Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 519257630 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
marzo 2021

Verso il primo settembre. I temi urgenti: Covid precariato, graduatorie ATA
di a-oliva
611 letture

Completato l’assetto politico-amministrativo del Ministero. Quale futuro immaginare?
di a-oliva
540 letture

Un’idea di giustizia
di m-nicotra
506 letture

SCUOLA PER TUTTI e…. PER CIASCUNO
di a-oliva
380 letture

UNA STORIA DI FEDE E DI SPERANZA. Covid, i medici vogliono staccare la spina ma la moglie fa un voto a Sant’Agata: si sveglia dopo tre mesi
di a-oliva
225 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Andrea Oliva
· Angelo Battiato
· Rosita Ansaldi
· Nuccio Palumbo
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Sergio Garofalo
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Didattica a distanza
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Istituzioni
Istituzioni

·Ordinanza contingibile e urgente n°11 del 30.1.2021: riprese attività didattiche in presenza alla secondaria dal 8 febbraio
·CORONAVIRUS, MUSUMECI A ROMA: ''SICILIA ZONA ROSSA PER DUE SETTIMANE''
·Speranza firma nuova ordinanza: cinque le regioni in area arancione
·COVID, ORDINANZA DI MUSUMECI: ECCO LE NUOVE RESTRIZIONI
·Pogliese, ordinanza chiusura scuole venerdì e sabato in attesa delle decisioni di Stato e Regione


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Esame di Stato: In vista degli esami: educazione alle scelte e orientamento

Redazione
In vista dei prossimi esami di Stato a conclusione del primo e del secondo grado d’istruzione si ripropone la dimensione orientativa, elemento caratterizzante la funzione formativa della scuola che “attraverso l’acquisizione sistematica e critica della cultura promuove la formazione integrale della persona, uomo e cittadino”.
Una volta, a conclusione degli esami di terza media, si formulava il “consiglio orientativo” che spesso era correlato alla media dei voti  in base alla quale si consigliava l’iscrizione al Liceo, all’Istituto Tecnico o all’Istituto professionale.
 Nella dimensione educativa, nell’esprimere il giudizio della Commissione,  il consiglio orientativo avrebbe dovuto seguire la traccia: “L’alunno nel corso del triennio ha sviluppato specifiche competenze che potranno essere migliorate e potenziate seguendo il percorso liceale, classico, scientifico, tecnologico….”
Spesso, però, i genitori determinavano la scelta e, a volte, anche l’orientamento del  gruppo dei compagni diventava determinante.
Le innovazioni culturali e sociali di oggi impegnano la scuola a gestire meglio questo delicato momento della vita degli adolescenti.
La domanda “Cosa farai da grande?” non è una formula generica che chiude il colloquio d’esame, ma rappresenta una guida orientativa e aiuta a meglio comprendere e conoscere le diverse opzioni di scelte possibili da compiere.
Appare indispensabile rendere gli studenti attori del loro orientamento, guidarli a sviluppare  abilità cognitive tali da poter  elaborare le informazioni funzionali alle scelte da compiere;, collaborare allo sviluppo della loro personalità e autonomia;, stimolarli alla realizzazione di un progetto di formazione che favorisca la realizzazione di sé;, dare significato al percorso scolastico svolto e ai risultati conseguiti.
Sono questi gli obiettivi che tutti i docenti dovrebbero tener presenti nell’esercitare il compito di guidare gli studenti verso il mondo delle professioni, (che) oggi (sono) profondamente mutate rispetto al passato.


L’Osservatorio permanente sul mercato del lavoro ha indicato alcune misure occupazionali e formative ed ha identificato alcune professioni che emergeranno nei prossimi 10 anni in Italia: Specialisti delle interfacce umane; Esperti delle applicazioni IoT (Internet of Things- Internet delle cose e degli oggetti) in agricoltura; Human-machine; Teaming manager; Tecnico delle macchine a guida autonoma; Addetti all’integrazione con i robot assemblatori; Progettista di visite ed eventi virtuali; Manovali e personale non qualificato della costruzione; Giornalisti; Personale non qualificato addetto ai servizi di custodia d’impianti; Addetti all’assistenza personale; Esperti legali in imprese.

Per orientare gli studenti alle nuove professioni del 2030 è necessario continuare a focalizzare l’attenzione pedagogica sulle competenze di apprendimento e ascolto attivo, di adattabilità ideazione e originalità, di comprensione degli altri; gestione di  problem solving; capacità di analisi; conoscenze e abilità tecniche; abilità sociali e relazionali.
L’azione didattica è, appunto, orientata a sviluppare queste competenze, molti insegnanti lavorano in questa direzione, ma non sempre si riesce a far dialogare i contenuti didattici con le prospettive future, anche se, sulla carta si compila il PECUP- Profilo Educativo Culturale e Professionale.
Guidare e indirizzare le potenzialità di ogni studente verso abilità e competenze spendibili per il futuro professionale e per  la realizzazione del personale progetto di vita di  ciascuno è questa la sfida di una scuola nuova,  efficiente e protesa verso i traguardi della qualità.

Giuseppe Adernò








Postato il Martedì, 23 febbraio 2021 ore 08:00:00 CET di Andrea Oliva
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.35 Secondi