Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 479958147 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
maggio 2019

Maggio dei libri per il liceo G. Lombardo Radice tra le molteplici manifestazioni della città Metrolitana di Catania
di m-nicotra
823 letture

Chi ha sospeso la docente di Palermo deve dimettersi
di m-nicotra
781 letture

Al Comune di Catania l’Istituto Alberghiero “Karol Wojtyla” celebra la 'giornata della Memoria tra ieri e oggi' – Never Again
di m-nicotra
644 letture

Introduzione di sistemi di verifica biometrica dell'identità e di video sorveglianzaper i dirigenti pubblici e per il personale pubblico. Richiesta di abrogazione
di m-nicotra
623 letture

Necessità di tutelare i diritti acquisiti e salvaguardare la titolarità dell’insegnamento per le docenti e per i docenti della classe di concorso A-21
di m-nicotra
602 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Rosita Ansaldi
· Angelo Battiato
· Nuccio Palumbo
· Andrea Oliva
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Ornella D'Angelo
· Sergio Garofalo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Attività parlamentare
Attività parlamentare

·Scuola intitolata ad Agnelli? No, Grazie
·La carenza dei medici figlia di una politica assurda
·Dagli studenti un forte segnale contro le politiche del governo
·Il governo colpisce il Centro-Sud e premia chi tassa gli studenti
·Sicurezza antisismica, preoccupazione per le scuole siciliane


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Concorso Docenti: Concorso a cattedra, ancora una volta Anief batte il Miur e vince in Consiglio di Stato: le esclusioni del bando erano illegittime

Sindacati
Annullata la sentenza di rigetto del Tar del Lazio e accolto l’appello Anief che dichiara illegittimo l’ultimo bando di concorso pubblico voluto dall’ex ministro dell’Istruzione Francesco Profumo e denunciato dal presidente Anief Marcello Pacifico. La prova laboratoriale/pratica deve essere valutata in maniera unitaria e complessiva all’interno dell’insieme delle prove scritte per accedere con un punteggio minimo di 28/40 agli orali.
Marcello Pacifico (Anief-Cisal): a Viale Trastevere farebbero meglio a convocaci, prima dell’emanazione del nuovo bando di concorso promesso entro l’anno dal ministro Giannini. Prevenire è meglio che curare.
L’azione dell’Anief ancora una volta si dimostra vincente: arriva a compimento la denuncia, circostanziata da otto buoni motivi, del suo presidente nazionale, Marcello Pacifico, giunta poche ore dopo la pubblicazione del bando di concorso, il decreto n. 82, il 24 settembre 2012, per ricorrere contro le tante esclusioni illegittime. Il giovane sindacato, a distanza di tre anni, ottiene infatti pieno successo nei tribunali del lavoro.
Il ricorso riguardava sedici candidati ricorrenti delle classi di concorso AO20, AO33, AO34, AO38, AO49, AO59, AO60, C430, AO28 e AO25 che erano stati ammessi con riserva agli orali in quanto avevano ottenuto il punteggio utile di 28/40 al termine delle prove, ma non avevano superato con 7/10 l’ultima prova laboratoriale in quanto per il Miur erroneamente andavano valutate a parte le precedenti prove scritte. Il Consiglio di Stato ha annullato la pronuncia di merito negativa del Tar Lazio e ha accolto l’appello dei ricorrenti, in particolare, dando ragione per l’ennesima volta ai legali dell’Anief che si sono costituiti in giudizio.
È bene ricordare che in passato il giovane sindacato ha ottenuto sentenza positive sui requisiti di accesso al concorso (laurea post 2002, ruolo), sulla soglia 35/50 per il superamento della prova preselettiva, sulla valenza delle graduatoria di merito ai fini dell’assunzione dei ruoli, e molte altre a cui si aggiunge per ultimo questa sulla prova laboratoriale.
Ed è notizia di questi giorni che l’Anief è pronta a impugnare il bando di concorso per la mancata partecipazione dei laureati o del personale di ruolo, mentre sarebbe opportuna una riforma dell’infanzia e del sostegno che aumenti del 25% l’organico, la stabilizzazione dei precari nonché una riserva dei posti del 40% prevista dalla normativa per chi ha svolto tre anni di servizio.
“Tutte queste disposizioni e norme – dichiara Marcello Pacifico, presidente Anief e segretario confederale Cisal – dovevano assolutamente essere approvate prima del concorso a cattedra. Il quale, tra l’altro, contiene anche un’altra stortura non da poco: il comma 109 della Legge 107/2015, lettera a) afferma infatti che anche che tra i posti messi a concorso bisogna tenere conto del fabbisogno espresso nel nuovo Piano dell’offerta formativa, il Ptof, che pero sarà approvato a gennaio, per decisione del Miur. Mentre al comma 114, sempre della riforma, si è indicata la data massima di emanazione del regolamento al 1° dicembre 2015”.
“Alla luce di quanto sta accadendo al Miur e nelle aule di tribunale – conclude il sindacalista Anief-Cisal - da Viale Trastevere farebbero meglio a convocare il nostro giovane sindacato, prima dell’emanazione del nuovo bando di concorso promesso entro l’anno dal ministro Giannini. Prevenire è meglio che curare e soprattutto è meglio non soccombere nelle aule dei tribunali. Visto che le spese a carico dell’erario, dovute a queste cause andate perse, non sono di certo indifferenti”.
Per approfondimenti:
L’articolo 114 della Legge 107/2015 che ha previsto l’indizione del concorso per Esami e Titoli per nuovi docenti, da pubblicare entro l’ormai passato 1° dicembre 2015:
114. Il Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca, ferma restando la procedura autorizzatoria, bandisce, entro il 1 dicembre 2015, un concorso per titoli ed esami per a tempo indeterminato di personale docente per le istituzioni scolastiche ed educative statali ai sensi dell'articolo 400 del testo unico di l'assunzione cui al decreto legislativo 16 aprile 1994, n. 297, come modificato dal comma 113 del presente articolo, per la copertura, nei limiti delle risorse finanziarie disponibili, di tutti i posti vacanti e disponibili nell'organico dell'autonomia, nonché per i posti che si rendano tali nel triennio. Limitatamente al predetto bando sono valorizzati, fra i titoli valutabili in termini di maggiore punteggio:
a) il titolo di abilitazione all'insegnamento conseguito a seguito sia dell'accesso ai percorsi di abilitazione tramite procedure selettive pubbliche per titoli ed esami, sia del conseguimento di specifica laurea magistrale o a ciclo unico;                          
b) il servizio prestato a tempo determinato, per un periodo continuativo non inferiore a centottanta giorni, nelle istituzioni scolastiche ed educative di ogni ordine e grado.

Anief.org








Postato il Sabato, 12 dicembre 2015 ore 03:00:00 CET di Antonia Vetro
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.20 Secondi