Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 484076941 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
luglio 2019

Concorso dirigenti scolastici quello che il Tar lazio non ha detto
di m-nicotra
4461 letture

Plauso alle ordinanze di sospensione dell’efficacia esecutiva delle sentenze del Tar. Concorso Ds 2017
di m-nicotra
1882 letture

C’è vita oltre la scuola, ovvero, tra demonio e santità
di a-battiato
1492 letture

Concorso Ds 2017.Verso l’impugnazione della graduatoria. Il Tar sospende i giudizi,in attesa del Cds
di m-nicotra
1287 letture

Il concorso a preside annullato dalla ruspa di una magistratura amministrativa irresponsabile incompetente e politicizzata. Salvato in extremis dal Consiglio di Stato
di s-indelicato
993 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Rosita Ansaldi
· Angelo Battiato
· Nuccio Palumbo
· Andrea Oliva
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Ornella D'Angelo
· Sergio Garofalo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Normativa Utile
Normativa Utile

·Detrazione lavoro dipendente € 80,00
·Scheda FLC CGIL cessazioni dal servizio del personale della scuola 2014
·Modello di diffida per il rimborso del 2,50% per indebita trattenuta sul TFR (trattamento di fine rapporto)
·Documenti necessari per ottenere la disoccupazione
·Bocciata dalla Corte Costituzionale l'assunzione diretta dei docenti


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Consorzio: La filosofia greca per misurare idee e opinioni, mentre con umiltà seguiamo il nostro filare e la navigazione di Aetnanet.org.

Redazione
“L'uomo è la misura di tutte le cose, di quelle che sono in quanto sono e di quelle che non sono in quanto non sono”, dice il sofista e su questa intuizione della filosofia greca anche noi asseriamo che la realtà oggettiva appare differente a seconda degli individui che la osservano e la interpretano, anche se è possibile sostenere l'ipotesi che ciascuno misura le cose col proprio metro che poi adopera per misurare gli altri, in un rapporto simbiotico solo con se stesso. E allora chi è stato tradito dalla moglie metterà come metro per misurare gli altri le corna  e chi ha adottato il ricatto o l'intimidazione per ottenere qualche prebenda sfodererà a ogni azione degli altri quella sua intima e propria unità di misura. Allo stesso modo chi è disposto a vendersi per ottenere qualche piccolo favore giudicherà le azioni degli altri tutte funzionali al baratto, mentre chi è stato offeso dalla cinghia della sorte vorrebbe cinghiate per chi ne ha subite poche e cercherà ogni giustificazione possibile per convincere il microcosmo che lo circonda della bontà delle sue pretese.
Solo Jago, facendo male e propugnando veleno e odio contro il suo benefattore, Otello, non si turbava della sua carognaggine, né cercava giustificazioni al suo operato: sapeva di essere un fetente e come tale si comportava senza prendere metri e senza misurare gli altri, anzi li misurava con la sua bilancia in un piatto della quale metteva solo il suo odio immotivato. Questa premessa ci serve per dire che da quando è scoppiato il caso dei presidi congelati e no, dei promossi e dei bocciati, delle sentenze della giustizia e di quelle altre della politica siamo entrati un una sorta di coda di Minosse per cui a seconda dei pezzi pubblicati sul nostro sito veniamo osannati o dileggiati,  innalzati o sbattiti a terra, accusati di servilismo o di vendette per riscattare gli schiaffi della sorte. Non da parte di tutti certamente, ma il grosso degli schieramenti avversi pretende una nostra posizione netta, che ci armiamo di mitraglie e bombardiamo il nemico della trincea opposta. E se esprimiamo la nostra opinione si sfoderano metri di ogni fatta e dimensione per misuraci e capire il motivo delle nostre scelte, dimenticando con troppa fretta strumentale che è nostra sola ambizione rendere un servizio ai nostri lettori e che le nostre idee, siccome sono nostre, ce li teniamo solo per misurare, non le persone, ma le idee. Un modo per crescere e per capire meglio, mentre la nostra unica certezza è di non averne e il nostro unico sapere di non sapere. E siccome navighiamo su mari cristallini e alto voliamo qualche folata calunniosa non la percepiamo nemmeno, sia che essa venga dai quadranti meridionali dei sanati dalla politica e sia dagli angoli dalle coste gelate del nord, dove galleggia qualche mercenario, e sia pure se soffia dai tropici del potere. Ma non abbiamo neanche posti da difendere, né prebende da ottenere, né scalate professionali da fare o da intraprendere, né potere da gestire per cui un altro  nostro filosofo di riferimento è Pirrone di Atene, sofista anche lui, che su molte questioni sospendeva il giudizio. Ecco, noi sospendiamo il giudizio sulle persone (e su taluni presidi congelati che ci vorrebbero, chissà perchè?, loro paladini) non sulle idee e le opinioni che, finchè avremo possibilità, esprimeremo con tutta la nostra imperfetta e debole sapienza ma che, siccome è nostra, ci pare la più importante e quella più sicura per giudicare e capire il mondo, recintando contro i venti, annaffiando e concimando la nostra Weltanschauung, fallibile, ma che però è sempre la nostra e come tale non barattabile e con nessuno. Se dunque, sull'esempio di Jago, si volessero disseminare qua e là fazzoletti accusatori o qua e là pizzini di discredito, noi, che siamo di cultura contadina, seguiremo sempre il nostro filare e solo il nostro filare guarderemo come i mietitori nei campi del grano o i vendemmiatori nelle vigne.

Pasquale Almirante
p.almirante@aetnanet.org








Postato il Giovedì, 06 gennaio 2011 ore 11:20:40 CET di Pasquale Almirante
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 5
Voti: 4


Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.23 Secondi