Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 579379285 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
febbraio 2024

ACCOGLIENZA ERASMUS+ IL LOMBARDO RADICE APRE LE PORTE ALLA FINLANDIA
di a-oliva
1393 letture

Decreto di individuazione delle discipline oggetto della seconda prova scritta per l’Esame di Stato A.S. 2023/24
di a-oliva
547 letture

Orientamento e legalità al Convitto Mario Cutelli di Catania
di a-oliva
486 letture

Syria Leone, primo sindaco della scuola “DE ROBERTO” di Catania
di a-oliva
473 letture

Scuola, aumenti a personale ATA e DSGA. Valditara: “Valorizziamo il contributo di tutto il personale, per una scuola più inclusiva e centrata sullo studente”
di a-oliva
471 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Andrea Oliva
· Angelo Battiato
· Rosita Ansaldi
· Nuccio Palumbo
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Sergio Garofalo
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Didattica a distanza
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Rassegna stampa
Rassegna stampa

·“Tra le note persi…e mai più dispersi”: l’orchestra e il coro dell’I.C. “F. De Roberto” di Catania all’evento “I care” contro la dispersione scolastica
·Esploriamo il cuore dell’Istituto Comprensivo “Federico De Roberto” in cinque giorni di Open Day
·L’I.C. “De Roberto” di Catania sempre più impegnato nella salvaguardia dell’ambiente
·La Protezione civile incontra l’I.C. “F. De Roberto”
·Mago Magone e gli alunni della scuola primaria dell’I.C. “De Roberto”: 3 giorni, 6 spettacoli che in…segnano


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Iscrizioni: ISCRIZIONI 2008-2009 AL I° SUPERIORE : IMPORTANTI NOVITA’ SULLA FORMAZIONE

Comunicati

Il termine ultimo per la presentazione delle domande di iscrizione a tutte le scuole statali e paritarie è il 30 gennaio 2008: è quanto stabilisce l'annuale circolare sulle iscrizioni alle scuole di ogni ordine e grado per l'anno scolastico 2008-2009. Gli studenti che nel presente anno scolastico concluderanno, con il superamento dell'esame di Stato, il percorso del primo ciclo di istruzione, per effetto della norma che ha disposto l’innalzamento dell’obbligo di istruzione devono iscriversi alla prima classe di un istituto secondario di II grado. Non tutte le famiglie e le scuole medie di primo grado sono informati che la “formazione” dal 01/09/2007 è cambiata. Sinteticamente si presentano le novità …

Dallo scorso 01/09/2007 sono avvenuti importanti cambiamenti. La Sicilia ha attuato il Dispositivo Amministrativo del 7.6.2007 pubblicato sulla G.U.R.S. n° 28 del 22.6.2007 . Con tale strumento si recepisce l’Accordo del 26.1.2007 tra l’Assessorato Regionale Beni Culturali, Ambientali e Pubblica Istruzione - Dipartimento Pubblica Istruzione,  l’Assessorato Regionale al Lavoro, Previdenza Sociale Formazione Professionale ed Emigrazione - Dipartimento Formazione Professionale e Dipartimento Agenzia per l’Impiego e Formazione e l’Ufficio Scolastico Regionale per la Sicilia del Ministero della Pubblica Istruzione, riguardante l’avvio di un’offerta formativa sperimentale di istruzione e formazione professionale di cui alla L. 53/2003 . 

Pochi istituti scolastici di secondo grado, con visione d’avanguardia, hanno compreso e attuato la nuova normativa sia nei percorsi istruzione - formazione professionale e in quelli formazione professionale - istruzione. 

Nella provincia di Catania, per esempio, sono poche le scuole che li attuano . 

Per il settore istruzione - formazione professionale si elencano :

ITI CANNIZZARO

CATANIA

CIRPE

OPERATORE INFORMATICO CAD IMPIANTI TERMOIDRAULICI

ITI CANNIZZARO

CATANIA

CIRPE

OPERATORE INFORMATICO CAD IMPIANTI TERMOIDRAULICI

ITI CANNIZZARO

CATANIA

CIRPE

OPERATORE INFORMATICO CAD IMPIANTI ELETTRICI ED ASSIMILATI

ITI CANNIZZARO

CATANIA

CIRPE

OPERATORE INFORMATICO CAD IMPIANTI ELETTRICI ED ASSIMILATI

ITI CANNIZZARO

CATANIA

CIAPI

OPERATORE MECCANICO SALDO CARPENTIERE

ITI CANNIZZARO

CATANIA

CIAPI

OPERATORE MECCANICO SALDO CARPENTIERE

IPSAR WOJTYLA

CATANIA

CNOS-FAP

COMMIS DI CUCINA

IPSAR WOJTYLA

CATANIA

CNOS-FAP

COMMIS DI CUCINA

IPSAR WOJTYLA

CATANIA

CNOS-FAP

COMMIS DI CUCINA

IPSAR WOJTYLA

CATANIA

CNOS-FAP

COMMIS DI CUCINA

I.P.S.S. MANGANO

CATANIA

CNOS-FAP

OPERATORE DELLA MODA

L.S. "BOGGIO LERA"

CATANIA

ECAP

OPERATORE TURISTICO ALBERGHIERO

ITIS ARCHIMEDE

CATANIA

ODA

SISTEMISTA INFORMATICO

IPSAR WOJTYLA

CATANIA

CNOS-FAP

COMMIS DI SALA

In tali percorsi l’allievo studia le materie tradizionali e in aggiunta, sin dal primo anno, si indirizza professionalmente apprendendo direttamente da formatori appartenenti alle professioni di indirizzo e nelle aziende il lavoro tecnico per cui sta studiando, si responsabilizza per la vita, è veramente preparato per il futuro lavoro, è maturo per una scelta consapevole universitaria. 

Al terzo anno, al termine dei percorsi i giovani conseguono, oltre alla promozione alla classe successiva del corso di studi frequentato, anche l’attestato di qualifica professionale previsto dalla normativa vigente in materia di formazione professionale o crediti per il suo conseguimento e una borsa formativa in denaro. 

Oltre a tale percorsi vi è la possibilità di assolvere l’obbligo scolastico direttamente nella formazione professionale . In sostanza se l’alunno/a e le famiglie durante gli studi superiori si accorgono che la scelta era stata non corretta possono frequentare tre anni presso un centro di formazione professionale, conseguire una qualifica per il lavoro e rientrare, se sono cambiati gli atteggiamenti, nella scuola tradizionale per diplomarsi. 

Salvatore Ravidà 









Postato il Mercoledì, 23 gennaio 2008 ore 16:34:42 CET di Salvatore Ravida
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 5
Voti: 1


Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.42 Secondi