Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 560295741 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
febbraio 2023

Sant'Agata e gli altri. Mostra al Museo diocesano fino al 25 febbraio
di a-oliva
755 letture

Il RC Catania Duomo 150 a cena con i clochard
di a-oliva
751 letture

Pontificale di Sant’Agata. Vibrante omelia dell’Arcivescovo Mons. Renna
di a-oliva
512 letture

Festa di Sant’Agata - ALZATI CATANIA!
di a-oliva
500 letture

60 anni dell’Ordine dei Giornalisti. Mattarella, la stampa non può essere soggetta a censure
di a-oliva
492 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Andrea Oliva
· Angelo Battiato
· Rosita Ansaldi
· Nuccio Palumbo
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Sergio Garofalo
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Didattica a distanza
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Eventi
Eventi

·Bocelli e Mitoraj a Noto per promuovere i siti Unesco Siciliani
·Job orientation and Work experience in Europe
·Tavola rotonda al III IC Rodari di Acireale
·Sabato 17 marzo Gara Regionale ''EXPONI le tue idee 2018'' per il Convitto Nazionale “Mario Cutelli” di Catania.
·Tavola rotonda su dislessia, disgrafia, discalculia, disturbo da deficit di attenzione e iperattività


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Aggiornamento: ITIS "Ferraris" - S. Giovanni La Punta - Corso P.O.N. sul Sistema Operativo Linux

Comunicati

                                                                                                     

 

MINISTERO DELL’ISTRUZIONE

    COMMISSIONE  EUROPEA

DELL’UNIVERSITA’ E DELLA RICERCA

 

Direzione Generale Relazioni Internazionali

 

 

 

 

 

Autorità di Gestione del Programma Operativo Nazionale

“La Scuola per lo Sviluppo” n. 1999 IT 05 1 PO 013

 

 

 

----  FONDO SOCIALE EUROPERO  ----   

MISURA

1

AZIONE

3

Codice Progetto

1-3-2004-356

 

Configurazione a): Corsi modulari di 50 ore per la formazione

dei docenti nelle nuove tecnologie dell’informazione.

 

 

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE

"GALILEO FERRARIS"

Via G. Motta, n. 85 – 95037 SAN GIOVANNI LA PUNTA (CT)

TEL/Fax 095/7511649 – E-mail itis.ut@videobank.it

 

 

 

Prot. n.1/PON/356

 

 

 

Il Preside

o       Vista la formale autorizzazione all’avvio delle attività relative alo progetto P.O.N. cod. 1-3-2004-356

o       Viste le “Linee guida e norme per la realizzazione degli interventi negli anni 2000-2006

 

 

Informa

 

dell’avvenuta autorizzazione e del relativo finanziamento per l’avvio delle attività relative al progetto P.O.N. cod. 1-3-2004-356  intitolato:

 

Il Software Open Source e il suo uso nell’ambito scolastico


 

Il corso intende raggiungere le seguenti finalità generali:

 

  • Favorire la formazione di figure professionali altamente specializzate all’interno della scuola capaci di supportare le nuove esigenze scolastiche che nascono anche dalla evoluzione informatica del “Software Open Source”.

 

  • Favorire negli insegnanti dell’area di indirizzo l’attivazione di processi formativi atti ad arricchire il curricolo del corso di studi.

 

  • Fornire agli insegnanti le informazioni e gli strumenti necessari per poter proseguire autonomamente un percorso personale di formazione che nel corso prende avvio, ma che non si esaurisce con la fine delle attività corsuali.

 

e i seguenti obiettivi:

 

Obiettivi formativi specifici:

·        Creare negli operatori scolastici delle abilità primarie di accesso ragionato agli strumenti informatici;

·        Acquisire competenze teoriche ed operative sulla gestione del Sistema Operativo Linux, e di alcuni servizi di rete basati su di esso: Server Proxy, DNS, Aree utenti.

 

Obiettivi formativi trasversali:

·        Esplorazione, con la guida degli esperti, dei nuovi campi di conoscenza;

·        Consentire un miglior utilizzo nella scuola delle tecnologie dell’informazione;

·        Rendere consapevoli i docenti delle potenzialità offerte dal Software Open Source, anche nel campo della didattica.

 

Il progetto, rivolto a quindici allieve/i adulti docenti e non docenti, avrà una durata di sessantacinque ore, che saranno svolte nel periodo novembre-dicembre c.a., e sarà articolato in 11 moduli (ulteriori dettagli nell’allegato 1).

 

Per quanto esposto,

INDICE

la selezione dei quindici corsisti destinatari del progetto, mediante istruttoria delle domande, da presentarsi entro il 04-11-2004, con formazione di apposita graduatoria determinata dalla valutazione dei titoli.

Sono titoli valutabili la documentata conoscenza dell’informatica generale.

Avranno priorità i docenti che in atto insegnano le discipline informatiche.

 

Inoltre,

INDICE

la selezione per il reclutamento di:

N.1 docente esperto di informatica, per il quale è previsto un monte ore complessivo di 50 ore;

N.1 docente esperto di informatica, per il quale è previsto un monte ore complessivo di 15 ore che curerà gli approfondimenti con l’utilizzo dell’inglese tecnico;

N.2 tutor, per i quali è previsto un monte ore di 25 ore ciascuno;

N.1 esperto nell’attività di monitoraggio e valutazione.

    

Gli aspiranti docenti esperti di informatica devono possedere i seguenti requisiti:

-         essere cittadini U.E.

-         competenze approfondite sui S.O. Windows e Linux

-         esperienze di lavoro con il S.O. Linux

-         competenze Web e Internet

-         esperienza nella didattica rivolta agli adulti

 

Gli aspiranti tutor, interni all’Istituto, devono possedere i seguenti requisiti:

-         essere cittadini U.E.

-         conoscenze generali sul S.O. Linux

-         conoscenze Web e Internet

-         esperienza in qualità di tutor in progetti rivolti ad adulti

-         padronanza d’uso delle attrezzature informatiche dell’Istituto

 

L’aspirante esperto di monitoraggio e valutazione, deve possedere i seguenti requisiti:

-         essere cittadino U.E;

-         esperienza nel settore.

 

I criteri di selezione sono a disposizione nella tabella allegata (all. 2). Il gruppo di progetto si riserva di poter richiedere copia dei documenti dichiarati nel curriculum.

 

Ogni ora di lezione sarà retribuita ai docenti a Euro 56,81 lordi omnicomprensivi anche di eventuali compiti previsti dall’incarico. Gli aspiranti dipendenti dalla P.A. o da altra amministrazione dovranno essere autorizzati e la stipula del contratto sarà subordinata al rilascio di detta autorizzazione. Ai tutor verrà corrisposta una retribuzione oraria di Euro 30,99 lorde omnicomprensivi anche di eventuali compiti previsti dall’incarico.

 

Tutti gli aspiranti ad incarichi devono far pervenire istanza in carta semplice riportante le generalità, la residenza ed il recapito telefonico, il codice fiscale, il curriculum vitae, l’attuale status professionale ed ogni titolo coerente al bando che ritengano utile.

 

In caso di più domande si procederà ad una valutazione comparativa con riguardo all’esperienza documentata dal candidato, e all’anzianità di servizio per quanto riguarda il personale interno.

Tutte le istanze dovranno essere indirizzate al Preside dell’ITIS “G.Ferraris” di S. Giovanni La Punta CT e pervenire entro il termine perentorio delle ore 12.00 del giorno 4-11-2004.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare i referenti del progetto la prof. Rita Ponzio (ritaponzio@tin.it) o la prof. Maria Stella Paternò (stellapat@tiscali.it).

 

San Giovanni La Punta 12-10-2004

                                                                                  IL DIRIGENTE SCOLASTICO

                                                                                                            (Prof. Alfio PENNISI)

Allegato 1

 

Corso P.O.N.  1-3-2004-356

 “Il Software Open Source e il suo uso nell’ambito scolastico”

Contenuti del Corso

 

Modulo 1. Il Software Open Source

    Obbiettivi del Modulo:

 Dare una panoramica completa sul mondo del Software Open Source. Le sue origini, la sue evoluzioni e i suoi impatti nel mercato di oggi.

    Durata del modulo: 4 ore

    Sintesi del programma:

·         Conoscere la storia del Software Open Source

·         Comprenderne il modello di sviluppo e i vantaggi

·         Conoscere gli aspetti legislativi

·         Conoscere la tendenza del mercato

·         Conoscere le principali fonti ufficiali del Software Open Source

 

Modulo 2. Approfondimento: Le licenze Open Source e glossario di base

    Obbiettivi del Modulo:

 Fornire un glossario di termini tecnici riguardante le tecnologie trattate e conoscenze delle principali Licenze Open Source

    Durata del modulo: 2 ore

    Sintesi del programma:

·         Definizione di Open Source e principi fondamentali

·         Principali licenze dell’Open Source: GPL, LGPL, Academic, Apache, ecc.

·         Lettura e comprensione di documentazione specifica

·         Caratteristiche fondamentali delle licenze Open Source

·         Caratteristiche fondamentali dell licenze tradizionali a pagamento

·         EULA di Microsoft

·         Warranties

·         Confronto tra licenze a pagamento e Open Source

 

 Modulo 3. Introduzione a Linux

    Obbiettivi del Modulo:

Fornire nozioni introduttive per la installazione e gestione di una rete locale mista, basata su servers linux.

     Durata del modulo: 6 ore

     Sintesi del programma:

·         Caratteristiche e presentazione del sistema operativo

·         Startup e shutdown del sistema

·         Le utenze e processo di login

·         Panoramica sulle fonti per proseguire in modo autonomo nella propria formazione

 

Modulo 4. Approfondimento: Distribuzioni Linux e Ambienti grafici

    Obbiettivi del Modulo:

Fornire gli strumenti necessari per la scelta della distribuzione per le proprie esigenze. Introduzione agli ambienti X-Windows.

    Durata del modulo: 3 ore

    Sintesi del programma:

·         Categorie principali delle distribuzioni di Linux

·         Caratterizzazione delle categorie più diffuse

·         Caratterizzazione delle più diffuse distribuzioni di Linux

·         Presentazione delle caratteristiche degli ambienti KDE e GNOME.

·         Cosa si paga e cosa è gratuito?

 

Modulo 5. Installazione e amministrazione di una stazione di lavoro Linux

     Obbiettivi del Modulo:

Acquisizione delle competenze sistemistiche per l’amministrazione di Linux

     Durata del modulo: 16 ore

    Sintesi del programma:

·         La shell

·         File system

·         La swap

·         Modifica e gestione di files

·         Monitoraggio del sistema

·         Backup e sicurezza dei dati

·         Installazione di una stazione di lavoro

 

Modulo 6. Approfondimento: Shell Scripting

    Obbiettivi del Modulo:

Fornire nozioni di base per lo scripting di shell, con la produzione di alcuni esempi pratici.

     Durata del modulo: 6 ore

    Sintesi del programma:

·         A cosa serve la programmazione della shell?

·         Le shell bash, ksh, perl, awk

·         Concetti di base

·         Cenni su alcuni aspetti avanzati

·         Esempi di utilizzo

·         Panoramica sulle fonti per proseguire in modo autonomo nella propria formazione

 

Modulo 7. Servizi di rete

    Obbiettivi del Modulo:

Fornire nozioni e competenze sulla gestione di una rete locale mista, basata su servers linux.

     Durata del modulo: 12 ore

    Sintesi del programma:

·         Configurazione e gestione dei servizi

·         Creazione e gestione delle utenze

·         Condivisione con client MS Windows in rete delle utenze: Introduzione a SAMBA.

·         Condivisione delle stampanti

·         Gestione remota e connessione ad Internet con Linux

·         Panoramica sulle fonti per proseguire in modo autonomo nella propria formazione

 

Modulo 8. Approfondimento: Sicurezza – I parte

    Obbiettivi del Modulo:

Dare le prime definizioni di Sicurezza informatica e fornire una panoramica sugli strumenti di protezione (Firewall)

    Durata del modulo: 2 ore

    Sintesi del programma:

·        Sicurezza informatica: definizioni

·        Come proteggere il sistema: Firewall

 

Modulo 9.  Accessi ad Internet: il Server Proxy

   Obbiettivi del Modulo:

Fornire gli strumenti per amministrare, controllare e regolamentare gli accessi ad Internet dalla rete scolastica locale.

   Durata del modulo: 10 ore

   Sintesi del programma:

·         Definizione di Server Proxy e sua architettura

·         Panoramica dei Software di mercato

·         Installazione di SQUID su piattaforma Linux

·         Configurazione delle politiche di accesso (per indirizzo e/o per utenza)

·         Metodologie di controllo degli accessi (per indirizzo e/o per utenza)

·         Panoramica sulle fonti per proseguire in modo autonomo nella propria formazione

 

Modulo 10. Approfondimento: Sicurezza – II parte

    Obbiettivi del Modulo:

Fornire nozioni di base sulla sicurezza informatica con particolare attenzione agli strumenti di protezione disponibili per comunicazioni(SSL9 e sistemi (Firewall)

    Durata del modulo: 2 ore

    Sintesi del programma:

·        Possibili minacce informatiche: virus, worm, trojan, spyware, cookies, ecc.

·        Comunicazioni sicure: SSL

·        Le implicazioni di legge

 

Modulo 11.  Introduzione agli attacchi alla sicurezza informatica

    Obbiettivi del Modulo:

Fornire degli esempi di attacco alla sicurezza informatica

    Durata del modulo: 2 ore

    Sintesi del programma:

·         Problematiche reali della sicurezza su Internet

·         Impatto delle soluzione Open Source sulla sicurezza informatica

·         Cosa è un attacco informatico

·         Qualche esempio

·         Altre fonti di informazione specializzata


 

Allegato 2

Corso P.O.N.  1-3-2004-356

 “Il Software Open Source e il suo uso nell’ambito scolastico”.

Criteri di valutazione dei titoli

 

 

Per gli aspiranti docenti di informatica secondo la seguente griglia:

Titolo

Punti

Laurea in: informatica, ingegneria, fisica, matematica

2

Diploma in informatica industriale

0.5

Abilitazione A042

0.5

Esperienza professionale specifica (Unix-Linux)

(2 x anno, max 10)

Esperienza professionale settore informatico (non specifica)

(0.5 x anno, max 8)

Corsi specifici (Unix-Linux) come docente

(2 x corso, max 6)

Corsi non specifici come docente

(0.5 x corso, max 4)

Frequenza corsi professionali specifici (Unix-Linux)

(1 x corso, max 8)

Frequenza corsi professionali non specifici

(0.5 x corso, max 6)

Documentabile conoscenza della lingua inglese

2

 

Per gli aspiranti tutor secondo la seguente griglia:

Titolo

Punti

Laurea in: informatica, ingegneria, fisica, matematica

2

Diploma in informatica industriale

0.5

Abilitazione A042

0.5

Abilitazione C310

0.5

Esperienza professionale specifica (Unix-Linux)

2 x anno, max 10

Esperienza professionale settore informatico (non specifica)

0.5 x anno, max 8

Corsi specifici (Unix-Linux) come docente

2 x corso, max 6

Corsi non specifici come docente

0.5 x corso, max 4

Frequenza corsi professionali specifici (Unix-Linux)

1 x corso, max 8

Frequenza corsi professionali non specifici

0.5 x corso, max 6

Esperienza di Tutor

0.5 x corso, max 4

Insegnamento statale di ruolo

1 x anno

Insegnamento statale non di ruolo

0.5 x anno

 

Per gli aspiranti esperti di monitoraggio si valuteranno le pregresse esperienze nell’ambito di progettazioni e di monitoraggio di progetti con fondi regionali, nazionali ed europei, secondo la seguente griglia:

Titolo

Punti

Laurea

2

Diploma

1

Esperienza pregressa nel monitoraggio

5

Esperienza in qualità di progettista o responsabile in corsi con fondi europei

2

 






dello stesso autore




Postato il Mercoledì, 20 ottobre 2004 ore 08:36:22 CEST di Piera Privitera
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 2
Voti: 3


Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.57 Secondi