Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 548037533 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
luglio 2022

Nuovi premi per il Convitto Cutelli al Concorso Ilaria e Lucia
di a-oliva
486 letture

Liceo Spedalieri di Catania, un terzo premio e due menzioni nel Premio Artistico-Letterario “Ilaria e Lucia”
di m-nicotra
412 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Andrea Oliva
· Angelo Battiato
· Rosita Ansaldi
· Nuccio Palumbo
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Sergio Garofalo
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Didattica a distanza
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Comunicati
Comunicati

·L’Educazione Civica è nata a Catania - una targa ricordo al Castello Ursino
·L’Educazione Civica è nata a Catania. Ben tornata Educazione Civica
·Vaccinazione obbligatoria over 50: hub Palermo, Catania e Messina aperti fino alle 24
·Scuola, via libera alle nuove misure per la gestione dei casi di positività. Bianchi: “Varate regole chiare per il rientro in presenza e in sicurezza”
·La Fon.Ca.Ne.Sa dona armonia e gioia ai pazienti del Policlinico


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Cultura e spettacolo: Devozione, folklore e secolarizzazione

Redazione
A migliaia e anche a decine di migliaia in processione alle feste del Santo Patrono; fede non è, e spesso nemmeno vera devozione. E solo folklore, tradizione che non riesce a renderci migliori nemmeno per un giorno. Le feste nel passato avevano la duplice funzione di rinsaldare i legami sociali di una comunità e di costruire un'identità culturale e di costume attraverso l'esaltazione delle figure paradigmatiche dei santi, proposti per le loro biografie, per le loro virtù e per i loro miracoli. Le feste assolvevano ad un compito importante di costruzione di legami sociali, di educazione popolare e di riposo dalle dure fatiche della vita.
A tenere vivi questi legami si preoccupavano le confraternite, composte da gente del popolo, che svolgevano il compito di tenere accesa la fiaccola della devozione, elaborando le ragioni e il significato dei riti, di cui esplicitavano il contenuto religioso. A rinsaldare il sentimento di appartenenza provvedeva l'attenzione per i casi umani che richiedevano un impegno di solidarietà e di aiuto sociale.
Le confraternite erano vere e proprie strutture della società civile, che dispiegavano tutto il loro potenziale sociale nelle processioni: numero dei partecipanti, qualità e ricchezza dell'abbigliamento, della festa e dei doni. Di fatto il gruppo dirigente assumeva ruolo e rilevanza pubblici rispetto alla comunità della confraternità e rispetto alla restante società. Non stupisce che il dispositivo di mantenimento delle tradizioni, di secolarizzazione e di radicamento popolare abbia consentito negli ultimi tempi, soprattutto nella società meridionale, le infiltrazioni malavitose nelle vicende delle confraternite e delle processioni, a garanzia della propria egemonia sul territorio.
Il tempo che è passato ha stravolto il significato di queste tradizioni, come ci insegnano le cronache. Sono state assunte dosi massicce di mondanità che ne hanno travisato le fisionomie: giochi, spettacoli musicali, abbuffate, spese smodate per giochi pirotecnici, sfarzo, etc. Quel tanto o meglio quel poco di religioso che resisteva nei riti delle feste, nella mescolanza con questi elementi profani di grossolana qualità, è andato a farsi benedire...
Mantenere le feste in queste condizioni è dal punto di vista religioso insensato,anche se a parte del clero conviene per affermare il carattere di fatto pubblico e sociale delle varie forme dell'esperienza religiosa;bisognerebbe "cristianizzarle", sottrarle allo spreco e al fracasso: ma non è facile.
Il confronto con i processi di secolarizzazione è una sfida seria e importante e non può fermarsi all'eliminazione delle ridondanze di mondanità dalle tradizioni religiose. L'opera di purificazione delle espressioni di fede può condurre, infatti, ad un suo processo di razionalizzazione, che finirebbe per confinarla in una zona residuale delle preoccupazioni della vita quotidiana.
La ricollocazione del "sacro" nella società contemporanea è un'impresa forse impossibile. Si tratta di far convivere una forma di "pensiero primitivo", con una forma di pensiero razionale, operante a ritmo pieno, di fattura sofisticata e portata ad escludere ogni forma di diversità dall'orizzonte della coscienza individuale.

prof. Raimondo Giunta








Postato il Giovedì, 25 giugno 2015 ore 01:15:00 CEST di Nuccio Palumbo
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.22 Secondi