Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 535344222 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
ottobre 2021

Liceo “G. Lombardo Radice” di Catania riparte in presenza promuovendo nella segreteria organizzativa un convegno internazionale di studi grazie al senso civico di responsabilità e alla sete di conoscenza
di a-oliva
3565 letture

Educazione civica, un paniere di concorsi, opportunità per gli studenti
di a-oliva
2373 letture

PREMIO NATALE CITTÀ DI TREMESTIERI ETNEO 33° edizione
di a-oliva
2373 letture

Covid – Prevenzione e imprudenza
di a-oliva
2371 letture

Personale docente ed educativo - Esiti del conferimento delle supplenze a seguito della procedura informatizzata da GAE e GPS, per stipula di contratti a tempo determinato dopo il completamento da spezzoni orario - A.S. 2021/2022
di a-oliva
2200 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Andrea Oliva
· Angelo Battiato
· Rosita Ansaldi
· Nuccio Palumbo
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Sergio Garofalo
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Didattica a distanza
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

I video della scuola
I video della scuola

·Video e rap per la Shoah. Il Coro interscolastico di voci bianche 'Vincenzo Bellini'
·25 aprile, lontani ma vicini: i giovani cantori di Torino cantano 'Bella ciao'
·Caro virus, non sei simpatico e gentile
·L'aeronautico di Catania si prepara al lavoro nella base di Sigonella
·Premiazione concorso #Zerobullismo, la tua storia contro il bullismo in rete - Liceo Classico 'Tommaso Fazello' di Sciacca


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Dirigenti Scolastici: Un gruppo di docenti non vincitori del concorso a ds in Sicilia scrive al segretario della Flc-Cgil

Opinioni
Al Segretario generale Federazione Lavoratori della Conoscenza CGIL Domenico Pantaleo
Segretario Generale della Flc Cgil Sicilia  Giusto Scozzaro
Direttivo nazionale FLC CGIL
Direttivo regionale FLC CGIL
LETTERA APERTA al Segretario generale della Federazione Lavoratori della Conoscenza CGIL
A proposito del concorso per dirigenti scolastici annullato dal Consiglio di Giustizia Amministrativa della Regione Sicilia

Egregio Segretario Nazionale,
Le scriviamo per sottoporre alla Sua attenzione la controversa questione del concorso per dirigenti scolastici annullato da due decisioni definitive del Consiglio di Giustizia Amministrativa della Sicilia del  25 maggio 2009 e confermate da numerosi  successivi interventi dello stesso CGA (il più recente dell’1 luglio 2010).
Molti di noi sono iscritti alla CGIL FLC da tanti anni, tutti siamo lavoratori della scuola e in quanto tali chiediamo  che si tenga conto delle nostre legittime posizioni, nello spirito di attenzione e di apertura alle richieste dei lavoratori che nel passato ha contraddistinto le scelte politiche di questo sindacato.
Le posizioni assunte in questo ultimo anno  dalla CGIL su questa intricata vicenda hanno destato in molti di noi non pochi interrogativi e sono apparse spesso parziali e contraddittorie.
Ci riferiamo per esempio ai due interventi (pubblicati sul sito della Federazione dei Lavoratori della Conoscenza CGIL Catania): Una sentenza del CGA della Sicilia annulla il Concorso ordinario per dirigenti scolastici, 1 giugno 2009; Sulle sentenze del CGA interviene nuovamente il segretario della Flc Cgil Giusto Scozzaro, 6 giugno 2009.
Le stesse dichiarazioni del Segretario Regionale (La Repubblica, Edizione di Palermo del 15 novembre 2009 in Il pasticcio del concorso a preside. La Cgil: Di Stefano si dimetta) sono state tempestivamente contraddette dalle comunicazioni e dalle posizioni assunte da Gianni Carlini, coordinatore dell’area V della dirigenza nel Sindacato Nazionale nonché da alcune successive posizioni del sindacato stesso. Più recentemente infine ha destato in noi non poche perplessità la firma da Lei apposta al comunicato stampa del 14 giugno 2010 insieme a CISL SCUOLA, UIL SCUOLA, SNALS CONFSAL e ANP CIDA, che invoca una soluzione politica per sanare la posizione di quanti hanno mantenuto finora la loro posizione di dirigenti scolastici, nonostante il concorso sia stato definitivamente annullato “erga omnes” da reiterate sentenze della magistratura.
Non è giustificabile che il sindacato dei diritti sostenga gli esiti di un concorso che la magistratura ha pesantemente e ripetutamente sanzionato, e lo faccia adducendo motivazioni che contrastano apertamente con i contenuti delle sentenze, del CGA e del Consiglio di Stato.
A questo proposito ricordiamo che le censure mosse al concorso non attengono solo alla composizione della commissione; un parere espresso dalla Prima Sezione del Consiglio di Stato, in risposta ad un ricorso straordinario al Presidente della Repubblica (uno di otto, tutti accolti), rileva che:”… alla genericità dei criteri stabiliti dalla commissione – la quale li ha mutuati dall’art. 11 del bando, con la sola precisazione di ritenere prevalente il criterio relativo alla forma espressiva – non hanno fatto seguito né la predisposizione di una più stringente griglia di sotto-punteggi afferenti ai singoli criteri né l’indicazione, anche con formula sintetica o meri indicatori grafici, di non conformità dell’elaborato a tutti o a taluno dei parametri di valutazione identificati…  dunque… il punteggio numerico di insufficienza attribuito all’istante (che gli ha precluso l’ammissione agli orali), in quanto svincolato da ogni possibilità di correlazione con i criteri imposti dal bando, non soddisfa il principio di trasparenza…”.
Inoltre:”…il tempo risultante dal verbale n. 37 del 4 maggio 2006 di 270 minuti per la correzione di 96 elaborati ( e cioè, in media, meno di tre minuti ad elaborato) pare eccessivamente ridotto, e tale da ingenerare dubbi sul fatto che la lettura delle prova scritte sia stata fatta in modo esaustivo”(Ricorso straordinario al Presidente della Repubblica proposto da BUCCHERI Gaetano avverso la mancata ammissione alle prove orali del corso-concorso per dirigenti scolastici di cui al D.D.G. 22 novembre 2004).
Assenza di criteri di valutazione, mancanza di segni di correzione, insufficienza dei tempi di correzione, composizione non valida della commissione: un concorso siffatto  ha consentito davvero di selezionare i più meritevoli? Quale idea ha il sindacato dei dirigenti e del modo in cui essi devono essere selezionati? A chi e/o a cosa servono i dirigenti?
La vicenda del concorso siciliano ha fatto balzare in evidenza questi seri interrogativi. Proprio per questo crediamo che essa non possa essere archiviata o messa a tacere: la cattiva politica ci ha provato nel passato e ci prova ancora, promuovendo iniziative indecenti per uno stato di diritto rispetto alle quali è assolutamente necessaria una presa di posizione chiara della CGIL, capace di fugare definitivamente i dubbi e le ambiguità.
LE SENTENZE DELLA MAGISTRATURA DEVONO ESSERE APPLICATE ED È INSOPPORTABILE CHE IL SINDACATO DEI DIRITTI, LA CGIL, SOSTENGA ESPEDIENTI LEGISLATIVI PER AGGIRARLE.
Un intervento del sindacato che miri nei fatti ad eludere le sentenze della magistratura produce un messaggio fuorviante, alimentando la convinzione che qualsiasi errore commetta l’amministrazione non sia imputabile alla sua responsabilità. A nostro avviso le conseguenze di un tale messaggio andranno ben oltre la vicenda di cui qui ci occupiamo.
Per tutti questi motivi toni diversi ci saremmo aspettati nei confronti dell’USR Sicilia che, a fronte di due sentenze di annullamento del concorso del 25 maggio 2009, nel settembre dello stesso anno ha  proceduto all’immissione al ruolo dirigenziale di ben 26 idonei, come se niente fosse accaduto e la graduatoria potesse ancora considerarsi valida: a questo e ad altri comportamenti ostruzionistici e dilatori dell’USR Sicilia su questa vicenda non ci risulta che la CGIL si sia opposta.
La scuola siciliana ha bisogno di recuperare credibilità attraverso un inflessibile rispetto delle regole e non attraverso un disegno di legge (Norme per la salvaguardia del sistema scolastico in Sicilia e per la rinnovazione del concorso per dirigenti scolastici indetto nel 2004, Siragusa et alii) palesemente incostituzionale che ci indigna: per questo chiediamo alla CGIL non tanto che si schieri in favore di questa o quella parte (secondo una logica da patronato che ci è estranea) ma che assuma e rivendichi posizioni rispettose dello stato di diritto. Chiediamo insomma alla CGIL di impegnarsi perché  le sentenze della Magistratura vengano onorate, e con esse il principio di equità tra i lavoratori.
Rimaniamo in attesa di una risposta della FLC CGIL.
Catania, 12/07/2010


Loredana Smario e altri 49 docenti siciliani iscritti e non iscritti alla CGIL
redazione@aetnanet.org









Postato il Martedì, 13 luglio 2010 ore 07:00:00 CEST di Pasquale Almirante
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 3.5
Voti: 16


Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



Argomenti Correlati

Opinioni

contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.22 Secondi