Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 523251324 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
aprile 2021

Giornale scolastico: Informa-Azione all'IIS Francesco REDI di Paternò
di m-nicotra
3775 letture

Solidarietà del CCR alla dott.ssa GIOVANNA BODA. Ambasciatrice dell’Educazione Civica
di a-oliva
3542 letture

L’arte speciale di Aliaia, del Liceo Artistico 'Emilio Greco', di Catania
di a-battiato
3372 letture

Sogno d’una notte d’inverno, tra città e saperi
di a-battiato
3201 letture

Il Ministro Bianchi elogia la preside Brigida Morsellino. “Grazie per aver tenuto gli studenti a rischio legati alla scuola”
di a-oliva
3115 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Andrea Oliva
· Angelo Battiato
· Rosita Ansaldi
· Nuccio Palumbo
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Sergio Garofalo
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Didattica a distanza
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Istituzioni
Istituzioni

·31-MAR-2021 - PRESIDENZA DELLA REGIONE - Ordinanza contingibile e urgente n°29
·Coronavirus - vaccini per i settantenni, al via le prenotazioni
·Ordinanza contingibile e urgente n°11 del 30.1.2021: riprese attività didattiche in presenza alla secondaria dal 8 febbraio
·CORONAVIRUS, MUSUMECI A ROMA: ''SICILIA ZONA ROSSA PER DUE SETTIMANE''
·Speranza firma nuova ordinanza: cinque le regioni in area arancione


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Bullismo e Cyberbullismo: Adesso gl'insegnanti hanno paura degli studenti

Comunicati
A SCUOLA S’IMPARA A DIVENTARE BALORDI

Prof minacciati e pestati, gli alunni stranieri “padroni” delle aule

”La causa del clima di disprezzo e intimidazione? E' colpa nostra”
di Giulio Ferrari. Milàn – “Non mandate nelle scuole statali i vostri figli: i ragazzi ne usciranno dei balordi e le ragazze delle prostitute”. E’ un appello sconcertante quello lanciato, attraverso il Padano.com da alcuni insegnanti delle medie superiori milanesi. Hanno paura, ma non ne possono più: se non fosse perché “senza stipendio non si campa” lascerebbero subito la scuola, dove oggi non possono esercitare con dignità la loro missione educatrice.

UN INFERNO.“Viviamo in un clima di disprezzo e intimidazione – raccontano -, abbiamo il terrore di venire aggrediti, a scuola ma anche e soprattutto per strada, sotto casa. Abbiamo paura anche per i nostri cari: non sono mancati persino episodi di figli d’insegnanti picchiati da chi voleva vendicarsi d'un brutto voto o di un rimprovero. E poi le scritte sui muri, i vandalismi alle abitazioni e alle auto, le telefonate notturne… E’ un inferno”.

SENSO DELL’AUTORITA’. Sono prof, ma anche maestri e maestre, sull’orlo di una crisi di nervi quelli che denunciano l’impossibilità di insegnare nella scuola democratica e multirazziale. “Oggi si è smarrito del tutto – ammettono - il senso dell’autorità e c’è chi, forse, a questo principio è del tutto refrattario, come gli allievi nordafricani o figli di nordafricani… per loro se non ti sai imporre con la forza non vali niente”.

CULTURA DEL DIALOGO. Così gli insegnanti, educati alla “cultura del dialogo” vanno in tilt. In alcune scuole milanesi si è pensato addirittura di allestire un servizio di sostegno per “professori abusati”. All'istituto tecnico professionale Ferraris Pacinotti, dove si sono verificati diversi episodi di violenta ribellione, una psicologa dell’Asl assiste gli insegnanti vittime della perfidia degli studenti.

LETTINO DELLO PSICOLOGO. Dal lettino dello psicolo alla barella del pronto soccorso il tragitto è breve, e non lo percorrono solo gli insegnanti lombardi. Negli ultimi tempi dalla categoria arriva un bollettino di guerra, con feriti e persino morti, come nel caso di un insegnante di musica perseguitato da studenti e stroncato dall’infarto. Da rilevare che, nella maggior parte dei casi, le violenze ai danni di insegnanti sono compiute da allievi extracomunitari. La settimana scorsa un professore 50enne di un istituto superiore di Reggio Emilia, l’Alberto Simonini, è stato aggredito da quattro studenti sedicenni figli di stranieri. I giovani hanno "punito" il professore che voleva proibire loro di fumare a scuola: uno di loro gli ha sputato in faccia e lo ha preso a pugni. La preside ha chiamato la polizia ma la vittima non ha voluto sporgere denuncia.

TI FACCIAMO A PEZZI. Un paio di settimane prima, il 5 febbraio, a Torino tre studenti nordafricani hanno compiuto addirittura una spedizione punitiva contro un insegnante che aveva osato sospendere un loro amico. La vittima si chiama Pietro Mastrota: i delinquentelli stranieri lo hanno aggredito in un corridoio colpendolo con calci e pugni. Prima di ansarsene, terminato il “trattamento”, gli hanno detto: “Sappiamo dove abiti, ti facciamo a pezzi, figlio di puttana”. E già con quel pestaggio ci sono andati vicino: “A momenti mi ammazzavano”, ha dichiarato l’insegnante ai carabinieri.

SITUAZIONE INSOSTENIBILE. Episodi-fotocopia di tanti altri che accadono quotidianamente in diverse scuole padane. “In molti casi la situazione è insostenibile”, commentano gli insegnanti che ammettono anche le responsabilità della classe docente: “Molti di noi hanno predicato parole d’ordine sessantottine di ribellione ad ogni autorità, in tanti hanno scambiato l’insegnamento per una sistematica opera di demolizione dei valori su cui si regge una società ordinata, troppi si sono comportati come se gli stranieri fossero i padroni di casa: adesso tutta la scuola ne sta pagando il prezzo”.


http://scuolaviolenta.blogspot.com








Postato il Lunedì, 06 aprile 2009 ore 00:00:00 CEST di Filippo Laganà
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.32 Secondi