Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 483871850 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
luglio 2019

Concorso dirigenti scolastici quello che il Tar lazio non ha detto
di m-nicotra
4396 letture

C’è vita oltre la scuola, ovvero, tra demonio e santità
di a-battiato
1460 letture

Plauso alle ordinanze di sospensione dell’efficacia esecutiva delle sentenze del Tar. Concorso Ds 2017
di m-nicotra
955 letture

Il Consiglio di Istituto dell'IIS Majorana-Meucci di Acireale manifesta disagio per la decisione di non autorizzare la formazione della classe terza del Tecnico Economico
di m-nicotra
902 letture

Il concorso a preside annullato dalla ruspa di una magistratura amministrativa irresponsabile incompetente e politicizzata. Salvato in extremis dal Consiglio di Stato
di s-indelicato
896 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Rosita Ansaldi
· Angelo Battiato
· Nuccio Palumbo
· Andrea Oliva
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Ornella D'Angelo
· Sergio Garofalo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Rassegna stampa
Rassegna stampa

·Concorso per presidi va avanti, il Consiglio di Stato accoglie l’appello del Miur. Bussetti: 'Ora le assunzioni'
·Concorso presidi, Tar del Lazio annulla lo scritto
·Le avventure dei Cyberkid: impegno continuo per il futuro dei nostri ragazzi
·La certificazione ECDL cambia nome e diventa ICDL
·Decreto concretezza: Timbratura in entrata e in uscita dalla scuola per i 'Presidi' attraverso il rilevamento delle impronte digitali


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Riforma: Abolizione delle tasse scolastiche i maturandi risparmiano 45 euro

Rassegna stampa
Abolizione delle tasse scolastiche i maturandi risparmiano 45 euro - Se il testo dell’atto del governo 381, riguardante l’effettività del diritto allo studio, resta così com’è senza subire modifiche, non ci sarà più bisogno per nessuna famiglia di versare le tasse scolastiche o di chiedere le esenzioni per reddito.
Spariranno le tasse scolastiche dal dizionario degli studenti italiani. La novità, inserita dei decreti attuativi per le leggi delega della Buona scuola, interviene sul diritto allo studio e abolisce il pagamento delle tasse di iscrizione e di frequenza anche al di fuori dell’età dell’obbligo. Salteranno anche i contributi dovuti all’esame di Stato e al ritiro del diploma di maturità.
Fino ad oggi sono stati esentati dal pagamento di iscrizione e frequenza tutti i ragazzi fino al terzo anno delle scuole superiori. Per quelli dell’ultimo biennio, l’esonero era invece previsto in base al reddito, e solo in caso di gravi situazioni di indigenza della famiglia. Ora si cambia. Se il testo dell’atto del governo 381, riguardante l’effettività del diritto allo studio, resta così com’è senza subire modifiche, non ci sarà più bisogno per nessuna famiglia di versare le tasse scolastiche o di chiedere le esenzioni per reddito.
IL COSTO PER LO STATO
Nella relazione tecnica depositata alla Camera, ora al vaglio delle commissioni parlamentari, si prevede infatti l’esonero dalle tasse per il quarto anno a partire dall’anno scolastico 2018-2019 e per il quinto anno a partire dal 2019-2020. Per lo Stato significa rinunciare a entrate per una cifra complessiva di 30 milioni di euro: per la precisione 29,7 milioni a regime dall’anno 2019, mentre per il 2018 il costo di questa misura sarà di 10,4 milioni.
IL RISPARMIO PER GLI STUDENTI
Così dall’anno prossimo i ragazzi del quarto delle superiori saranno esonerati dal pagamento di 6,04 euro per la tassa di iscrizione e 15,13 euro per la tassa di frequenza. Per un totale di 21,17 euro a testa, esteso a oltre 490mila ragazzi. Poi, dal 2019, anche gli iscritti al quinto anno potranno beneficiare della riforma risparmiando la tassa di frequenza da 15,13 euro, altri 12,09 euro per la tassa di esame e 16,13 euro per la tassa di diploma. Per un totale di 43,35 euro a testa per 454mila ragazzi.
Resterà invece il contributo volontario: quella somma chiesta dalle singole scuole, approvata dal consiglio di istituto, per portare avanti la normale attività scolastica. Un contributo che, seppur volontario, viene percepito come una vera e propria tassa che va a coprire le spese più disparate: dalla pittura delle pareti all’acquisto della cancelleria per le attività dei ragazzi e delle segreterie. Dai 30-40 euro chiesti alle elementari si arriva anche a superare i cento euro alle scuole superiori.
LA PRECISAZIONE
Sulla questione dei contributi scolastici il Ministero dell’istruzione è intervenuto con una circolare nel 2012, in risposta alle proteste delle famiglie che arrivavano agli uffici scolastici regionali di tutta Italia. Nella nota il Miur precisava che la scuola deve chiarire la non obbligatorietà del contributo e che i soldi così raccolti non possono essere utilizzati per le attività curricolari ma per ampliare l’offerta formativa.

L.Loi
Il Messaggero








Postato il Mercoledì, 22 febbraio 2017 ore 08:00:00 CET di Antonia Vetro
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.28 Secondi