Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 345399772 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11168 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
ottobre 2016

Misure minime di sicurezza informatica per le PA
di a-vetro
553 letture

Finanziamenti Programma Annuale e.f. 2017
di a-vetro
202 letture

Premio nazionale 2016 ''Didattiva: la didattica per l'alternanza scuola
di a-vetro
161 letture

Presentazione del libro ''IL RITORNO'' di Pina Spinelli
di p-bellia
146 letture

DISCIPLINARE DI GARA PER ACQUISTO LIM E PC PER LA DIDATTICA” presso il Liceo Statale “G. TURRISI COLONNA” di CATANIA
di a-oliva
104 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Rosita Ansaldi
· Angelo Battiato
· Nuccio Palumbo
· Filippo Laganà
· Andrea Oliva
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Christian Citraro
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasà
· Patrizia Bellia
· Sebastiano D'Achille
· Renato Bonaccorso
· Santa Tricomi
· Sergio Garofalo
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Alfio Petrone
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Ufficio Scolastico Provinciale
Ufficio Scolastico Provinciale

·Scuola Infanzia. Assegnazioni provvisorie interprovinciali di sostegno. Sedi assegnate a docenti titolari senza titolo di specializzazione. A.S. 2016/2017
·Licei Musicali. Utilizzazioni - A.S. 2016/17. Assegnazione sedi. Rettifiche
·Scuola Infanzia. Movimenti annuali relativi alle assegnazioni provvisorie provinciali docenti di altro ruolo e interprovinciali - Posto comune. A.S. 2016/2017
·Docenti che hanno dato la disponibilità per le assegnazioni provvisorie interprovinciali senza titolo di sostegno previsto dal CCIR
·Scuola Primaria. Movimenti annuali relativi alle utilizzazioni e assegnazioni provvisorie provinciali e interprovinciali su posto comune. A.S. 2016/2017


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Attenti al lupo: Sexting: lo praticano il 22% degli adolescenti in Italia

Rassegna stampa
I teenager di tutta Italia lo praticano quotidianamente, ma forse in pochi ne conoscono il nome: il fenomeno si chiama “Sexting” e, stando ai dati di una ricerca condotta da Save The Children, è in espansione: 8 ragazzi su 100 ammettono di andare su Internet con lo scopo di condividere foto osè e il 22 per cento lo considera un comportamento comune fra i propri coetanei. Termine che unisce le parole sex e texting, sexting vuol dire “postare” (ovvero pubblicare in rete) immagini e video provocanti, scambiandole con amici o conoscenti anche tramite cellulare.   
              La ricerca - “Sessualità e Internet: i comportamenti dei teenager italiani” è il nome dello studio condotto dall’associazione umanitaria. Gli intervistati sono 453 adolescenti e pre-adolescenti (dai 12 ai 19 anni) che risiedono al Nord, al Sud, al Centro e nelle isole. Il campione è stato sbilanciato volutamente a favore dei ragazzi con età compresa fra i 12 e i 17 anni, per evidenziare quanto l’abitudine di produrre e scambiare immagini di se stessi nudi o in pose sexy sia diffusa fra i minorenni. Il 4 per cento dei giovanissimi (12-14 anni) dichiara di inviare spesso ad altri in rete fotografie a sfondo sessuale in cui si autoritrae; la percentuale raddoppia fra i pre-adolescenti (15-17 anni).
Il caso - I dati sono stati diffusi dopo il recentissimo episodio di cronaca che ha visto protagonista un quattordicenne di una cittadina lombarda, individuato dalla polizia postale e delle comunicazioni di Catania. Il sito, immediatamente rimosso, ritraeva immagini di alcune studentesse di una scuola media (compagne di classe del ragazzo), nude e in alcuni casi in atti di autoerotismo. Immagini non dissimili da molte altre che vengono inviate e scambiate in maniera naturale da adolescenti sempre più abili nell’uso del Web, disinibiti e probabilmente non realmente consci dei pericoli che corrono, sebbene si dicano consapevoli dei rischi (lo dice il 76 per cento degli intervistati, mentre soltanto il 7 per cento pensa che a prevalere siano i vantaggi).
I numeri – A che età si comincia a fare giochi pericolosi con cellulari e webcam? Quasi la metà degli intervistati (47%) dice di aver mandato il primo SMS dal contenuto con riferimenti sessuali fra i 10 e i 14 anni. In generale fra i comportamenti più diffusi sono proprio i messaggini osè inviati dal cellulare a farla da padrone (li usa il 43%), ma anche quelli ricevuti (41%), insieme alla visione di video e fotografie (41%) e all’invio dei propri dati personali a persone conosciute in Internet (43%). Quanto allo scambio vero e proprio di immagini e video a sfondo sessuale fra amici, oltre un quinto degli intervistati dichiara di farlo (22%), e fra chi ha già compiuto 17 anni il fenomeno coinvolge 26 giovani su cento.      (da http://www.blitzquotidiano.it)

redazione@aetnanet.org








Postato il Sabato, 21 gennaio 2012 ore 12:37:07 CET di Redazione
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.32 Secondi