Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 474817079 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
febbraio 2019

Cyberbullismo e i suoi Pericoli all'I. C. Fontanarossa di Catania
di m-nicotra
772 letture

La scuola come tramite nella valorizzazione culturale
di m-nicotra
748 letture

Giornata Mondiale della lingua greca al Convitto Nazionale Mario Cutelli di Catania. 12 Febbraio 2019, ore 11.00 - 13.00.
di a-oliva
719 letture

Cyber bullismo e insidie web. Il questore di Catania Alberto Francini incontra gli studenti del Liceo Classico Statale 'N. Spedalieri' con il dirigente del Compartimento Postale La Bella
di m-nicotra
670 letture

Il saluto di Misterbianco al Prof. Santo Mancuso, educatore e politico d’altri tempi
di a-battiato
656 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Rosita Ansaldi
· Angelo Battiato
· Nuccio Palumbo
· Andrea Oliva
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Ornella D'Angelo
· Patrizia Bellia
· Giuseppina Rasà
· Sergio Garofalo
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Ministero Istruzione e Università
Ministero Istruzione e Università

·Pubblicate le graduatorie per la creazione di ambienti didattici innovativi
·Pubblicato il bando di concorso per Direttori dei Servizi Generali e Amministrativi (DSGA)
·Il bonus di 500 euro relativo agli anni 2016/17 scadrà il 31 dicembre 2018
·Stiamo predisponendo un piano strategico per migliorare la qualità e l’efficacia dei settori Scuola e Ricerca
·Maturità, on line gli esempi di tracce della seconda prova scritta


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


La domanda che ci dobbiamo fare

Redazione
I capolavori della letteratura mondiale sono anche, anzi soprattutto racconti di storie private: Flaubert, Woolf, Proust, Mauriac, Kafka e persino Petrarca, ci parlano di cose assai private. (Mi piace citare fra questi grandissimi anche il mio amato ‘professore comisano’ che mi ha fatto piangere ogni volta che ho riletto la storia della sua tisi e di un’avventura sessuale con una ballerina moribonda). La domanda che ci dobbiamo fare è però perché questioni così personali (‘onanismi autobiografici, stucchevoli adulteri, infanzie foruncolose, uggiosi nóstoi al borgo natìo, conflitti tra generazioni altrettanto fallimentari, maldestri amplessi, etc.’), raccontate in molta narrativa contemporanea non riescano più a diventare universali, perché non si sporgono oltre la soglia di privatissime contorsioni emotive. Insomma, che cosa manca? Che cosa è cambiato?

Propongo che una delle ragioni stia nello stile.
Siamo veramente oppressi da scritture in cui lo stile non conta più, la lingua non è modellata o forgiata sulle emozioni, ma piegata agli usi o finalizzata agli effetti. Il lettore si chiede: “Ma se questa emozione lui/lei (lo scrittore, insomma) la può dire esattamente come me la dico io, perché dovrei passare il mio prezioso tempo su un libro?” Non si considera mai che oggi abbiamo pochissimo tempo da dedicare alla Lettura, quella con la ‘L’ maiuscola, ovviamente.

Non si pensa mai che in realtà, leggiamo tutto il giorno, come in passato non è mai accaduto, e che questo ci satura. Non abbiamo mai fame di lettura perché ci rimpinziamo di post, messaggi, meme, mail: ‘patatine’ e cose dannose per il fegato che ci intossicano e non ci nutrono, insomma.

Personalmente dubito che il problema stia nel che cosa si scrive, ma nella perdita della capacità di molta scrittura contemporanea (non tutta, i buoni libri esistono sempre) di dire ‘quasi’ le stesse cose, di farlo altrimenti, con originalità di sentire, precisione linguistica.

Manca la CREAZIONE della lingua, dello stile, dello sguardo e dunque della realtà narrativa che di per sé non esiste ma è appunto il prodotto di questo ‘soggetto’ perduto. Manca la creazione: l’unica cosa che fa uscire il singolo da se stesso e produce l’altro da sé, e diventa sguardo che si spinge oltre l’angusto recinto privato per diventare universale. Una cosa del genere credo che debba averla fatta persino Dio ...

Marta Aiello





dello stesso autore




Postato il Sabato, 09 febbraio 2019 ore 08:00:00 CET di Nuccio Palumbo
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 1.88
Voti: 9


Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.24 Secondi