Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 537899973 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
dicembre 2021

VII CONGRESSO CISL SCUOLA CATANIA
di a-oliva
2402 letture

Da 70 anni donatori di sangue. ADVS FIDAS premia al Comune di Catania i donatori di sangue settantenni
di a-oliva
2229 letture

Personale Docente - Nomine in ruolo da procedure concorsuali per surroga - A.S. 2021/2022 - Sedi disponibili
di a-oliva
2217 letture

Personale docente - Esiti del nuovo conferimento delle supplenze a seguito della procedura informatizzata da GAE e GPS, per stipula di contratti a tempo determinato - A.S. 2021/2022
di a-oliva
2099 letture

Personale docente - Posti disponibili aggiornati per stipula di contratti a tempo determinato da GPS e GAE - A.S. 2021/2022
di a-oliva
1986 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Andrea Oliva
· Angelo Battiato
· Rosita Ansaldi
· Nuccio Palumbo
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Sergio Garofalo
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Didattica a distanza
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Ufficio Scolastico Provinciale
Ufficio Scolastico Provinciale

·Personale Docente - Nomine in ruolo da procedure concorsuali per surroga - A.S. 2021/2022 - Sedi disponibili
·Personale docente - Esiti del nuovo conferimento delle supplenze a seguito della procedura informatizzata da GAE e GPS, per stipula di contratti a tempo determinato - A.S. 2021/2022
·Personale docente - Posti disponibili aggiornati per stipula di contratti a tempo determinato da GPS e GAE - A.S. 2021/2022
·Graduatorie Provinciali delle Supplenze (GPS) - Convalida rettifiche punteggi docenti inseriti
·Personale ATA - Personale ex LSU - Immissioni in ruolo a tempo parziale e trasformazioni dei contratti stipulati a tempo pieno in contratti a tempo parziale


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Lavoro: Dimensionamento, piani pronti nelle altre Regioni

Rassegna stampa
Silenzio tombale sulle operazioni siciliane, come se non ci fossero gravi questioni da risolvere!
Mentre le altre Regioni hanno approvato da tempo i piani di dimensionamento delle scuole con decorrenza 1° settembre 2015, registriamo un silenzio tombale da parte dell’Assessorato Regionale all’Istruzione della Sicilia, come se le questioni da risolvere nell’Isola fossero poche ed irrilevanti.
Ed invece così non è!
Se è vero, come è vero, che ormai le scuole sottodimensionate dell’Isola sono ridotte a poche decine, c’è da capire che cosa ne vuole fare della legge 6/2000 l’assessore Mariella Lo Bello e soprattutto, se e quanto, le eventuali deroghe, tutte nostrane, non debbano determinare ancora situazioni di precarietà organizzativa ed istituzionale con Ds e Dsga a scavalco e con gravissimo danno alla funzionalità del sistema scolastico.
Silenzio tombale anche da parte delle OO.SS. Scuola, dell’Area V della Sicilia e dello stesso USR Sicilia che si potrebbero fare promotori di iniziative proprie per sbloccare la situazione di stallo.
Adesso che è entrato il nuovo anno, e le vacanze sono finite per tutti, bisognerà fare attenzione a queste questioni scottanti, quanto meno per evitare le rituali corse finali, con riunioni provinciali affrettate e con la presentazione del piano regionale all’ultima giornata utile, senza aver il tempo di valutare l’impatto delle proposte, e magari tentare di sanare qualche stortura, come quelle che si trascinano da tempo, qua e là, sul territorio siciliano.
Si pensi, solo per fare qualche esempio, alla permanenza di scuole medie e circoli didattici non trasformati in istituti comprensivi, nel determinato tentativo di rendere irrazionale un territorio o peggio con nascita di IC oppure agli ISS spezzatino, frutto di ammucchiate di sezioni/plessi/succursali diversi, pur di raggiungere il numero minimo per assicurare (forse per un solo anno!) l’autonomia; si pensi alle ammucchiate di scuole/indirizzi che non dialogano tra loro e si governano male, anzi malissimo, proprio perché sono diverse le matrici d’origine e le articolazioni; si pensi alle scuole a rischio di autonomia per mancanza di pochi alunni, che invece meritano attenzione, anzi molta attenzione, non fosse altro per capire che cosa non è andato per il giusto verso negli anni, tanto da arrivare ad indebolire una popolazione scolastica una volta numerosa; si pensi, infine, ai casi sospetti di calo di organico intercorso in brevissimo tempo, spesso da un anno all’altro, e che oltre alla picchiata demografica, appalesano manovre di dirottamento di iscrizioni più o meno scoperte, per finalità non sempre nobili (p.e. la mobilità del Ds), ed a tutto capito della restante popolazione scolastica.
Nulla di personale per queste denunce, ma solo la constatazione che negli anni passati  non tutto è andato per il verso giusto per colpa di evidenti “disattenzioni” da parte di tanti, che quest’anno si dovrebbero evitare, in vista del prossimo concorso per Ds e soprattutto per assicurare stabilità quanto meno triennale al sistema scuola in Sicilia.
Intendiamo riferirci ai piani provinciali non sempre del tutto condivisi, e puntualmente accompagnati da proposte/ipotesi alternative e contestazioni; oppure alle “esigenze dei vari territori” espresse/manifestate a cose fatte dai politici nostrani, a cui si è dovuto dare comunque seguito; ovvero, per finire, alla  stesura del Piano regionale spesso affidata a burocrati dell’organizzazione avulsi dalla realtà scolastica, ma veri millantatori di competenze solo per la circostanza.
Ecco, almeno quest’anno, vorremmo proprio che tutto ciò non accadesse. (n.b.)

Ceripnews.it








Postato il Sabato, 03 gennaio 2015 ore 07:00:00 CET di Antonia Vetro
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.35 Secondi