Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 442421378 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
aprile 2018

Odontoiatria speciale riabilitativa nelle scuole della città di Catania
di m-nicotra
1128 letture

Mobilità ciclistica urbana a Misterbianco. Primo Progetto Integrato di attuazione della Legge 2/2018
di m-nicotra
988 letture

Fascinating Folktales. Scambio interculturale con la Doon Public School di Delhi e il liceo Artistico Renato Guttuso di Giarre
di m-nicotra
831 letture

Realtà scandalosa: pensioni da fame nel mondo della scuola
di m-nicotra
752 letture

Presidi in pensione incontro di Pasqua
di g-aderno
609 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Rosita Ansaldi
· Angelo Battiato
· Nuccio Palumbo
· Filippo Laganà
· Andrea Oliva
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasà
· Patrizia Bellia
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Sergio Garofalo
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Ministero Istruzione e Università
Ministero Istruzione e Università

·#FUTURACATANIA - Mare Scuola 4.0 - 3 giorni per il Piano Nazionale Scuola Digitale: formazione, dibattiti, esperienze
·Migrazione delle istituzioni scolastiche dal dominio 'gov.it' a quello 'edu.it'
·In Gazzetta Ufficiale il bando di concorso per i docenti abilitati di scuola secondaria
·#Maturità2018, annunciate le materie della seconda prova
·Diplomati magistrali, ulteriori chiarimenti: nessun effetto immediato, chiesto parere ad Avvocatura


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Manifestazioni non governative: Nuovo presidio di Cub e Sgb all'Usr Lazio

Comunicati
Ancora una giornata di passione all'USP Roma. Nel pomeriggio di ieri 19 settembre una nutrita delegazione di SGB, CUB e Lavoratori Autoconvocati si è presentata negli uffici di via Pianciani per chiedere la diffusione dei numeri relativi ai pensionamenti, numeri fondamentali per comprendere la situazioni dei ruoli e delle future supplenze da Gae e da Graduatorie d'Istituto.
Le risposte che è stato possibile ottenere, data l'assenza delle funzionaria che si occupa dei dati relativi alla cessazione dell' attività lavorativa, sono state parziali: ci dovrebbe essere un elenco nominativo dei pensionamenti, ma senza la relativa suddivisione in classi di concorso (quindi dati incompleti e che non contribuiscono a fare luce sulla questione, se non in parte); per cui, per poter avere un quadro della situazione completo bisognerà aspettare il rientro della dott.ssa Secreti.

La situazione è complicata dal fatto che quest'anno è stata prevista una mobilità straordinaria sull'intero territorio nazionale, compresa l'assegnazione provvisoria che tarda a definirsi, per cui al momento senza questi dati definitivi è difficile sapere quanti e quali posti rimangano da destinare alle supplenze annuali.  Diverse classi di concorso  hanno visto scemare la possibilità dei ruoli nella capitale; per quest'anno non c'è nulla da fare. Siamo alle prese con  gli esuberi e i frazionamenti da tenere in debito conto.

I rappresentanti dei lavoratori sono andati in delegazione a parlare con la dirigente dell'USP, dottoressa Spallino. Si è parlato della stranezza della situazione del potenziamento: ci si chiede come interpretare il fatto che numerosissimi docenti assunti come potenziatori  si ritrovino  ad occupare di fatto le cattedre curricolari, mentre a numerosi  docenti entrati in ruolo prima dell'avvento della 107 è stato affidato l'incarico di potenziatore.  Ricordiamo che la figura del docente potenziatore è stata intesa, nella legge 107, come una figura professionale che contribuisce, con le sue competenze, ad ampliare l'offerta didattica, con progetti, laboratori e ore di lezione supplementari, e che si occupa di sostituzioni brevi per le quali non è più possibile ricorrere a personale supplente esterno. Dai dirigenti l'unica risposta fornita, del resto prevedibile,  è che in teoria non si potrebbe fare questo scambio di ruoli, ma in realtà la tanto decantata autonomia permette di fare questo ed altro ancora.

Ad esempio, ciò che avviene nelle scuole, e che CUB e SGB stanno denunciando, è il cosiddetto "spacchettamento" delle ore di potenziamento ai docenti curricolari. Si tratta, in pratica, di destinare parte del monte orario del potenziamento ad una cattedra curricolare, allo scopo di aggirare l'esigenza di sostituzione (proibita dalla legge 107) del docente potenziatore in caso di un'eventuale assenza prolungata.  Questo significa, in termini pratici, riduzione delle possibilità di lavoro per i supplenti storici, quelli che lavoravano con le sostituzioni per malattia. La forte richiesta dei lavoratori precari è che, a livello dirigenziale, venga assunta la forte responsabilità di dare delle direttive univoche ai dirigenti scolastici affinchè si eviti con ogni mezzo lo spezzettamento del potenziamento, e che i colleghi di ruolo si rifiutino di accettare di prendere quelle ore di potenziamento, anche se sono poche, per dare ancora  modo ai colleghi supplenti di lavorare.
E come si può coniugare l'assunzione massiccia e senza regole apparenti col fatto che tantissime scuole, da nord a sud hanno iniziato l'anno scolastico ad orario ridotto a causa della mancanza di docenti in aula?

Questione sostegno: i docenti presenti alla manifestazione hanno chiesto lumi riguardo alla situazione disastrosa che vede la scuola iniziare senza il numero minimo di docenti per garantire il diritto allo studio di tutti gli studenti disabili. Le risposte da parte dei funzionari dell'USP Roma hanno potuto solo confermare una realtà sotto gli occhi di tutti, vale a dire un Ministero i cui uffici periferici sono in forte affanno e ritardo rispetto alle tempistiche consuete, se pensiamo che le assegnazioni provvisorie, normalmente già affidate il primo di settembre, a  tutt'oggi 20 settembre sono ancora di là da venire. Senza le assegnazioni, che riguardano i docenti di ruolo che chiedono una sede annuale più vicina a casa, non si può sapere quanti posti resteranno da dare alle supplenze annuali da Gae e da Gi. Incertezza e attesa per i docenti che si traducono in violazione del diritto imprescindibile allo studio di tutti gli alunni in generale, ma in special modo di quelli con disabilità, diritto tutelato dalla Costituzione italiana!

cubscuolaromalazio@gmail.com





dello stesso autore




Postato il Mercoledì, 21 settembre 2016 ore 08:30:00 CEST di Michelangelo Nicotra
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.39 Secondi