Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 587357973 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
luglio 2024

PRESIDE CARMELO BERTINO
di a-oliva
438 letture

Convitto Cutelli incubatore di talenti: l’ex alunno Flavio Tomasello sulla skené della 59esima stagione del Teatro Greco di Siracusa
di a-oliva
382 letture

GPS – Avviso apertura funzioni per la presentazione telematica delle istanze di scioglimento della riserva ai fini dell’inclusione a pieno titolo nella I fascia
di a-oliva
247 letture

Utilizzazioni e Assegnazioni Provvisorie personale docente, educativo ed A.T.A. – Anno scolastico 2024/2025
di a-oliva
234 letture

Il Coro interscolastico Bellini alle Ciminiere
di a-oliva
221 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Andrea Oliva
· Redazione
· Angelo Battiato
· Rosita Ansaldi
· Nuccio Palumbo
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Sergio Garofalo
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Didattica a distanza
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

I video della scuola
I video della scuola

·Di chi è la colpa - Terzo classificato, categoria revenge porn - IVB Capizzi Bronte
·Video e rap per la Shoah. Il Coro interscolastico di voci bianche 'Vincenzo Bellini'
·25 aprile, lontani ma vicini: i giovani cantori di Torino cantano 'Bella ciao'
·Caro virus, non sei simpatico e gentile
·L'aeronautico di Catania si prepara al lavoro nella base di Sigonella


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


News: DIGISCUOLA (EX CIPE SCUOLA) E' DA OGGI ESECUTIVO

Comunicati

Con prot. 2867 del 04-09-2006 il Direttore Generale A. Musumeci ha emanato le direttive per l'individuazione delle classi e dei docenti delle 550 scuole superiori ammesse al progetto che, a loro volta, devono comunicare, entro il 12 settembre p.v., l'impegno di partecipazione al progetto ...

1.     Criteri per l’individuazione delle classi e dei docenti, e comunicazione della dichiarazione di partecipazione al progetto

Ogni istituzione scolastica coinvolta dall’iniziativa dovrà comunicare tramite l’indirizzo e-mail ufficiale (codicemeccanografico@istruzione.it) all’indirizzo progettocipescuola@innovazioneitalia.gov.it, entro il 12 settembre p.v., la dichiarazione di partecipazione alle attività del progetto con annesse le informazioni sulle tre sezioni coinvolte, il nome dei docenti coinvolti per ogni sezione ed il nome dell’incaricato dell’istituzione che seguirà le attività di consegna, installazione, addestramento e collaudo delle dotazioni ICT d’aula.

L’oggetto della e-mail dovrà essere il proprio codice meccanografico, mentre in allegato sarà inviato il documento con cui la scuola si impegna a partecipare al progetto (vedi Allegato 1 – Dichiarazione di partecipazione al progetto); un possibile esempio di compilazione della mail è il seguente: 

DA:RMPS48000T@istruzione.it

A: progettocipescuola@innovazioneitalia.gov.it:

 Oggetto:RMPS48000T

 Tra le attività del progetto non sono previste iniziative di alfabetizzazione informatica, per cui si rende necessaria l’individuazione di entrambi i docenti tra coloro che hanno acquisito competenze tecnologiche, metodologiche e di navigazione sufficienti all’impiego di un ambiente di didattica on line.

Non va dimenticato che, per quanto riguarda le classi individuate, ad esse saranno destinate aule che rispondono alle indicazioni del successivo punto 4.

2. Istruzioni per l’accesso alla piattaforma DiGi Scuola

 I Dirigenti scolastici riceveranno, nei prossimi giorni, all’indirizzo e-mail ufficiale (codicemeccanografico@istruzione.it ) della propria istituzione scolastica, le credenziali per l’accesso alla piattaforma.

Le credenziali saranno costituite da un codice utente e da una password. 

Qualora entro il 25 settembre non siano state ancora ricevute le credenziali, sarà necessario contattare l’help desk al numero verde 800-55.13.32 dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 17.30 ed il sabato dalle ore 8.30 alle ore 13.30.

Con tali credenziali i dirigenti scolastici potranno:

-         accedere alla sezione riservata della piattaforma www.digiscuola.it  e registrare, attivando l’apposita funzione, i docenti interessati dall’iniziativa;

-         accedere ad una apposita sezione del sito per acquistare i contenuti digitali proposti dai docenti precedentemente registrati.

 Per maggiori informazioni sulle funzionalità previste è necessario collegarsi al sito www.digiscuola.it,  accedere alla piattaforma e visionare l’apposito documento di autoformazione (vedi Allegati 2 e 3 - Quattro passi per accedere alla sezione riservata di www.digiscuola.it e Accesso alla piattaforma)

Avvertenza: per l’accesso alla piattaforma è necessario che il browser  utilizzato (Internet Explorer, Firefox, ecc.) consenta l’attivazione dei “pop up”.

 3. Procedura e suggerimenti per la prenotazione e l’acquisto dei CDD (Learning Object) 

Ad ogni istituzione scolastica sarà assegnato un borsellino virtuale per gli acquisti di contenuti digitali didattici (CDD) delle materie di Italiano e Matematica (Allegato 4 – Entità borsellino virtuale).

Tale borsellino virtuale verrà caricato a cura del sistema, come credito disponibile, sulla piattaforma di mercato elettronico ed associato alle singole istituzioni scolastiche.

La procedura per la prenotazione e l’acquisto dei CDD sarà possibile in qualsiasi momento dell’anno scolastico 2006/2007 entro la disponibilità del suddetto borsellino. Sono distinti tempi, ruoli e responsabilità definite:

-         I docenti, dopo essere stati registrati dal Dirigente scolastico all’uso della piattaforma, possono accedere alla stessa per visionare i contenuti pubblicati dagli editori abilitati;

-         i docenti potranno usare liberamente la propria copia-saggio di tutti i CDD presenti ed utilizzarla per consultazione personale (studio, spiegazione, ecc.), ma non associarla ai percorsi formativi dei propri studenti;

-         i docenti, per creare dei percorsi formativi, una volta individuati i contenuti di proprio interesse tra quelli presenti sulla piattaforma, devono selezionare i CDD ed indicare il numero di licenze da acquistare (una per ogni studente); in automatico la piattaforma provvederà a comunicare la loro scelta al dirigente scolastico;

-         il dirigente scolastico, dopo aver verificato la disponibilità residua del borsellino elettronico, l’importo dell’acquisto proposto,  potrà procedere all’acquisto;

-         i CDD una volta acquistati verranno caricati nella “biblioteca” elettronica della scuola e saranno disponibili per la creazione di appositi percorsi formativi;

-         i docenti potranno utilizzare i CDD nella creazione dei percorsi didattici nell’ambiente di fruizione.

Al fine di ottimizzare e di valorizzare a livello di Istituto le risorse disponibili e i tempi di prenotazione e di acquisto si consiglia, soprattutto in fase iniziale, di adottare una strategia comune a livello di singola istituzione. Visto l’impianto sperimentale e di novità dell’iniziativa si auspica, infatti, un coordinamento tra tutti i docenti coinvolti e con il Dirigente scolastico, al fine di:

-         organizzare la gestione del borsellino elettronico per classi e per materie;

-         visionare più materiale possibile ed accedere ad una molteplicità di proposte rese disponibili nella “biblioteca” elettronica;

-         organizzare durante l’anno scolastico momenti comuni di prenotazione dei CDD in maniera da uniformare i tempi degli acquisti e non rallentare gli sviluppi delle attività didattiche.  

Per maggiori informazioni si rimanda ai moduli di autoformazione per i Dirigenti scolastici e per i docenti presenti sul sito www.digiscuola.it. 

4. Piano di consegna, installazione e addestramento all’uso delle  dotazioni ICT d’aula 

Nelle prossime settimane verrà avviato il piano di consegna delle dotazioni ICT d’aula, composte per ogni classe da 2 PC portatili, 1 videoproiettore e 1 lavagna interattiva multimediale, per un totale a scuola di 6 PC portatili, 3 proiettori e 3 lavagne interattive multimediali.

A tal proposito, nel rispetto del modello didattico di cui si fa interprete il progetto DiGi Scuola, si fa presente che:

-         In quanto dotazioni d’aula, la lavagna interattiva multimediale e il proiettore devono essere collocate nelle aule delle classi scelte per il progetto;

-         tali aule saranno scelte tra quelle cablate con connessione internet ADSL (minimo 640 kbps, wireless o wired) e con impianto elettrico funzionale all’utilizzo delle dotazioni assegnate; si raccomanda di verificare con attenzione la collocazione del videoproiettore, al fine di individuarne una possibilmente stabile e che non sia di ostacolo agli spostamenti di docenti e studenti; la collocazione ottimale prevederebbe l’ancoraggio dello stesso al soffitto dell’aula interessata;

-         i PC saranno assegnati in comodato d’uso gratuito ai docenti che partecipano alla

     sperimentazione (vedi Allegato 5 – Modulo comodato d’uso gratuito-assegnazione PC);       nel caso in cui uno stesso docente insegni in più classi, il PC rimanente non assegnato verrà messo a disposizione di tutte le classi coinvolte nella scuola. 

I Dirigenti scolastici saranno contattati dal raggruppamento temporaneo di imprese composto da Italware S.r.l. e S.T.E. S.p.A. per concordare le date di consegna delle dotazioni ICT.

Le dotazioni tecnologiche d’aula acquisite dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento per l’innovazione e le tecnologie nell’ambito del progetto, sono trasferite in proprietà a titolo gratuito alle scuole selezionate.

Per consentire una corretta esecuzione di tale attività, è necessario che ciascuna istituzione scolastica individui un incaricato, che si occupi di seguire le attività di consegna, installazione e addestramento all’uso delle dotazioni ICT d’aula.

In particolare, dovrà verificare che la fornitura sia completa di tutte le apparecchiature previste e che le stesse siano funzionanti (vedi Allegato 6 - Elenco apparecchiature dotazioni ICT d’aula e controlli per la verifica del corretto funzionamento).

Dovrà seguire un breve corso di addestramento (max due ore) sull’uso della dotazione ICT d’aula nelle sue funzioni base (vedi Allegato 7 – Obiettivi dell’addestramento all’uso della dotazione ICT d’aula). Per quanto riguarda la parte inerente l’addestramento all’uso della lavagna interattiva multimediale e del proiettore, i dirigenti scolastici faranno in modo di agevolare anche la presenza di tutti gli insegnanti coinvolti nel progetto.

L’incaricato dovrà infine sottoscrivere il verbale di collaudo (vedi Allegato 8 - Verbale di collaudo della fornitura dotazioni ICT d’aula).

Il dirigente scolastico dovrà, invece, sottoscrivere l’apposito documento per il trasferimento di proprietà e la presa in carico delle dotazioni ICT d’aula (vedi allegato 9 – Trasferimento di proprietà e presa in carico dotazioni ICT d’aula).

Una copia del verbale e del documento di trasferimento va consegnata al fornitore delle dotazioni ICT d’aula. 

L’esecuzione di tutte le attività previste:consegna, installazione, addestramento, collaudo, firma verbale di collaudo e firma documento per il trasferimento di proprietà e la presa in carico delle dotazioni ICT d’aula, richiede la presenza, nella data concordata per la consegna, sia dell’incaricato dell’istituzione scolastica che del Dirigente scolastico. 

Per le singole dotazioni ICT è  previsto un servizio di assistenza, manutenzione ed Help Desk per un periodo di 36 mesi a partire dalla data di installazione.

Per accedere a tale servizio contattare il Numero Verde 800219052, dal lunedì al venerdì dalle ore 08.30 alle 18.30, il sabato dalle 08.30 alle 13.30. 

Per ulteriori informazioni sulle attività del progetto si rimanda all’Allegato 10  - Riferimenti  DiGi Scuola.

LINK

 

 









Postato il Martedì, 05 settembre 2006 ore 12:30:06 CEST di Salvatore Ravida
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 5
Voti: 1


Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.47 Secondi