Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 556460608 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
novembre 2022

La forza della lettura al Liceo Lombardo Radice con Libriamoci
di a-oliva
839 letture

Quando l’arte porta lontano: primo premio, premio del presidente della giuria e menzione d’onore per il Convitto Cutelli al Premio Enrico Bonino
di a-oliva
731 letture

LA SCUOLA COME LA VORREI. Il Ministro Valditara interroga i presidi
di a-oliva
522 letture

La scuola fuori… non come prima di Lorenzo Bordonaro e Teresa Garaffo
di a-oliva
464 letture

Ma il Merito non era di sinistra?
di a-oliva
454 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Andrea Oliva
· Angelo Battiato
· Rosita Ansaldi
· Nuccio Palumbo
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Sergio Garofalo
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Didattica a distanza
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Eventi
Eventi

·Bocelli e Mitoraj a Noto per promuovere i siti Unesco Siciliani
·Job orientation and Work experience in Europe
·Tavola rotonda al III IC Rodari di Acireale
·Sabato 17 marzo Gara Regionale ''EXPONI le tue idee 2018'' per il Convitto Nazionale “Mario Cutelli” di Catania.
·Tavola rotonda su dislessia, disgrafia, discalculia, disturbo da deficit di attenzione e iperattività


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Riforma: IL CONTROVERSO «DIMENSIONAMENTO» - Nuova mappa delle scuole: Leanza ha istituito un «tavolo»

Rassegna stampa

L’assessore regionale alla P.I. on. Lino Leanza, come aveva preannunciato nell’ultima riunione per il dimensionamento, tenutasi presso l’ex provveditorato, ha istituito i tavoli tecnici permanenti di confronto provinciale per una eventuale ulteriore valutazione delle esigenze rappresentate dalle scuole, dal territorio e dagli organi interessati. L’obiettivo dei tavoli tecnici permanenti è quello di ascoltare nuove proposte, prima che il dimensionamento della rete scolastica diventi atto definitivo con la pubblicazione del decreto assessoriale.

"La complessità della problematica - rileva Leanza - suggerisce l’istituzione di tavoli tecnici permanenti in tutte le province onde evitare di dover affrontare la questione con inopportuna urgenza. Vi fanno parte tutte le forze sociali, politiche, sindacali, scolastiche per aver un quadro chiaro sul dimensionamento della rete scolastica". Come si potrà notare, Leanza, che ha messo fine a tutte le polemiche, senza che si sia mai pervenuti a risultati concreti, ha avviato in maniera efficace il problema dimensionamento per dare un assetto definitivo alle scuole; sistemazione indispensabile per migliorare l’offerta formativa e quindi dare stabilità agli istituti. Secondo Snals, Cisl, Uil "le istituzioni scolastiche dovranno avere tutte le caratteristiche di scuole normodimensionate, in linea con le norme di sicurezza e soprattutto funzionali dal punto di vista didattico e formativo, prevedendo la palestra ed i relativi laboratori".

Anche l’ANP, in un comunicato diffuso dal suo presidente prof. Salvatore Indelicato, rileva che vi sono le possibilità per ampliare le proposte "inserendo ulteriori interventi che senza stravolgere gli organici e senza l’aggravio di spese si possano mantenere entro i vincoli imposti dalla finanziaria e dalla circolare assessoriale". Insomma, per il presidente dell’ANP, in sede di ulteriori incontri tramite i tavoli tecnici’ si potranno ancora esperire altri tentativi di ampliamento e di dettagli della proposta Zanoli.

Il decreto assessoriale prevede che faranno parte dei tavoli tecnici oltre a Leanza, che, naturalmente, li presiede, il direttore dell’ufficio scolastico regionale per la Sicilia, il direttore del dipartimento regionale P.I., il dirigente del servizio istruzione statale del dipartimento regionale dell’assessorato, il dirigente dell’ufficio scolastico provinciale, il presidente del consiglio scolastico provinciale, il presidente della provincia regionale, il rappresentante provinciale dell’ANC Sicilia, i rappresentanti provinciali di Snals, Cgil, Uil, ANP.

La proposta di dimensionamento sarà esaminata da tutti i componenti del tavolo tecnico prima che diventi atto definitivo con la pubblicazione del decreto assessoriale di dimensionamento per l’anno scolastico 20O7-2008 sulla G.U. Regione Sicilia. In conclusione, attraverso i tavoli tecnici permanenti si potrà, da subito, iniziare un lavoro proficuo, e avviare, per quanto concerne Catania, il discorso razionalizzazione dell’intera rete scolastica per l’anno scolastico 2008-2009. Per esempio, vi sono comuni di circa 12000 abitanti in cui esistono ben tre istituti comprensivi, uno distante dall’altro di pochi metri. Una situazione del genere, ogni anno determina "’lotte" per l’accaparramento di alunni. Inoltre, vi sono istituti di scuola secondaria di secondo grado altamente sovradimensionati e altri sottodimensionati. Sarebbe opportuno operare con equilibrio per garantire, come si è detto, il diritto allo studio e nel contempo dare la possibilità agli studenti di frequentare un istituto scolastico vicino alla propria abitazione.

C’è da riconoscere però che la proposta Zanoli, prevedendo nuove sezioni staccate, corsi ed indirizzi di studio istituti di istruzione di secondo grado, avviando una sede aggregata con ben tre indirizzi nel quartiere Librino, che ha 70.000 abitanti, costituisce senz’altro un itinerario destinato a produrre effetti positivi nella razionalizzazione.

MARIO CASTRO (da www.lasicilia.it)









Postato il Lunedì, 26 febbraio 2007 ore 19:49:36 CET di Renato Bonaccorso
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.63 Secondi