Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 581847937 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
aprile 2024

Catania romana e dintorni
di a-oliva
260 letture

Mascalucia - Federico Sorrenti, sindaco dei ragazzi dell’istituto Leonardo Da Vinci
di a-oliva
235 letture

Mobilità Personale Docente per l’a.s. 2024/2025 – conclusione operazioni di convalida
di a-oliva
222 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Andrea Oliva
· Angelo Battiato
· Rosita Ansaldi
· Nuccio Palumbo
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Sergio Garofalo
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Didattica a distanza
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Rassegna stampa
Rassegna stampa

·L’I.C. “Federico De Roberto” di Catania insieme per la tutela e cura dell’ambiente – VIDEO e FOTO
·Ragazzi sindaci all’Help Center Caritas
·L’arte va in scena: esibizione conclusiva del progetto “Pnrr Divari Territoriali” all’I.C. “F. De Roberto” di Catania
·“Tra le note persi…e mai più dispersi”: l’orchestra e il coro dell’I.C. “F. De Roberto” di Catania all’evento “I care” contro la dispersione scolastica
·Esploriamo il cuore dell’Istituto Comprensivo “Federico De Roberto” in cinque giorni di Open Day


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Umanistiche: I servi della scuola: l'attualità di Luigi Russo - Prof.ssa Silvana La Porta

Rassegna stampa
Luigi Russo (1892-1961)è una gloria della nostra Sicilia che non andrebbe dimenticata. E' stato innanzitutto, sulla scia di De Sanctis, Gentile, Croce e Gramsci, un grande critico letterario, un acuto lettore di Verga, quando nessuno gli tributava attenzione perché autore contemporaneo, e di Manzoni, il suo scrittore, la mente che gli insegnò ad essere un vero spirito democratico cristiano. Poi è stato un grande docente: egli non esitava, pur insegnando all'Università, a professarsi umile maestro di scuola, accogliendo in sé la grande lezione democratica di Francesco De Sanctis.Oggi, che sentiamo la mancanza dei grandi maestri, la sua figura può costituire un modello per noi insegnanti e per i nostri alunni. Ma l'aspetto che più ci stupisce di questo grande intellettuale nisseno, è la sua acuminata vena polemica che lo spinse a scandagliare, alla fine del secondo conflitto mondiale, la società italiana, individuandone vizi e virtù. Ed ecco che scopriamo pagine d'illuminante attualità sul mondo della scuola e sulla scarsa attenzione che lo Stato italiano le ha sempre tributato: Russo si scopre profeta di quelle sventure che oggi viviamo nella loro drammatica attuazione. ”Un tempo c'erano i servi della gleba, e forse in qualche zona della nostra penisola ci sono sempre; ma in cambio oggi abbiamo i servi della scuola, i poveri professori delle scuole secondarie, che sono legati alla loro cattedruzza, e alla loro supplenza con una miseria di compenso[…]le loro condizioni sono inique.”Sono parole del 1956, pubblicate su quella diabolica e progressiva rivista che Russo intitolò, non a caso, “Belfagor”. E ancora in un altro passo: ”Questo disagio economico testimonia che la scuola italiana è moribonda, o è addirittura defunta.”. Denuncia serrata, dunque, della miseria reale di una classe, quella insegnante, che avrebbe dovuto garantire la rinascita dell'Italia cinquant'anni fa. E oggi che la scuola è precipitata nel baratro dell'ignoranza e della povertà, di mezzi e di spirito, rileggiamo con dolore tali affermazioni, coscienti che poco, o nulla, è stato fatto per un'istituzione cardine della vita civile di ogni nazione. Caro Stato italiano, all'unisono con Luigi Russo, possiamo affermare che”si può risparmiare nei bilanci di tante altre amministrazioni, ma è delittuoso, antiumano e antireligioso stenticchiare per quello della Istruzione.”!








Postato il Martedì, 21 gennaio 2003 ore 11:38:38 CET di Patrizia Bellia
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 5
Voti: 6


Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.46 Secondi