Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 583444509 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
maggio 2024

“Maggio dei libri” in aula magna presso il liceo Lombardo Radice di Catania: gli studenti si confrontano sulla libertà di lettura con Italo Calvino
di a-oliva
576 letture

RADUNO NAZIONALE DEI RAGAZZI SINDACI a MORROVALLE nelle Marche
di a-oliva
352 letture

Decreto di nomina dei Componenti esterni dei Comitati di valutazione nelle Istituzioni scolastiche della Città Metropolitana di Catania
di a-oliva
272 letture

Concorso Serra International 2024: due premi al Convitto Cutelli
di a-oliva
258 letture

SCAMBIO CULTURALE CON IL LYCÉE BUFFON DI PARIGI (Febbraio-Marzo 2024)
di a-oliva
252 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Andrea Oliva
· Angelo Battiato
· Rosita Ansaldi
· Nuccio Palumbo
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Sergio Garofalo
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Didattica a distanza
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Normativa Utile
Normativa Utile

·Detrazione lavoro dipendente € 80,00
·Scheda FLC CGIL cessazioni dal servizio del personale della scuola 2014
·Modello di diffida per il rimborso del 2,50% per indebita trattenuta sul TFR (trattamento di fine rapporto)
·Documenti necessari per ottenere la disoccupazione
·Bocciata dalla Corte Costituzionale l'assunzione diretta dei docenti


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Cultura e spettacolo: Sutera, mostra presepi di carta al museo etnoantropologico

Istituzioni
Il giorno dell’Immacolata è stata inaugurata a Sutera una mostra di presepi di carta, molti dei quali risalenti alla prima metà del Novecento.
Dopo la messa l’arciprete don Francesco Miserendino ha illustrato le caratteristiche di questo particolare tipo di presepi, molto più diffuso una volta quando bastava ritagliare ed incollare i fogli su cartone o compensato. Poi, insieme al sindaco dott. Giuseppe Grizzanti, ha sciolto il nastro inaugurale e tutti abbiamo potuto fermarci davanti alle teche di vetro che li custodiscono.
La tradizione dei presepi di carta risale al Settecento, quando illustri pittori come Francesco Londonio o il palermitano Vito D’Anna ci lasciarono presepi che oggi ammiriamo nelle chiese o nelle collezioni private. Più modestamente i nostri sono stampati in serie, ma ne hanno fatta di strada.
In un primo momento erano solo stampe da appendere ad una parete, poi si stamparono dei fogli da ritagliare, non colorati ed ognuno col pennello sceglieva i colori preferiti. Si usarono infine delle mascherine che i francesi chiamavano pochoir, da cui si lasciava filtrare il colore preferito nelle finestrelle vuote. Con questo sistema i Remondini arrivarono ad avere fino a mille dipendenti ed anche un ragazzo era in grado di raggiungere buoni risultati.
Tuttavia i nostri appartengono all’epoca delle litografie e cromolitografie, da fine Ottocento in poi, spesso ristampati.
Ma accanto ai presepi ritagliati si affermarono anche quelli pop up, già pronti all’uso, senza fatica. Bastava la pressione di un dito, verso destra o verso sinistra, ed ecco che il presepe di apriva e diventava tridimensionale. Erano buoni per essere messi in busta ed augurare un buon Natale. Chissà quanti ne abbiamo ricevuto e poi buttati o strappati.
Infine negli anni Cinquanta/Sessanta nacque un’ultima generazione di presepi di carta, quelli che, una volta aperti, si innalzavano verso l’alto diventando tridimensionali a 180°, visibili cioè davanti ed ai lati. La successiva evoluzione fu quella dei presepi ammirabili sia davanti che dietro, da aprire come un libro.
La mostra di Sutera contiene tutti i tipi di presepe descritti, di varie epoche, artisti e nazionalità: italiani, tedeschi, cecoslovacchi, inglesi, svedesi, degli Stati Uniti. Resterà aperta per tutto dicembre e gennaio ed accompagnerà i visitatori che si recheranno a vedere il presepe vivente. La stessa struttura del museo accoglie anche una interessante mostra sul contributo della Sicilia alla prima guerra mondiale.
Basta telefonare in qualsiasi giorno ed ora ai numeri seguenti dell’ufficio turistico: 0934/954929 e 331/6976973.
download Allegati
 
L’Assessore alla cultura
Dott.ssa Marisa Montalto Monella








Postato il Giovedì, 10 dicembre 2015 ore 04:00:00 CET di Antonia Vetro
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.49 Secondi