Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 224680280 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11168 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito


Annunci


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
agosto 2014

Utilizzazioni e assegnazioni provvisorie 2014/2015: elenchi e graduatorie provvisorie Infanzia - Primaria e Personale educativo, Grad. Util. 1° grado
di a-vetro
6424 letture

Trasferimenti personale ATA A.S. 2014/2015
di a-vetro
5071 letture

Personale della scuola - Immissioni in ruolo 7/8/2014
di a-vetro
4786 letture

Graduatorie Provvisorie della Scuola Secondaria di II grado 11/8/2014
di a-vetro
4151 letture

Immissioni in ruolo a.s.2014/2015 - 7/8/2014
di a-vetro
3655 letture


Top Redattori 2014
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Redazione
· Michelangelo Nicotra
· Rosita Ansaldi
· Angelo Battiato
· Filippo Laganà
· Nuccio Palumbo
· Salvatore Indelicato
· Andrea Oliva
· Daniele La Delia
· Camillo Bella
· Carmelo Torrisi
· Christian Citraro
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Renato Bonaccorso
· Patrizia Bellia
· Marco Pappalardo
· Santa Tricomi
· Sergio Garofalo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi
· Alfio Petrone

tutti i redattori


USP Sicilia


Editori
Chi siamo


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Dirigenti Scolastici
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Permessi studio
· Personale ATA
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· Quesiti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Ministero Istruzione e Università
Ministero Istruzione e Università

·Educazione Interculturale - seminario nazionale
·Modalità di recupero dei posti per le immissioni in ruolo fra GM e GAE
·Scrutini finali analitici 21/08/2014
·Assunzioni in ruolo docenti - chiarimenti
·Scuola, Giannini: calendari già deliberati da Regioni - Posticipo apertura potrebbe danneggiare le famiglie 18/08/2014


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Precariato: L'ENNESIMA PROPOSTA SUI PRECARI:SUPPLENTI NON LICENZIABILI

Comunicati
L'ennesima proposta sui precari: supplenti annuali non licenziabili di Alessandro Giuliani L'idea è dell'onorevole Giuseppe Franchina e coinvolgerebbe i 200.000 i lavoratori, tra docenti e Ata che nel 2004/05 hanno avuto un contratto annuale. Secondo l'onorevole siciliano tutti coloro che non verrebbero assunti con le prossime 40.000 immissioni in ruolo, al termine dell'incarico annuale non dovrebbero comunque andare incontro al licenziamento. "Così facendo – ha dichiarato Franchina - si consentirebbe la continuità didattica per le scuole, la stabilizzazione del posto di lavoro e un notevole risparmio in termini economici per lo Stato". Se non stessimo parlando di istruzione e dei suoi lavoratori si potrebbe dire che spuntano ormai come funghi le proposte politiche per salvaguardare i diritti del personale precari della scuola italiana. Negli ultimi mesi, mai come in passato, si sono rincorsi i progetti parlamentari in soccorso delle decine e decine di migliaia di lavoratori scolastici a tempo determinato: dopo la proposta giunta al termine del 2004 da parte del senatore Giuseppe Valditara (An) di protrarre di alcuni anni la ricostruzione di carriera in cambio dell'assunzione in massa sui posti vacanti e quella più recente di un altro senatore, Fiorello Cortiana (Verdi), di rivolgere un'interrogazione al Ministro dell'Istruzione per rivendicare l'assunzione differita, senza scatti stipendiali, di tutti i docenti inseriti nelle graduatorie permanenti, stavolta l'iniziativa è stata di un onorevole, Giuseppe Franchina (Udc): l'onorevole siciliano ha chiesto ai colleghi della Camera di applicare il concetto di non licenziabilità di tutto il personale docente, educativo ed Ata che ogni anno si mette alle dipendenze del Miur fino al termine delle lezioni o dell'intero anno scolastico. Una proposta importante perché giunge all'indomani dell'approvazione, giunta lo scorso 24 giugno da parte del Consiglio dei Ministri, del Decreto Legge che prevede l'assunzione in ruolo di 35mila unità di personale docente e di 5mila unità di personale Ata. Ed una proposta che non è da poco se si considera che, secondo una recente ricerca prodotta sempre nel mese di giugno dalla Uil Scuola, ne sarebbero in qualche modo interessate addirittura 200.000 persone: secondo il sindacato i precari che nell'anno scolastico 2004/0505 hanno lavorato con un contratto annuale, proposto dai Csa o direttamente dai dirigenti scolastici nei casi di esaurimento delle graduatorie permanenti, sarebbero infatti stati ben 127.000 per quanto riguarda il corpo docente e 73.000 per quel che concerne il personale amministrativo, tecnico e ausiliario. Numeri che diventano ancora più altisonanti se rapportati al personale di ruolo: rispetto a tutto il personale in servizio gli annuali ammonterebbero, sempre secondo i dati elaborati dalla Uil Scuola, al 15,38% dei docenti, mentre per gli Ata la percentuale supererebbe addirittura oltre il 29,41%. Così mentre tutte le organizzazioni sindacali nei mesi scorsi hanno fatto a gara per ricordare al Governo l'applicazione del piano triennale di assunzioni approvato dal Parlamento, l'onorevole Franchina cercherebbe di aggirare il problema non puntando più ad elevare il contingente delle assunzioni, ma cercando di introdurre un concetto di fondo: "considerato che su questo tema la legge regionale della Sicilia – ha detto Franchina - è stata approvata lo scorso 12 aprile 2005 con la sola astensione di due deputati, mi rivolgo adesso a tutti i deputati nazionali affinché presentino un emendamento nella fase di trasformazione del Ddl in Legge: sarebbe opportuno che l'emendamento contenenesse la non licenziabilità di tutta la rimanente parte del personale che ha diritto all'incarico annuale. Così facendo si consentirebbe la continuità didattica per le scuole, la stabilizzazione del posto di lavoro e un notevole risparmio in termini economici per lo Stato". Franchina ha spiegato che per lo Stato l'immissione in ruolo dei precari comporterebbe un notevole risparmio, visto che ogni insegnante precario mediamente costa 1.000 euro in più per il pagamento dell'indennità di disoccupazione e delle ferie non godute. "Conti alla mano – ha concluso l'onorevole - , l'operazione potrebbe permettere allo Stato di avere un sostanziale risparmio e soprattutto di avere un servizio migliore con insegnanti assunti che potranno garantire la continuità didattica". Tra i lavoratori della scuola l'idea, al limite della provocazione visto che non è corredata da dettagli tecnici e spiegazioni dettagliate sul tipo di contratto da fare agli annuali esclusi della assunzioni, riscuoterà sicuramente consensi: rimane difficile pensare che lo stesso possa fare il ministro Siniscalco.







articoli correlati

dello stesso autore




Postato il Martedì, 05 luglio 2005 ore 06:05:00 CEST di Silvana La Porta
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.69 Secondi