Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 483771203 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
luglio 2019

Concorso dirigenti scolastici quello che il Tar lazio non ha detto
di m-nicotra
4355 letture

C’è vita oltre la scuola, ovvero, tra demonio e santità
di a-battiato
1438 letture

Il Consiglio di Istituto dell'IIS Majorana-Meucci di Acireale manifesta disagio per la decisione di non autorizzare la formazione della classe terza del Tecnico Economico
di m-nicotra
840 letture

Il concorso a preside annullato dalla ruspa di una magistratura amministrativa irresponsabile incompetente e politicizzata. Salvato in extremis dal Consiglio di Stato
di s-indelicato
789 letture

A scuola di robot al liceo scientifico ‘G. Galilei’ di Catania
di m-nicotra
757 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Rosita Ansaldi
· Angelo Battiato
· Nuccio Palumbo
· Andrea Oliva
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Ornella D'Angelo
· Sergio Garofalo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Attività parlamentare
Attività parlamentare

·Al Governo si gioca a spaccare la scuola ed il paese
·Concorso presidi annulllato, Bussetti si dimetta
·Educazione Civica dibattito al senato il 13 giugno
·Scuola intitolata ad Agnelli? No, Grazie
·La carenza dei medici figlia di una politica assurda


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Le Quotidiane domande: La domanda di lunedì 29 luglio 2013

Redazione
Dacci oggi la riflessione quotidiana (29 luglio 2013)

Non c’è un tempo per essere maestri, perché i nostri alunni non sono a tempo. Sei d'accordo che chi insegna non può andare in vacanza?



Apriamo le scuole d’estate!

Non c’è un tempo per essere maestri. Chi insegna non può andare in vacanza perché i nostri alunni non sono a tempo. Fuori dalla scuola restano i nostri ragazzi. Chi fa il nostro mestiere non è uno che sta alla catena di montaggio dell’istruzione: le lezioni non sono solo quelle in classe ma continuano nella vita di tutti i giorni quando incontriamo i nostri alunni ed ex alunni per strada, al pub, in biblioteca, allo stadio.

Ecco perché dovremmo tenere aperte le nostre scuole anche d’estate. Non per restare in classe ma per partire con i nostri ragazzi. Mentre scrivo sto accompagnando con don Matteo e don Enrico, un gruppo di settanta ragazzi delle parrocchie di San Paolo d’Argon e Cenate (Bergamo) in un viaggio in Puglia sulle orme di don Tonino Bello ma anche all’Ilva di Taranto. Sono quelli che definiamo svogliati, senza entusiasmo, parassiti, passivi, vuoti. Giovani che hanno scelto di trascorrere le loro vacanze incontrando Nichi Vendola, il sindaco di Bari Michele Emiliano, i testimoni dell’eredita’ di Don Tonino Bello.

Ragazzi che potrebbero essere i miei ex alunni che hanno deciso di capire meglio cosa accadde sotto le ciminiere dell’Ilva, vivendo qualche giorno nel quartiere Tamburi respirando la stessa aria di chi abita in questa terra coperta dalle ceneri di morte. Forse dovremmo pensare a non lasciare sole le parrocchie nel compito di far conoscere ai nostri giovani le ferite dell’Italia ma anche i volti dei tanti che ogni giorno combattono per ridare speranza ad un Paese diventato “straniero” per i nostri alunni costretti spesso ad abbandonarlo.

Alla scuola spetta il compito non solo di istruire ma di educare alla vita. Insegnare è segnare le strade, indicare loro le possibili vie. La scuola italiana oggi è solo preoccupata di suonare la prima e l’ultima campanella senza preoccuparsi di cosa fanno i nostri ragazzi una volta usciti dall’aula. Potrebbe essere un modo per impiegare i docenti di ruolo nei mesi di luglio o anche una soluzione per non lasciare i precari a casa, disoccupati, per due mesi.

Una scuola in viaggio, un’istruzione che spalanca le porte delle classi portando i nostri ragazzi a conoscere il quartiere di Scampia a Napoli, il lavoro di Ciro Corona alla Vele; il sudore dei ragazzi delle cooperative che seminano nei terreni confiscati alla mafia in Sicilia o in Campania; il dramma di chi vive nelle nostre periferie; le testimonianze che raccontano luoghi come il Vajont, Marzabotto o Portella della Ginestra.

Alex Corlazzoli - Ilfattoquotidiano.it





articoli correlati




Postato il Lunedì, 29 luglio 2013 ore 18:38:29 CEST di Michelangelo Nicotra
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.21 Secondi