Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 487851531 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
settembre 2019

Utilizzazione e Assegnazione: Personale Docente scuola secondaria di I grado - Assegnazioni provvisorie interprovinciali su posto comune e di sostegno dei docenti non in possesso di titolo specifico. A.S. 2019/20. Movimenti
di a-oliva
991 letture

Utilizzazioni e assegnazioni provvisorie provinciali, limitatamente alle classi di concorso indicate nell'allegato - secondaria di II grado
di m-nicotra
990 letture

Incarichi di reggenza Dirigenti scolastici - A.S. 2019/2020
di m-nicotra
872 letture

Istituto San Vincenzo, al via il nuovo anno scolastico con la cerimonia di accoglienza dei nuovi docenti
di m-nicotra
727 letture

L'aeronautico di Catania si prepara al lavoro nella base di Sigonella
di m-nicotra
682 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Rosita Ansaldi
· Angelo Battiato
· Nuccio Palumbo
· Andrea Oliva
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Ornella D'Angelo
· Sergio Garofalo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Istituzioni Scolastiche
Istituzioni Scolastiche

·Il Liceo Artistico “Emilio Greco”, di Catania, inizia l’anno scolastico con un’estemporanea di pittura
·Parla il preside della scuola più grande d’Italia: ‘Come gestisco 3.900 studenti’
·Istituto San Vincenzo, al via il nuovo anno scolastico con la cerimonia di accoglienza dei nuovi docenti
·L’Università di Messina con il corso di laurea in Scienze e Tecnologie della Navigazione approda all’ITT Ettore Majorana di Milazzo
·Fiera Didacta Italia 2019: intervento della Rete Nazionale dei Licei Classici


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Dirigenti Scolastici: Concorso dirigenti scolastici quello che il Tar lazio non ha detto

Sindacati
Come si intrecciano il rigore della giustizia amministrativa e la ragion di Stato? In nessun modo,  verrebbe da dire, eppure si è fatto un gran parlare, in questi giorni, del salvataggio del concorso a dirigente scolastico da parte del TAR Lazio prima e del Consiglio di Stato poi. Alcuni giorni fa il primo grado di giudizio ha annullato tutte le prove scritte, ma c’è qualcosa che è rimasto sottaciuto.
Il concorso, si sa, è stato segnato da una serie di episodi che hanno scatenato più e più ricorsi. Come qualcuno autorevolmente ha scritto i candidati, non potendo impugnarlo nel merito, si sono appigliati agli aspetti formali e il TAR Lazio, contro ogni mediatica aspettativa, ha dato loro ragione. Da un punto di vista giuridico, non si può che plaudire alla correttezza dell’operato del principale organo di giustizia amministrativa, e allora perché da più parti si pensa che ciò che è uscito dalla porta possa agevolmente rientrare dalla finestra con una sospensiva ad hoc? Davvero ha ragione il Ministero dell’istruzione quando sostiene che le motivazioni addotte in sentenza sono infondate?

E perché il TAR Lazio non ha tenuto in considerazione l’oggettiva differenza di trattamento dei candidati sardi, che hanno avuto a disposizione le “Fonti bibliografiche e sitografiche per la prova in lingua” con quasi due mesi di anticipo? Basta andare sul sito del Ministero dell’Istruzione alla pagina dedicata alla prova scritta del concorso per dirigenti scolastici e verificare che in data 17/10/2018 e in data 12/12/2018 sono stati pubblicati elenchi IDENTICI, benché riferiti alla generalità dei ricorrenti nel primo caso e ai soli candidati sardi e agli ammessi con riserva nel secondo. È forse un caso che i candidati sardi abbiano ottenuto la più alta percentuale di ammissione all’orale, pari a quasi il 60%, mentre in altre regioni si è sfiorato a fatica il 30%? Alle prove di lingua erano riservati 20 punti su 100 e questo ha certo fatto la differenza.

“Ma come –chiederanno i soliti benpensanti - i genitori non sono contenti di avere un dirigente scolastico titolare fin dal primo settembre?”. No, niente affatto, perché negli ultimi quattro anni abbiamo avuto l’esperienza di candidati idonei di altre regioni che hanno assunto servizio in Toscana: chi ha abbandonato, chi passa le giornate a fissare il muro di fronte, chi delega in toto a lodevolissimi ma di necessità limitati vicepresidi, chi usa le sanzioni disciplinari come mezzo di ritorsione. Il punto è che le responsabilità che ricadono su un DS sono tante e tali che solo i più preparati e motivati riescono a gestirle efficacemente, senza esserne schiacciati. A questo punto, meglio continuare con le reggenze, in quanto la procedura concorsuale in atto non è neppure riuscita a garantire la selezione dei migliori.
Come subito emerse, nel corso della prova scritta ad alcuni candidati si cancellarono parte delle risposte. Vi sono poi state percentuali di ammessi sostanzialmente diverse nelle varie sottocommissioni (sintomo di criteri di valutazione non omogenei?) e ben cinque candidati, che già sapevano di essere stati bocciati allo scritto, sono stati ripescati in extremis grazie a una rivalutazione “anche in considerazione del punteggio positivo ottenuto nella prova di lingua”. È equità questa?

Notizie poco confortanti anche sul fronte delle prove orali: dalla sottocommissione buona (ma iniqua) che a una candidata in difficoltà con il quesito sui Revisori dei conti ha offerto la domanda di riserva, a quella severissima che pretendeva che il candidato rispondesse sugli IEK (Istituti di educazione post-secondaria in Grecia, N.d.R.) o sulla Convenzione di Lanzarote e che solo su quell’unico quesito fosse valutato. Viene da chiedersi: ma le varie sottocommissioni si sono parlate fra di loro? che tipo di dirigente stanno selezionando? perché i quesiti su Regolamento di contabilità e Codice dei contratti sono stati pochissimi? forse perché non era stato nominato nessuno competente in materia nelle sottocommissioni? Certo a noi che la scuola la viviamo serve qualcuno che conosca bene le norme, per tutelare i diritti di tutti, e abbia a cuore la scuola, per farla funzionare al meglio. A che serve aver interrogato alcuni candidati sul Piano dell’offerta formativa o sulla valutazione? non sono forse queste competenze in possesso di ciascun insegnante? Dov’è il valore aggiunto che un dirigente scolastico deve saper dare?

E non ci si venga a raccontare che c’è premura, perché è risaputo che a un dirigente scolastico per formarsi adeguatamente al suo ruolo occorrono alcuni anni e possiamo - anzi dobbiamo - permetterci il lusso di attendere ancora qualche mese al meritorio fine di ottenere una procedura corretta che garantisca il meglio della dirigenza alla scuola italiana. Per rimanere nella concretezza, gli idonei campani, che presero servizio in Toscana il 19 ottobre di quattro anni fa, non hanno risentito certo di quella cinquantina di giorni di ritardo, bensì della procedura di selezione a monte. E forse del fatto che in Toscana non basta possedere l’autorità, occorre anche avere la credibilità e l’autorevolezza. Chi ha orecchie per intendere (se ha a cuore la scuola italiana) intenda per favore.

agetoscana@age.it - 328 8424375








Postato il Domenica, 07 luglio 2019 ore 08:00:00 CEST di Michelangelo Nicotra
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 4.87
Voti: 8


Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.21 Secondi