Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 511455879 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
novembre 2020

La scuola ha un futuro?
di m-nicotra
1715 letture

Chi cura le anime?
di g-aderno
1702 letture

Trasformazioni del piano e coniche: una proposta didattica
di m-nicotra
1640 letture

TFA e CONCORSI DA CONGELARE
di a-oliva
1454 letture

La voce dei ragazzi sul Covid. Proposta operativa di Educazione Civica
di a-oliva
1406 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Andrea Oliva
· Angelo Battiato
· Rosita Ansaldi
· Nuccio Palumbo
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Sergio Garofalo
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Didattica a distanza
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Recensioni
Recensioni

·Kaleidoscopio di Enzo Randazzo alla Fondazione Verga di Catania
·All'Ursino Recupero presentato il volume dell'italianista Maria Valeria Sanfilippo
·Venerdì 7 luglio, alle 17:00, all’Ursino Recupero (via Biblioteca 13), avrà luogo la presentazione del volume “Giuseppe Bonaviri e le Novelle saracene” (ed. Aracne) di Maria Valeria Sanfilippo
·La Madonna dei Bambini a Sant’Agata La Vetere
·Un libro per amico, 'Un milanese a Catania' di Gianluca Granieri


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Concorsi: Le mie riflessioni sul concorso DS: meglio studiare di giorno che di notte

Redazione

Sono molte le mail che alcuni docenti idonei alla prova preselettiva DS  mi inviano, e dove mi esortano a finirla con i miei scritti su AetnaNet, giudicati  unilaterali e monocorda. Il ritornello, anche questo imparato a memoria, è sempre lo stesso: “ gli errori erano presenti per tutti, è stata una prova equa, ho studiato di notte “.  Soprattutto quel “ ho studiato di notte “ sembra un lasciapassare per tutte le nefandezze docimologiche perpetrate nella batteria di test proposta. E’ ovvio che, se questi docenti idonei, hanno perso  il  prezioso tempo diurno ad inveire contro il mio libero pensiero e  quello di chi la pensa come me,  rimaneva loro  solo la notte per studiare.  Immagino, con mio grande dispiacere, l’efficienza mattutina nel veicolare i contenuti disciplinari ai propri alunni, dopo lunghe notti insonni a ripetere a memoria migliaia di errori ( definiti tali dal MIUR ) che avrebbero fiaccato l’intelletto del più integro dei docenti. Ma veniamo a me ed alla mia insistenza nel difendere i diritti violati a tutti quei docenti che per anni  hanno  studiato di giorno, frequentando master, corsi tematici ed altro, da una procedura concorsuale labile nella forma e nella sostanza. Questa difesa che tanto fastidio arreca  a chi si sente già DS per aver studiato, poco più di un mese, di notte, non è la sola, in quanto più volte ho preso posizione davanti ad altre palesi ingiustizie discriminatorie.  Intendo questa  mia posizione una battaglia deontologica, al pari di quelle già affrontate e vinte negli anni scorsi, nel difendere la  corretta divulgazione scientifica nel web,  o nel dare adeguata visibilità all’impatto ambientale che avrebbe avuto il ponte sullo Stretto di Messina nel territorio. Circa un anno e mezzo fa, sono riuscito nell’intento di   distinguere all’interno di Wikio, il  più grande motore di ricerca europeo con 20 milioni di visite mensili, i blog scientifici da quelli sul paranormale. Una battaglia che ritenevo giusta e che continuo a sostenere, come consulente scienza per l’Italia , nel motore di ricerca francese (http://www.wikio.it/blogs/top/scienza ). Allo stesso modo come componente della commissione “Ponte sullo stretto”  presso l’Ordine degli ingegneri di Messina , mi sono battuto contro l’opera di attraversamento stabile sullo stretto così come era stata concepita, cercando tutte le possibili varianti costruttive più utili al territorio. In entrambe i casi non ho ricevuto mai  nessuna mail condizionante il mio operato professionale, come le tante che ricevo per gli articoli sul concorso DS ( Forse la scuola è un mondo a parte ? ).  In questo concorso sono state evidenti le manchevolezze procedurali, ed io, insieme ad altri valenti insegnanti, mi sono limitato ad rimarcarle, dimostrando gli errori commessi sin dal 3 settembre 2011. Sono sicuro che si poteva fare di meglio, ma la scusa dello studiar di notte,  non può essere una condizione per far finta di nulla, sarebbe un  punto di non ritorno per la fine della scuola pubblica, con buona pace di tutti gli idonei di questa terra martoriata da interessi nascosti.        Aldo Domenico Ficara    aldodomenicoficara@alice.it

 

 

 

 

 






dello stesso autore




Postato il Venerdì, 11 novembre 2011 ore 13:30:05 CET di Aldo Domenico Ficara
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 4
Voti: 8


Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



Argomenti Correlati

Redazione

contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.24 Secondi