Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 483901637 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
luglio 2019

Concorso dirigenti scolastici quello che il Tar lazio non ha detto
di m-nicotra
4409 letture

C’è vita oltre la scuola, ovvero, tra demonio e santità
di a-battiato
1464 letture

Plauso alle ordinanze di sospensione dell’efficacia esecutiva delle sentenze del Tar. Concorso Ds 2017
di m-nicotra
1139 letture

Il concorso a preside annullato dalla ruspa di una magistratura amministrativa irresponsabile incompetente e politicizzata. Salvato in extremis dal Consiglio di Stato
di s-indelicato
921 letture

Il Consiglio di Istituto dell'IIS Majorana-Meucci di Acireale manifesta disagio per la decisione di non autorizzare la formazione della classe terza del Tecnico Economico
di m-nicotra
916 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Rosita Ansaldi
· Angelo Battiato
· Nuccio Palumbo
· Andrea Oliva
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Ornella D'Angelo
· Sergio Garofalo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Modulistica
Modulistica

·Personale scolastico 2013/2014
·Concorso dirigenti, quando la comunicazione è ambigua. Depennate le domande inoltrate dopo il 16. ''Colpevoli'' alcuni Usr.
·2011-2012 modelli di autodichiarazioni da allegare alle Utilizzazioni e Assegnazioni Provvisorie
·Modelli di utilizzazione verso i distinti gradi di scuola da parte del personale titolare in altro ruolo e appartenente a classe di concorso o posto i
·Sul Blog di professione insegnante modulistica assegnazioni provvisorie e utilizzazioni a.s. 2011/12


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Learning World: Erasmus Plus Ka2: il Liceo Majorana di Scordia coordinatore di un progetto che coinvolge 9 scuole di sette diversi paesi europei

Istituzioni Scolastiche
Saranno ospiti del Liceo Majorana di Scordia, in un meeting organizzativo, nei giorni 2 e 3 dicembre 2015, gli insegnanti e i coordinatori delle nove scuole appartenenti a 7 paesi europei che parteciperanno al progetto internazionale.

Ben 32 studenti nel corso dei tre anni visiteranno, accompagnati dagli insegnanti, le altre 8 scuole in Italia (Rovigo), Spagna, Olanda, Polonia, Estonia, Inghilterra e Finlandia. In questo arco temporale ciascuna istituzione si occuperà di fare visitare ai partecipanti enti, imprese e associazioni che operano nel campo dell'apprendistato o dell'alternanza scuola-lavoro con il fine di accrescere la loro cultura di impresa, il loro spirito di iniziativa di imprenditorialità e rendere chiare e concrete le possibilità offerte a tutti i giovani della EU di potere effettuare liberamente percorsi di studio, di apprendistato, di stage, tirocini, di lavoro in quello specifico paese europeo contestualmente agli studi secondari, dopo il diploma, durante e dopo gli studi universitari. Le conferenze e seminari organizzati saranno finalizzati ad accrescere la cultura di impresa e lo spirito di iniziativa di imprenditorialità nei giovani. Gli insegnanti coinvolti avranno la possibilità di praticare e migliorare l’uso della lingua inglese e di avere una maggiore conoscenza dei percorsi di formazione duale negli altri paesi europei; potranno confrontarsi con i sistemi di istruzione di altri paesi europei e con sistemi di formazione in impresa, acquisendo spunti per una didattica più vicina al mondo del lavoro e della ricerca. Tutte le delegazioni delle 9 scuole si riuniranno presso il Liceo Ettore Majorana di Scordia il 2 e il 3 Dicembre 2015 al fine di pianificare dettagliatamente le numerose attività previste.

Da oltre 15 anni nella nostra scuola espressioni come internazionalizzazione, dimensione europea dell’educazione, Europa dell’istruzione sono diventate familiari grazie alle numerose esperienze di mobilità che hanno visto come protagonisti studenti, docenti e famiglie confermando, come asserisce un’indagine effettuata nel 2012  dall’agenzia nazionale LLP-Indire, che la partecipazione ai programmi europei costituisce un volano formidabile di potenziamento dell’offerta formativa e che chi partecipa all’Europa non solo migliora la propria formazione ma diviene agente di innovazione su contenuti, metodi, rapporti ed, in piccolo, contribuisce alla crescita di una “comunità di apprendimento”; attraverso i progetti europei la nostra scuola è uscita dal “suo particolare” entrando in contatto con altre culture europee osservandone i caratteri distintivi nell’ottica di una valorizzazione delle diversità. Dal 1999 ad oggi circa 300 alunni e un elevato numero di insegnanti hanno effettuato scambi culturali con Spagna, Francia, Portogallo, Belgio, Olanda, Polonia, Romania, Repubblica Ceca, Inghilterra, Finlandia, ospiti, gli studenti, di famiglie straniere di partner che a loro volta sono stati accolti ed ospitati dalle famiglie dei giovani del liceo di Scordia.
Solo in questo fertile substrato, sotto lo stimolo del Dirigente Scolastico prof. Roberto Maniscalco, è stato probabilmente possibile ottenere l’ambizioso risultato di acquisire il finanziamento di un partenariato strategico Azione Chiave 2 del programma Europeo Erasmus Plus, consistente in un progetto di cooperazione transnazionale per l’innovazione e lo scambio di buone pratiche.

Il progetto, elaborato dal coordinatore delle relazioni internazionali del liceo, prof. Salvatore Di Stefano, ha avuto una positiva valutazione da parte dell’agenzia nazionale (98/100) e rappresenta uno dei 55 progetti approvati a coordinatori italiani per il 2015 su 455 candidature e figura altresì tra i primi cinque progetti per importo di finanziamento ottenuto. Il nostro progetto, della durata di tre anni, coinvolge 7 paesi europei e nove istituti secondari superiori e si muove nell’ottica di "valorizzare la creatività e l'innovazione, compresa l'imprenditorialità, a tutti i livelli di istruzione e formazione" come previsto dall'obiettivo strategico 4 delle conclusioni del Consiglio del 12 maggio 2009 su un quadro strategico per la cooperazione europea nel settore dell'istruzione e della formazione ('ET 2020'). Ha per fine il raggiungimento di una delle otto competenze chiave "senso di iniziativa e imprenditorialità" indicate nella Raccomandazione 2006/962 / CE del Parlamento europeo e del Consiglio del 18 dicembre 2006.

Il progetto è innovativo in quanto fa esplicito riferimento alle ultimissime risoluzioni adottate in sede dell’EU quale il piano della Commissione per il lancio della” Alleanza Europea per l’apprendistato” individuata dal Consiglio del 7-8 febbraio 2013 come parte delle misure per combattere la disoccupazione giovanile.
Attraverso le attività previste gli alunni avranno la possibilità di costruire relazioni amichevoli con coetanei provenienti da diversi paesi dell'UE; durante i momenti di ospitalità in famiglia i discenti potranno entrare in contatto diretto con una cultura straniera, imparando ad apprezzarla e rispettarla.

Il dialogo interculturale stabilito creerà comprensione reciproca e renderà più facile per gli studenti, cittadini dell’EU, partecipare ad altri progetti internazionali, muoversi negli stati membri per proseguire percorsi di studio, di formazione o di affrontare esperienze lavorative.

Ben 32 studenti nel corso dei tre anni visiteranno, accompagnati dagli insegnanti, le altre 8 scuole in Italia (Rovigo), Spagna, Olanda, Polonia, Estonia, Inghilterra e Finlandia. In questo arco temporale ciascuna istituzione si occuperà di fare visitare ai partecipanti enti, imprese e associazioni che operano nel campo dell'apprendistato o dell'alternanza scuola-lavoro con il fine di accrescere la loro cultura di impresa, il loro spirito di iniziativa di imprenditorialità e rendere chiare e concrete le possibilità offerte a tutti i giovani della EU di potere effettuare liberamente percorsi di studio, di apprendistato, di stage, tirocini, di lavoro in quello specifico paese europeo contestualmente agli studi secondari, dopo il diploma, durante e dopo gli studi universitari. Le conferenze e seminari organizzati saranno finalizzati ad accrescere la cultura di impresa e lo spirito di iniziativa di imprenditorialità nei giovani.
Gli insegnanti coinvolti avranno la possibilità di praticare e migliorare l’uso della lingua inglese e di avere una maggiore conoscenza dei percorsi di formazione duale negli altri paesi europei; potranno confrontarsi con i sistemi di istruzione di altri paesi europei e con sistemi di formazione in impresa, acquisendo spunti per una didattica più vicina al mondo del lavoro e della ricerca. Tutte le delegazioni delle 9 scuole si riuniranno presso il Liceo Ettore Majorana di Scordia il 2 e il 3 Dicembre 2015 al fine di pianificare dettagliatamente le numerose attività previste.

prof. Sergio Garofalo










Postato il Martedì, 01 dicembre 2015 ore 11:30:10 CET di Sergio Garofalo
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.20 Secondi