Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 583445340 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
maggio 2024

“Maggio dei libri” in aula magna presso il liceo Lombardo Radice di Catania: gli studenti si confrontano sulla libertà di lettura con Italo Calvino
di a-oliva
576 letture

RADUNO NAZIONALE DEI RAGAZZI SINDACI a MORROVALLE nelle Marche
di a-oliva
352 letture

Decreto di nomina dei Componenti esterni dei Comitati di valutazione nelle Istituzioni scolastiche della Città Metropolitana di Catania
di a-oliva
272 letture

Concorso Serra International 2024: due premi al Convitto Cutelli
di a-oliva
258 letture

SCAMBIO CULTURALE CON IL LYCÉE BUFFON DI PARIGI (Febbraio-Marzo 2024)
di a-oliva
252 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Andrea Oliva
· Angelo Battiato
· Rosita Ansaldi
· Nuccio Palumbo
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Sergio Garofalo
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Didattica a distanza
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Giurisprudenza
Giurisprudenza

·La negoziazione assistita
·Il Tribunale di Roma, in una recente sentenza, ha sancito il valore abilitante della laurea unitamente ai 24 cfu in materie psico-antropo-pedagogiche
·Corte D’Appello di Bologna: - Il D.S. non può comminare una sanzione di sospensione dal servizio per i docenti. Grande vittoria del Sindacato 'Politeia Scuola'
·Il caso dei DM, lungo quasi venti anni!
·Il Tar del Lazio accoglie il ricorso dei docenti di Geografia contro lo scandalo delle cattedre atipiche


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Progetti: Progetto did@TIC

Associazioni
Dopo il  Progetto Docente di apprendere in rete nasce il Progetto did@TIC, un'iniziativa di formazione per i docenti della scuola secondaria. Dal 13 marzo sarà possibile iscriversi on line ed entrare a far parte di una vera e propria comunità virtuale di apprendimento, con il supporto di un team di tutor esperti. Il corso è incentrato sull' applicazione in classe di una nuova didattica basata sull'utilizzo delle tecnologie e sulla risoluzione dei problemi del mondo reale: il Project Based Learning (PBL).

Le iscrizioni al programma

 

Apertura iscrizioni il 13 marzo. L'iscrizione, fino a esaurimento dei posti disponibili, è libera e gratuita. Potrai partecipare alla comunità di apprendimento che si crea attorno alla metodologia PBL e ai suoi principi fondanti e avere accesso a:

  • videoseminari sulla metodologia PBL e sulla sua applicazione in classe
  • documentazione e risorse di approfondimento
  • strumenti di interazione (forum, e-mail) che ti permetteranno di confrontarti con gli altri docenti iscritti al Progetto did@TIC
  • progetti da utilizzare in classe

Sarà, inoltre, possibile contattare l'esperto per chiarire dubbi e porre questioni sull'argomento trattato.  I primi iscritti che ne faranno richiesta potranno usufruire di un percorso formativo on line di circa un mese (in due sessioni possibili: aprile e maggio), gestito da tutor esperti che guideranno le classi di docenti nella comprensione e nell'applicazione pratica della metodologia PBL.

 

Le aree tematiche e i materiali per la classe

 

Per far sì che la metodologia PBL sia compresa e valorizzata, il Progetto did@TIC metterà a disposizione materiali da utilizzare in classe che, oltre a rappresentare un'applicazione concreta della metodologia PBL, offriranno un punto di riferimento per l'eventuale costruzione di nuovi progetti.I materiali didattici che il Progetto did@TIC ha sviluppato afferiscono a tre aree tematiche:

  • area storico-umanistica;
  • area tecnico-scientifica;
  • area psico-sociale.

La metodologia didattica PBL

 

Le ricerche a supporto dell'apprendimento basato su progetto documentano ciò che gli insegnanti sanno da tempo: gli studenti si impegnano maggiormente nello studio se hanno la possibilità di approfondire problemi complessi, stimolanti, vicini a situazioni reali e tali da permettere di confrontarsi con la vita fuori dalla classe. Il lavoro su un progetto (legato ad esempio all'analisi dei problemi ambientali, alla realizzazione della newsletter della propria scuola o allo sviluppo di una presentazione multimediale) stimola gli studenti ad assumere un ruolo attivo, a formulare domande e cercare soluzioni andando oltre l'apprendimento mnemonico. In questa prospettiva, anche il ruolo dell'insegnante evolve: non più solo dispensatore di informazioni e saperi, ma anche e soprattutto facilitatore dell'apprendimento in un contesto collaborativo.

Il ruolo della tecnologia

 

La tecnologia e l'apprendimento basato su progetto sono strettamente correlati. La natura stessa di un progetto - fatto da obiettivi, strategia, piani e attività - porta inevitabilmente gli studenti all'utilizzo di quegli strumenti tecnologici che agevolano la pianificazione del lavoro, la collaborazione con gli altri componenti del gruppo e la realizzazione del progetto stesso. Ricercare informazioni su Internet, lavorare su fogli di calcolo, creare presentazioni per condividere idee, elaborare documenti complessi, realizzare simulazioni: in questa prospettiva, gli strumenti tecnologici non sono più soltanto oggetto di apprendimento in quanto tali, ma il supporto naturale alla condivisione e alla trasmissione del sapere.

 









Postato il Venerdì, 10 marzo 2006 ore 18:19:48 CET di Grazia Patrizia Raciti
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



Argomenti Correlati


contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.41 Secondi