Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 486001883 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
agosto 2019

Contrasto alla povertà educativa: pubblicato il bando per 50 milioni
di m-nicotra
1248 letture

Sedi vacanti e disponibili dopo le operazioni di Mobilità dei Dirigenti Scolastici a. s. 2019/20 Sicilia
di m-nicotra
942 letture

Concorso Dirigenti Scolastici, pubblicata l’assegnazione regionale dei vincitori
di m-nicotra
726 letture

Pubblicata la graduatoria del concorso per dirigenti scolastici
di m-nicotra
716 letture

Sulla povertà
di m-nicotra
650 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Rosita Ansaldi
· Angelo Battiato
· Nuccio Palumbo
· Andrea Oliva
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Ornella D'Angelo
· Sergio Garofalo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Ufficio Scolastico Regionale
Ufficio Scolastico Regionale

·Personale docente di scuola secondaria di I e II grado - Convocazione per incarico a T.I. da concorsi regionali
·Avviso espressione di preferenza delle sedi di dirigenza scolastica
·Sedi vacanti e disponibili dopo le operazioni di Mobilità dei Dirigenti Scolastici a. s. 2019/20 Sicilia
·Sicilia - Operazioni di attribuzione degli incarichi dei Dirigenti scolastici: conferme, mutamenti, mobilità interregionale con decorrenza 01/09/2019
·Rettifica elenco esclusi dalle graduatorie di conferma incarico di presidenza a.s. 2018/19


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Voce alla Scuola: UNA PRESIDE VINCITRICE: 'RIVENDICO IL DIRITTO A UN GIUSTO PROCESSO'

Opinioni
RIVENDICO IL DIRITTO AL GIUSTO PROCESSO

Nel corso di lunghi anni d’insegnamento di Italiano e Latino, ho trasmesso ai miei allievi l’idea che l’evoluzione di una società civile andasse di pari passo con il consolidamento di principi giuridici basilari, tra i quali, il rispetto del diritto inalienabile alla dignità umana, veicolato anche dalla garanzia di un “giusto processo”.
Un veloce excursus storico-politico sul tema, parte dalla “magna charta libertatum” risalente alla metà del 1200, trova corrispondenze negli ordinamenti stranieri e si collega strettamente a convenzioni internazionali, soprattutto in materia di diritti umani, dalla Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo, alla Convenzione europea, al Patto internazionale delle Nazioni Unite, ai quali si possono aggiungere la Carta dei diritti fondamentali dell’Unione Europea e poi la Costituzione Europea
L’espressione “ giusto processo” ha un  forte significato evocativo di principi ed istituti garantistici, che  designa una serie di principi di garanzia e oggi trova uno specifico riferimento nell’art. 111 della Costituzione italiana, il quale afferma appunto che “la giurisdizione si attua mediante il giusto processo regolato dalla legge.Ogni processo si svolge nel contraddittorio tra le parti, in condizioni di parità, davanti a giudice terzo e imparziale.”
Ebbene, noi 426 Dirigenti scolastici, vincitori del concorso bandito nel 2004, la cui vexata quaestio è oggi sotto gli occhi di tutta l’Italia, siamo stati privati del più basilare ed elementare diritto giuridico, che è, appunto, quello della difesa, da effettuarsi all’interno di un “giusto processo”.
Nel clima di “caccia all’untore”, determinato dalla gogna mediatica alla quale siamo stati sottoposti, da Maggio 2009 ad oggi, da parte sia dei ricorrenti mono e pluri-bocciati al concorso, sia di sedicenti giornalisti che, venendo meno al codice deontologico del loro ordine professionale, mistificano fatti e dati relativi alla vicenda de qua, si è perso di vista il fatto che la famigerata (rectius : famosa) sentenza di annullamento erga omnes emessa dal CGA siciliano, è stata il punto di arrivo di un processo nel quale i terzi ( cioè noi Dirigenti vincitori), sui quali stava per cadere la mannaia del Giudice, non sono mai stati chiamati a difendere il loro legittimo status, dando loro la possibilità, tramite i loro avvocati, di argomentare e confutare il gravame dedotto e di far valere le proprie ragioni.
Si disserta sul diritto al “bene della vita” delle due ricorrenti; ma dov’è finito il diritto di noi Dirigenti scolastici, vincitori di un concorso serio, onesto, corretto , incorrotto e, soprattutto, espletato nel pieno rispetto della normativa nazionale, alla stregua delle altre regioni?
Mai, dall’inizio alla fine del processo, ci è stato notificato in qualità di controinteressati, ciò che stava avvenendo sulla nostra pelle, sulle nostre vite.
Siamo stati privati del sacrosanto diritto, garantito dalla Costituzione,  di opporci, di tutelarci, di confutare l’impianto accusatorio.
Se il diritto al giusto processo ci fosse stato garantito, sono certa che non si sarebbe giunti all’impasse attuale, di tutti contro tutti, nella più totale confusione circa la certezza del diritto.
Mi sembra di vivere dentro il noto romanzo di Franz Kafka “ il processo”.
Rivendico, pertanto, il mio diritto ad essere trattata come soggetto di diritto (sui iuris dicevano i Latini), cittadina di uno Stato di diritto, e non, come è avvenuto, alla stregua di un servo della gleba, privo di diritti, di feudale memoria.
Un famoso brocardo latino afferma “ Summum ius, summa iniuria”. Ne comprendo, ora, tutta la portata di significato.
Prof.ssa Lidia Leonardi              
Dirigente scolastico vincitore del concorso 2004











Postato il Lunedì, 07 dicembre 2009 ore 00:00:00 CET di Silvana La Porta
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 4.74
Voti: 62


Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.21 Secondi