Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 457518384 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
luglio 2018

Sicilia terra d’accoglienza al II Circolo Didattico 'G. Mazzini' di Bronte
di m-nicotra
1505 letture

Personale Scuola Secondaria di II grado - Movimenti a.s. 2018/2019
di m-nicotra
1305 letture

Incarichi, mansioni, servizio e riconoscimento economico dei Collaboratori dei DS nell’anno scolastico 2017-2018
di m-nicotra
865 letture

Ultima Mobilità con studenti in Spagna. Progetto Erasmus+ KA2 'Tradigames around Europe'
di m-nicotra
727 letture

L'Educazione civica nella scuola come materia autonoma
di g-aderno
708 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Rosita Ansaldi
· Angelo Battiato
· Nuccio Palumbo
· Andrea Oliva
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasà
· Patrizia Bellia
· Sebastiano D'Achille
· Sergio Garofalo
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Giurisprudenza
Giurisprudenza

·Il caso dei DM, lungo quasi venti anni!
·Il Tar del Lazio accoglie il ricorso dei docenti di Geografia contro lo scandalo delle cattedre atipiche
·ASA Scuola - Il verbale d’invalidità anche se scaduto è ancora valido: da rifare l’assegnazione provvisoria di scuola dell’infanzia della provincia di Catania
·Docente sanzionato all'Ipssar Cascino di Palermo: TAR condanna dirigente scolastico, nominato commisario ad acta
·Dare dell'ignorante al collega è reato


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Supplenze: L'intervista a Paolo Latella al Tg 2 delle 20.30 del 15 maggio mette il ministro Giannini con le spalle al muro

I video della scuola
Nonostante il taglio vergognoso operato dalla Redazione del TG2 sull’intervista a Paolo Latella delle h. 20.30 di giovedì 15 Maggio 2014, è finalmente uscita la notizia relativa alle scuole paritarie che non pagano né stipendio, né contributi ai docenti. Si tratta del consueto scambio iniquo di stampo italiota: ai docenti il punteggio, alla scuola privata prestazioni gratis. Questi ‘precari’ senza dignità trovano così il modo di superare nelle graduatorie e per l’assunzione gli insegnanti della scuola pubblica, che lavorano onestamente aspettando il proprio turno e rispettando se stessi e gli altri. Il problema è determinato dall’equiparazione del punteggio assunto nelle scuole private (spesso veri e propri diplomifici senza controlli) a quello che si matura ogni anno nelle scuole pubbliche, prevista dalla vergognosa legge n.° 62 del 10.3.2000, cosiddetta di 'parità', approvata grazie all’allora Ministro Luigi Berlinguer. Questa operazione vergognosa, contro la quale l’Unicobas si batté e continua a battersi con tutte le proprie forze, ha già inficiato tutte le ‘fasce’ delle graduatorie ad incarichi e supplenze e per le immissioni in ruolo. Per questo motivo stiamo sollecitando il mondo dell’associazionismo professionale scolastico ad una campagna referendaria per richiederne l’abrogazione. A maggior ragione perché questi istituti, ai quali spesso bastano due gabinetti nei corridoi per ottenere lo status di ‘paritari’, vengono ogni anno erogati fondi pubblici. La legge si basa su di un furbesco equivoco giuridico che aggira il divieto costituzionale di finanziare le scuole private: in nome della ‘sussidiarietà’, come se lo stato fosse tornato ai tempi precedenti la Legge Coppino del 1877 e non fosse in grado di istituire proprie scuole. Tutte le scuse sono buone: quest’anno, a fronte del taglio di 560 milioni di euro a danno del fondo di istituto delle scuole pubbliche dal 2013 (che rende impossibile la retribuzione degli straordinari del personale Ata e dei progetti di recupero ed approfondimento dei docenti), comprendendo ciò che viene erogato dagli Enti Locali, ben 500 ne sono stati regalati alle scuole private.

Con questo comunicato stampa diciamo apertamente al Ministro Stefania Giannini che non può più nascondersi e le chiediamo cosa intenda fare, a fronte di scuole che non pagano e ricattano il personale (e delle ulteriori ricadute sul resto dei precari della scuola pubblica). Del resto, basterebbe chiedere buste paga e versamenti Inps al momento dell’iscrizione in graduatoria. Lo diciamo con una punta di malizia, visto che il documentato dossier, con dati circostanziati da Canicattì a Bolzano, le è stato inviato non appena è assurta al dicastero di Viale Trastevere, così come era già stato inviato anche al suo predecessore Maria Chiara Carrozza. È un dato di fatto innegabile, e la Giannini non può sperare di continuare a cavarsela facendo ‘l’uccel di bosco’. A poco serve ormai l’omertà, come quella della ‘ligia’ Redazione del TG2, che s’è guardata bene dal rendere pubblico il passaggio dell’intervista nel quale il Prof. Latella ricordava di aver inviato il dossier a più riprese e di aver parlato con la Segreteria del Ministro. La stessa omertà politica che ha consigliato al TG 2 Rai (servizio pubblico) di fornire come di dovere la qualifica del prof. Latella, visto che si tratta del Segretario regionale dell’Unicobas Lombardia. Omertà inutile, perché si tratta di vere e proprie notizie di reato, delle quali, come di dovere, dovrà occuparsi la Magistratura (verificando anche quale ruolo di controllo eserciti, come invece dovrebbe, il Ministero), vigendo in Italia l’obbligatorietà dell’azione penale.

Paolo Latella ha dichiarato: "Chiedo ufficialmente ai parlamentari del M5S Silvia Chimienti, Luigi Gallo, Gianluca Vacca di intervenire presso la Commissione di Vigilanza della Rai chiedendo conto di come mai l'intervista sia priva del passaggio in cui chiamo in causa dall'ex Ministro Carrozza che ha ricevuto il dossier nel giugno 2013 all'attuale Ministro Giannini che ha il dossier sul tavolo da febbraio 2014. Nell’intervista non appare neanche la sigla del sindacato Unicobas Scuola di cui sono il segretario regionale della Lombardia (nonché membro dell'Esecutivo Nazionale). Giammarco Sicuro è un giornalista molto preparato e professionalmente valido, ma credo ci sia stato, come dire... un pizzico di paura da parte della Redazione della Rai. Io l'ho scritto tempo fa e lo ripeto... non mi fermo... io vado avanti! Guerra alle scuole paritarie illegali!”

Stefano d'Errico - Segretario nazionale Unicobas Scuola
unicobas.rm@tiscali.it








Postato il Lunedì, 19 maggio 2014 ore 06:30:00 CEST di Michelangelo Nicotra
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 5
Voti: 1


Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.38 Secondi