un “primus inter pares” che li coordina e ne garantisca la regolarità. Non solo, ma in mancanza del dirigente il collegio è imperfetto e quindi non valido.
Il Dirigente, infatti, può delegare al Vicario solo in caso di sua assenza o impedimento; va da sé che debba trattarsi di una sua assenza formalmente accertata e debitamente comunicata all’organo gerarchico superiore, altrimenti, anche il dirigente, come tutti, potrebbe  rispondere di “assenza ingiustificata” dal servizio.
 Del resto, rientra nelle facoltà dirigenziali spostare la data del collegio in caso di impedimento non improvviso (  (o anche improvviso che che può capitare una tantum e non di più..) dandone un congruo preavviso.
Situazione, invece, del tutto assurda, paradossale, da iscrivere al registro dei guinness dei primati ( al negativo) o nel registro delle indagini di qualche zelante  magistrato ( a seconda dei casi) sarebbe, ipoteticamente, se un dirigente delegasse al vicario di presiedere il collegio mentre egli stesso si aggira per l’istituto, magari interviene in prodigiose e rapide apparizioni ma non presiede, non coordina, insomma, non fa il proprio dovere. A che titolo dovrebbe infatti intervenire se egli fosse di fatto assente? E come si dovrebbe verbalizzare un suo intervento dal momento che ha delegato il suo incarico di presiedere il collegio al vicario?  Vicario, infatti, nella nostra buona lingua italiana, significa “ chi sostituisce” e di certo non si può sostituire chi è vivo e vegeto  o  non ancora asceso verso altri mondi di eterna beatitudine, e , in definitiva, per nulla impedito se non forse da una propria oziosa negligenza, ad adempiere al proprio dovere.
L’art. 7 comma 1 del T.U, infatti, stabilisce che il dirigente debbe presiedere il collegio e non ammette la sistematica delega al vicario ( se non nei casi di assenza dal servizio o concreto impedimento), bensì la sua presenza per tutta la durata dell’assemblea,in seduta stabile, dall’inizio alla fine, pena l’invalidità del collegio stesso. E questo vale  per i collegi plenari e non.
Ci dispiace dire che i collegi dei docenti in autogestione non sono contemplati da nessuna normativa , sebbene, forse, qualcuno se li sogni la notte… cosi come nelle assemblee di condominio , per fare un esempio più prosaico ma che rende bene l’idea, il ruolo dell’amministratore è solo quello di controllare la validità e di ratificare le decisioni dell’assemblea, non certo quello di imporre le proprie decisioni, eppure il suo ruolo è imprescindibile, giuridicamente, per la validità delle delibere prese..
Ben altra cosa è per quanto riguarda i Consigli di classe. In questi ultimi, il dirigente può delegare anche sistematicamente  ad altri di presiedere gli stessi. In questo caso, per coerenza tra ciò che si dice e ciò che si fa, è auspicabile che non ci fossero tardive ed improduttive rimostranze verso le decisioni del consiglio di classe: se delego vuol dire che  ritengo un organo autonomo, oppure… che non mi interessa granchè ciò che si decide ed in tutti i casi, per coerenza, dignità e stima di sé ( e degli altri) meglio tacere.
Vorremmo aggiungere un’ultima riflessione.
Il dirigente, come chiunque espleti una funzione pubblica, grande o piccola non importa, è soprattutto servitore dello Stato. Per quanto possa essere investito di poteri sempre maggiori è e resta comunque un funzionario dello Stato, non è giornalista free lance né libero professionista, sebbene anche questi ultimi  abbiano dei doveri verso i loro clienti. E sarebbe oppurtuno quindi che allo Stato debba rendere conto del proprio operato lasciando da parte logiche politiche, di parte, “suggerimenti” dai propri dirigenti sindacali, con i quali si è forse legati da affetto o debiti di gratitudine, magari su come formare le classi o sul formare cattedre di 19, 20, 22 ore o più… solo per compiacere il capriccio di qualcuno, o su altre, s’intende ipotetiche,   infelici eventualità.
Non occorre essere dotati di particolari poteri di psicometria ( sebbene rarissimi ma non del tutto impossibili!)o di un holmesiano spirito investigativo per capire, infatti, che in tutti questi casi si servano ben altri “padroni” che non quello unico che è il servizio alla collettività.

Tecla Squillaci
stairwayto_heaven@libero.it








Postato il Mercoledì, 29 settembre 2010 ore 05:00:00 CEST di Tecla Squillaci
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



Argomenti Correlati

Redazione

contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.57 Secondi