Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 522377126 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
aprile 2021

31-MAR-2021 - PRESIDENZA DELLA REGIONE - Ordinanza contingibile e urgente n°29
di a-oliva
1113 letture

I disabili nelle paritarie non più a carico delle famiglie
di a-oliva
969 letture

Mobilità del personale docente, educativo ed A.T.A. a.s. 2021/2022
di a-oliva
959 letture

Accussì, il libro di poesie in lingua siciliana di Angelo Battiato
di m-nicotra
957 letture

Tanti fatti e poche parole. Ginevra Ferlito Sindaco dei ragazzi della Scuola Martoglio di Belpasso
di a-oliva
290 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Andrea Oliva
· Angelo Battiato
· Rosita Ansaldi
· Nuccio Palumbo
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Sergio Garofalo
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Didattica a distanza
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Redazione
Redazione

·Il Rotary “Catania Nord” dona tablet per DAD all’ICS “Giovanni Falcone” di San Giovanni la Punta
·Cinquant’anni fa con la Legge 118/71 iniziò il cammino dell’inclusione
·Accussì, il libro di poesie in lingua siciliana di Angelo Battiato
·I disabili nelle paritarie non più a carico delle famiglie
·Tanti fatti e poche parole. Ginevra Ferlito Sindaco dei ragazzi della Scuola Martoglio di Belpasso


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Spesa pubblica: Idee e proposte per una finanziaria pro-scuola

Rassegna stampa

STABILIZZAZIONE E VALORIZZAZIONE DELLE RISORSE PROFESSIONALI


Occorre un cambiamento radicale del sistema di reclutamento prescrivendo requisiti culturali adeguati,
crediti professionali documentati e prove selettive di accertamento delle competenze.
È indispensabile ridurre drasticamente il precariato, con particolare attenzione alle funzioni dirigenziali,
a quelle di insegnamento e a quelle amministrative. Le scuole gestite da un Dirigente e/o da un
Direttore precario non hanno le pre-condizioni essenziali per un corretto funzionamento. Sul versante
della dirigenza qualcosa si è fatto, mentre su quello della direzione amministrativa quasi nulla: cosa si
aspetta a bandire il primo concorso per i direttori? Che fi ne faranno le graduatorie degli ex Responsabili
Amministrativi? Quale soluzione si intende adottare per i tanti Assistenti Amministrativi che in questi anni
hanno sostituito i Direttori SGA?
Si deve introdurre la fi gura professionale intermedia dei Coordinatori Amministrativi, con la defi nizione
di un apposito organico (almeno uno per scuola). Altri rinvii non sono ammissibili perché determinerebbero
condizioni di ulteriori disagi per servizi amministrativi già in forte sofferenza. L’organico dei Coordinatori
Amministrativi deve essere aggiuntivo rispetto a quelli esistenti.
La vice dirigenza defi nita per i funzionari ministeriali va prevista anche nelle scuole, coinvolgendo il
docente collaboratore vicario e il Direttore SGA. Al riguardo vanno stanziate apposite risorse fi nanziarie.
È bene chiudere le corpose vertenze giudiziali sull’anzianità dei Direttori SGA e del personale transitato
dagli enti locali, prevedendo per queste situazioni l’applicazione del trattamento di miglior favore per i
dipendenti. È una soluzione che costa, ma certamente non costano meno le innumerevoli sconfi tte già
subite dall’amministrazione in sede giudiziale.
Le risorse fi nanziarie per il rinnovo dei Contratti Collettivi Nazionali di Lavoro dei dipendenti delle
Amministrazioni Pubbliche debbono essere disponibili già per l’esercizio fi nanziario 2007.
Il personale della scuola indebitamente utilizzato in altri compiti deve essere restituito alle funzioni
proprie. Che ci fanno i Dirigenti Scolastici, i Direttori SGA, i docenti, gli Assistenti Amministrativi presso
il Ministero a Viale Trastevere e gli Uffi ci Scolastici Regionali e Provinciali? Perché si tollera questo signi-
fi cativo sperpero di denaro pubblico, con il complice silenzio di tanti?
 

MISURE DI RAZIONALIZZAZIONE E DI SEMPLIFICAZIONE
 

Vanno soppressi, come già proposto dal prof. Sabino Cassese alla Conferenza Nazionale sulla Scuola
del 1990, gli Uffici Scolastici Provinciali e fortemente ridimensionati anche gli Uffici Scolastici Regionali,
per i quali forse non c’è proprio bisogno di un Direttore Generale. La gestione del servizio istruzione
è ormai quasi totalmente di competenza delle scuole e sono loro ad aver bisogno di un rafforzamento
di poteri, risorse professionali e dotazioni fi nanziarie.
Le assunzioni (tutte le assunzioni) possono essere effettuate dalle scuole o da reti di scuole. Il pagamento
degli stipendi (di tutti gli stipendi), con tutti gli annessi e connessi sul piano degli adempimenti
fi scali e contributivi, deve essere effettuato dalle competenti strutture del Ministero dell’Economia e delle
Finanze attraverso trasmissione telematica dei dati, mentre i compensi accessori non aventi carattere
fi sso e continuativo sono a carico delle scuole.
Occorre modifi care radicalmente le regole sulle supplenze in favore delle effettive esigenze di servizio.
Deve fi nire il balletto di accettazioni e rifi uti nell’arco di una stessa giornata.
Le supplenze servono per garantire il diritto alla prestazione didattica degli alunni e non per improprie
forme di tutela di chi è inserito in graduatorie o elenchi. Se l’aspirante non è raggiungibile per
via telefonica o non è in grado di assumere immediatamente servizio si deve andare oltre. Una volta
accettata una supplenza non può essere rifi utata, pena il rischio di pesanti sanzioni.
L’anno fi nanziario deve coincidere con l’anno scolastico per favorire la programmazione integrata.
Basta con le acrobazie di programmazione e gestione fi nanziaria cui sono costretti Dirigenti e Direttori.
Deve essere reintrodotto il Bilancio di Previsione e sostanzialmente modifi cato il regolamento di contabilità
delle scuole, ivi comprese le modalità di controllo della gestione amministrativa e contabile.
Le scuole debbono essere esentate dal pagamento della TARSU, per porre fine ad un annoso e deprecabile
contenzioso tra scuole ed Enti Locali.
Deve essere chiaro che la contrattazione integrativa di istituto viene dopo e non prima gli atti fondamentali
di governo della scuola, che sono il Piano dell’Offerta Formativa e il bilancio di previsione.
Inoltre, sulla contrattazione integrativa di istituto deve essere assegnato al Consiglio di Istituto il potere
di emanare un atto di indirizzo.
Si devono abolire gli organi collegiali nazionali e territoriali e riformare quelli a livello di singola
scuola.


Lì, 24.10.06
Il Direttore Giorgio Germani
EDITORIALE









Postato il Mercoledì, 01 novembre 2006 ore 16:53:37 CET di Salvatore Indelicato
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 5
Voti: 1


Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.41 Secondi