Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 535562172 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
ottobre 2021

Liceo “G. Lombardo Radice” di Catania riparte in presenza promuovendo nella segreteria organizzativa un convegno internazionale di studi grazie al senso civico di responsabilità e alla sete di conoscenza
di a-oliva
3640 letture

PREMIO NATALE CITTÀ DI TREMESTIERI ETNEO 33° edizione
di a-oliva
2402 letture

Covid – Prevenzione e imprudenza
di a-oliva
2401 letture

Personale docente ed educativo - Esiti del conferimento delle supplenze a seguito della procedura informatizzata da GAE e GPS, per stipula di contratti a tempo determinato dopo il completamento da spezzoni orario - A.S. 2021/2022
di a-oliva
2367 letture

AVVISO di annullamento esiti del conferimento delle supplenze a seguito della procedura informatizzata da GAE e GPS, per stipula di contratti a tempo determinato - A.S. 2021/2022
di a-oliva
2151 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Andrea Oliva
· Angelo Battiato
· Rosita Ansaldi
· Nuccio Palumbo
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Sergio Garofalo
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Didattica a distanza
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Eventi
Eventi

·Bocelli e Mitoraj a Noto per promuovere i siti Unesco Siciliani
·Job orientation and Work experience in Europe
·Tavola rotonda al III IC Rodari di Acireale
·Sabato 17 marzo Gara Regionale ''EXPONI le tue idee 2018'' per il Convitto Nazionale “Mario Cutelli” di Catania.
·Tavola rotonda su dislessia, disgrafia, discalculia, disturbo da deficit di attenzione e iperattività


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Vi racconto ...: La pubblica amministrazione sul sentiero dell’innovazione digitale verso un nuovo umanesimo. Scuola di Formazione politica Futurlab

Associazioni
22_02_02 Intitolata “Rivoluzione digitale e Pubblica Amministrazione” la quinta lezione del corso di “Formazione politica per il bene comune”, organizzata dalla “Fondazione per la Sussidiarietà” e dall’Associazione “Futurlab”, con il patrocinio dell’Assessorato all’Economia della Regione Siciliana, ha avuto luogo nel Webinar del 19 febbraio.
Nell’introduzione il presidente di Futurlab, Antonio La Ferrara, ha predisposto l’attento pubblico, anche di studenti, a meglio comprendere la complessità del tema “che prende le mosse non da concetti astratti, bensì dalle esperienze dirette dei relatori”.
Il saluto introduttivo del Sindaco di Catania, Salvo Pogliese e del Prof. Antonio Terrasi, in rappresentanza del Magnifico Rettore dell’Università di Catania, ha dato all’evento una valenza istituzionale di servizio formativo di grande spessore per contribuire a costruire un’intensa coscienza civica ed una responsabilità personale nel saper cogliere nell’innovazione tecnologica e digitale le opportunità migliorative del vivere civile e di avvicinare la Pubblica Amministrazione al cittadino.


Con la guida del moderatore, Davide Maniscalco, Capo relazioni istituzionali Swascan- Tinexta Group, i due relatori: Mauro Nicastri, presidente dell’Associazione Italian Digital Revolution (AIDR) e Arturo Siniscalchi, Vice Direttore Generale del Formez PA, si sono alternati nel presentare all’attento uditorio il cammino di digitalizzazione già avviato dalle Amministrazioni, le difficoltà e le resistenze che ancora ne rallentano il pieno sviluppo.

 L’Italia, che è stata tra le prime Nazioni ad introdurre l’identità digitale, occupa, purtroppo, il 25° posto tra i 27 Paesi Europei; eppure tanto sviluppo innovativo è stato registrato specie durante il periodo del lockdown, che ha imposto un cambiamento radicale di vita.
Il digitale è stato un baluardo per mantenere una certa normalità di vita, in famiglia, nella scuola, con la didattica e distanza e le videoconferenze.  sia nella società tutta, attraverso i nuovi modelli di lavoro che si sono spostati tra le mura domestiche
 Si è registrato inoltre un uso ancora più massiccio dei social, con l’uso della carta digitale, gli acquisti on line, i pagamenti elettronici dei tributi, l’uso della PEC che ha la caratteristica di posta raccomandata, e l’attivazione del codice SPID (Sistema Pubblico di Identità) che dal primo marzo entra nella fase di obbligatorietà per tutti i cittadini.
La necessità della formazione digitale, i tirocini formativi per i dipendenti, i corsi per i docenti nell’ambito del progetto della scuola digitale e poi ancora la “cittadinanza digitale” elemento costitutivo dell’Educazione civica, sono i segni di quella “innovazione” che assume la caratteristica di “rivoluzione”, anche senza armi e cortei, in quanto segna un cambiamento di rotta, una cultura nuova e funzionale, una strategia didattica rinnovata e “a distanza”, riducendo tempi e risorse, migliorando i servizi per il cittadino, anche se non mancano, purtroppo, i rischi e i pericoli come è stato evidenziato anche nel corso del dibattito con gli interventi dell’uditorio.
La presentazione di alcune “best pratices” da prendere a modello per una gestione 2.0 della PA, l’agevolazione della diffusione degli strumenti funzionali a tali servizi ha reso concreto e realizzabile il sogno della rivoluzione tecnologica, guidata dalle innovazioni basate sul digitale, promuovendo dei mutamenti epocali sotto innumerevoli punti di vista: dalle modalità di produzione e consumo dell’informazione, alla creazione di nuovi posti di lavoro, rendendo “democratiche” queste tecnologie affinché possano essere di beneficio per la maggioranza assoluta della popolazione mondiale. 
E’ necessario, comunque, che lo sforzo collettivo sia orientato verso un nuovo Umanesimo Digitale che ponga al centro del dibattito e delle relative scelte risultanti l’uomo, inteso come singolo individuo e parte attiva della collettività, capace di concretizzare l’accesso alla connettività internet come bene primario e pubblico per tutti i cittadini e in tutto il territorio nazionale
Ecco la missione primaria della politica: consentire un’ efficiente redistribuzione del benessere evitando che il digitale aumenti le differenze già esistenti tra le classi sociali e non consentendo che la crescita economica di taluni comporti l’automatico peggioramento delle condizioni di altri. 

Giuseppe Adernò
 








Postato il Lunedì, 22 febbraio 2021 ore 08:00:00 CET di Andrea Oliva
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.24 Secondi