Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 504715050 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
agosto 2020

Elogio della lettura, ovvero un libro ha il colore dell’estate
di a-battiato
1427 letture

ANCoDiS: un nuovo patto etico per la Scuola!
di a-oliva
1418 letture

Ricordo del Grande Ufficiale Luigi Maina che oggi avrebbe compiuto 90 anni
di a-oliva
1412 letture

Conclusione attività Centro Estivo Istituto “San Vincenzo”
di a-oliva
1398 letture

Ricordo di Remigio Tosoni
di a-oliva
1061 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Angelo Battiato
· Rosita Ansaldi
· Andrea Oliva
· Nuccio Palumbo
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Sergio Garofalo
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Didattica a distanza
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Ministero Istruzione e Università
Ministero Istruzione e Università

·Pubblicate le Linee guida per la Didattica digitale integrata
·Scuola, dall’help desk alle modalità di ingresso e uscita, all’igienizzazione degli spazi
·Scuola, oltre 76mila domande di partecipazione per il concorso ordinario di infanzia e primaria, più di 430mila per la secondaria di I e II grado
·Scuola, Azzolina: firmato il provvedimento per la ripartizione di 30 milioni di euro in più per l’edilizia scolastica stanziati dal decreto Rilancio. Sbloccati altri 320milioni sulla programmazione nazionale
·“Formare al Futuro” La formazione del personale scolastico riparte dal digitale


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Retribuzioni: Ora basta di Libero Tassella

Redazione
Qualche sigla sindacale concertativa o corporativa ha gridato frettolosamente vittoria alla notizia del ripristino degli scatti stipendiali,ventilata a più riprese fin dal mese di giugno dello scorso anno ma si è trattato di una Vittoria di Pirro in quanto dopo la farsa del Quirino e l’incontro con Tremonti della scorsa estate, solo 371.000.000 di quegli 8 miliardi tagliati alla scuola e dunque soldi nostri sono stati restituiti, ma solo a chi maturava lo scatto nel 2010, come un obolo
La verità è che noi insegnanti restiamo definitivamente al palo. Ci riducono lo stipendio, ci tagliano gli organici e ci promettono premi “ad personam”,una specie la quattordicesima per pochi, attribuita per decreto, come nella migliore tradizione antidemocratica, secondo criteri discutibili , non condivisi e che pertanto, noi rispediamo al mittente, in segno di protesta politica, come ai temoi del Concorsone.
E’ un momento gravissimo per gli insegnanti e per tutti i lavoratori della scuola,alunni e genitori compresi, spesso ignari , questi ultimi, della svendita in atto e del calo progressivo di qualità nella scuola pubblica statale.
In questa delicata fase , ci sentiamo soli, ma questa volta non rassegnati è solitudine non ci impedirà di batterci contro ogni imposizione , che si tratti della valutazione, della somministrazione delle prove Invalsi o del blocco del rinnovo delle graduatorie ad esaurimento dei colleghi precari.
Ora basta! E’ giunto il momento di urlare ai sindacati della scuola di smetterla di dedicarsi ad improbabili ricorsi, specchietto per le allodole , che acceca i già bistrattati colleghi a tempo determinato
Basta con gli scioperi spezzatino ( flc cgil) o con le manifestazioni on line di qualche sigletta corporativa .
Siamo stufi dei vuoti, altisonanti proclami dei cinque segretari generali dei sindacati rappresentativi della scuola, seguiti dal nulla.
Pretendiamo che questi signori facciano finalmente qualcosa:che si alzino dalle loro poltrone ed escano dal loro comodo immobilismo promuovendo azioni decise ed eclatanti, come il boicottaggio delle prove Invalsi , uno sciopero unitario e non più a ranghi sparsi.
Abbiamo bisogno di un segnale forte delle forze politiche per la messa sotto accusa del ministro Gelmini.
Bisogna mettere fine a questa apatia generalizzata: occorre reagire al blocco degli scatti con un serio ricorso, bisogna pretendere, per i colleghi precari l’abbattimento degli steccati territoriali e l’immissione in ruolo su tutti i posti vacanti e su tutto il territorio nazionale tramite l’istituzione della Graduatoria ad Esaurimento nazionale e il varo di un piano programmatico di prepensionamento.
Non siamo più disposti a subire l’inerzia di chi non è più in grado di rappresentare le istanze della nostra categoria e di difendere i diritti di ben 800.000 lavoratori della scuola, mostrandosi incapace di contrastare la dissennata politica scolastica del governo Berlusconi, che attraverso i ministri Tremonti, Gelmini e Brunetta, ha voluto trovare in noi insegnanti il capro espiatorio della crisi economica, culturale e sociale che da tempo investe il nostro Paese.
Diciamo basta ai sindacati collusi con il governo, attenti solo ai propri interessi di bottega, dediti alla corsa a sterili primati , all’ultimo vuoto proclama!
Facciano quello per cui sono stati a suo tempo istituiti: difendano i diritti degli 800.000 lavoratori della scuola :ne ripaghino la fiducia accordata, battendosi per la restituzione di quanto progressivamente ci hanno tolto: dignità stipendiale e valorizzazione professionale.
In caso contrario, revochiamo in massa l’iscrizione: non ci serve un sindacato attento agli imput dei partiti di riferimento ma una sponda in grado di contrastare le nefandezze del governo ai nostri danni e di difendere i nostri diritti.

Libero Tassella libero.tassella@fastwebnet.it








Postato il Giovedì, 10 febbraio 2011 ore 10:01:00 CET di Libero Tassella
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 5
Voti: 2


Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.23 Secondi