Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 583443392 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
maggio 2024

“Maggio dei libri” in aula magna presso il liceo Lombardo Radice di Catania: gli studenti si confrontano sulla libertà di lettura con Italo Calvino
di a-oliva
576 letture

RADUNO NAZIONALE DEI RAGAZZI SINDACI a MORROVALLE nelle Marche
di a-oliva
352 letture

Decreto di nomina dei Componenti esterni dei Comitati di valutazione nelle Istituzioni scolastiche della Città Metropolitana di Catania
di a-oliva
272 letture

Concorso Serra International 2024: due premi al Convitto Cutelli
di a-oliva
258 letture

SCAMBIO CULTURALE CON IL LYCÉE BUFFON DI PARIGI (Febbraio-Marzo 2024)
di a-oliva
252 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Andrea Oliva
· Angelo Battiato
· Rosita Ansaldi
· Nuccio Palumbo
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Sergio Garofalo
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Didattica a distanza
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Sondaggi
Sondaggi

·Universita’di Catania: dirigenti d’oro con stipendi cresciuti del 50%
·A tenaglia sulla questione della illegittima reiterazione delle nomine a t.d. nelle scuole
·Sezioni Primavera - Esiti monitoraggio
·Questionario sul Valore Legale della Laurea, termine ultimo 24 aprile 2012
·Miur e Istat assieme per la diffusione della cultura statistica nelle scuole


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Precariato: INDENNITA' DISOCCUPAZIONE PRECARI, POSSIBILE L'AUTOCERTIFICAZIONE

Comunicati
Disoccupati con autocerficazione. Abbreviati i tempi necessari per istruire e liquidare le pratiche da ItaliaOggi dell'1/11/2005 Tempi più brevi per la liquidazione dei trattamenti di disoccupazione. L'Istituto nazionale per la previdenza sociale (Inps) ha inviato un messaggio alle sedi periferiche, spiegando che i docenti precari disoccupati possono autocertificare i servizi che danno titolo al trattamento di disoccupazione. Il tutto contestualmente alla presentazione della domanda. Il messaggio è stato emanato dall'istituto guidato da Gianpaolo Sassi il 20 ottobre scorso (n. 34975) e reca anche il modulo per fare l'autocertificazione. Il modello DS22 L'ente previdenziale è intervenuto per consentire ai diretti interessati di evitare di presentare il modello DS22: il documento che certifica i servizi, la cui compilazione è a carico delle segreterie delle scuole. L'autocertificazione dovrebbe accorciare i tempi per l'istruzione e la liquidazione delle pratiche, che spesso si allungano proprio a causa dei ritardi dell'amministrazione scolastica nella compilazione dei prospetti. Le scuole rallentano la liquidazione Secondo l'Inps il principale ostacolo al raggiungimento di tempi brevi nella liquidazione delle spettanze sarebbe rappresentato, infatti, proprio dai ritardi nella presentazione del modello DS22, nel quale il datore di lavoro indica informazioni indispensabili per la liquidazione dell'indennità. Per superare tale criticità e consentire tempi rapidi di erogazione della prestazione è stato predisposto un modello di dichiarazione sostitutiva, che il lavoratore potrà presentare contestualmente alla domanda. Meglio il fai-da-te Questa innovazione, unitamente alla predisposizione di appositi programmi informatici, consentirà agli uffici periferici di disporre di tutte le informazioni utili alla liquidazione immediata della prestazione. Fermo restando che in alternativa alla dichiarazione sostitutiva il lavoratore che ne fosse in possesso potrà presentare, al momento della presentazione della domanda, il modello DS22 debitamente compilato. Il modello di dichiarazione sostitutiva La dichiarazione sostitutiva, oltre ai dati identificativi del lavoratore, contiene una prima parte inerente alle informazioni necessarie per la verifica del diritto alla prestazione. Nella prima parte del modulo, dunque, bisogna inserire l'indicazione dell'ultimo datore di lavoro presso il quale il lavoratore è stato occupato; il tipo di contratto e l'orario settimanale; la causa di cessazione del rapporto di lavoro. La seconda parte comprende invece i dati necessari alla definizione della misura e della decorrenza della prestazione. In particolare: l'esistenza del diritto all'indennità di mancato preavviso; gli importi delle retribuzioni lorde mensili (per le sole giornate lavorate) relativi al mese in cui è avvenuta la cessazione del rapporto di lavoro e ai tre mesi precedenti; il numero di giornate lavorate. Conto corrente per il pagamento Inoltre, per migliorare i tempi di riscossione l'Inps ha raccomandato la necessità di incentivare l'utilizzo del conto corrente bancario (nel modello di domanda DS21 è presente apposita sezione per indicare le relative coordinate). Chi ha diritto al trattamento Il trattamento di disoccupazione può essere chiesto dai precari disoccupati che hanno un'anzianità contributiva di almeno due anni e che possiedono alcuni requisiti di servizio. Ve ne sono di due tipi: il trattamento di disoccupazione con i requisiti ridotti e quello ordinario. Requisiti ridotti Spetta ai lavoratori che non possono far valere 52 contributi settimanali negli ultimi due anni, ma che nell'anno precedente abbiano lavorato almeno 78 giornate, comprese le festività e le giornate di assenza indennizzate (malattia, maternità ecc.). Per ottenere il trattamento è necessario anche che risultino assicurati da almeno due anni e che possano far valere almeno un contributo settimanale prima del biennio precedente la domanda. La domanda si presenta entro la fine di marzo. L'indennità giornaliera non può superare il 30% della retribuzione media giornaliera, nei limiti di un importo massimo mensile lordo di 806,78 euro, elevato a 969,66 euro per i lavoratori che possono far valere una retribuzione lorda mensile superiore a 1.745,40 euro. Requisiti ordinari Per ottenere il trattamento con i requisiti ordinari è necessario invece poter vantare almeno due anni di contribuzione e non meno di 52 contributi settimanali nel biennio precedente la data di cessazione del rapporto di lavoro. La domanda si presenta entro 68 giorni dalla data del licenziamento ed è necessario anche essere iscritti all'ufficio di collocamento. L'indennità è pari al 40% della retribuzione percepita nei tre mesi precedenti la cessazione, nei limiti di un importo massimo mensile lordo che per il 2005 è di 819,62 euro, elevato a 985,10 euro per i lavoratori che possono far valere uno stipendio lordo mensile superiore a 1.773,19 euro.








Postato il Giovedì, 03 novembre 2005 ore 01:00:00 CET di Silvana La Porta
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 2.66
Voti: 3


Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.48 Secondi