Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 483685554 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
luglio 2019

Concorso dirigenti scolastici quello che il Tar lazio non ha detto
di m-nicotra
4263 letture

C’è vita oltre la scuola, ovvero, tra demonio e santità
di a-battiato
1424 letture

Il Consiglio di Istituto dell'IIS Majorana-Meucci di Acireale manifesta disagio per la decisione di non autorizzare la formazione della classe terza del Tecnico Economico
di m-nicotra
821 letture

A scuola di robot al liceo scientifico ‘G. Galilei’ di Catania
di m-nicotra
740 letture

Il concorso a preside annullato dalla ruspa di una magistratura amministrativa irresponsabile incompetente e politicizzata. Salvato in extremis dal Consiglio di Stato
di s-indelicato
640 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Rosita Ansaldi
· Angelo Battiato
· Nuccio Palumbo
· Andrea Oliva
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Ornella D'Angelo
· Sergio Garofalo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Istituzioni Scolastiche
Istituzioni Scolastiche

·Scuola estiva di giornalismo Diregiovani a Catania
·Alla ricerca della lettera “c” Corso di formazione con il Robot per i docenti dell’Istituto S. M. della Mercede di Sant’Agata li Battiati
·Il Consiglio di Istituto dell'IIS Majorana-Meucci di Acireale manifesta disagio per la decisione di non autorizzare la formazione della classe terza del Tecnico Economico
·Bando selezione esperti madrelingua FSE/PON - ICS San Domenico Savio - San Gregorio di Catania
·A scuola di robot al liceo scientifico ‘G. Galilei’ di Catania


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Permessi studio: Permessi retribuiti diritto allo studio

Ufficio Scolastico Provinciale

Dalla Direzione Generale dell'Ufficio Scolastico Regionale per la Sicilia: nota prot. n. 22487 del  13/10/2006 con cui si formula un parere, diretto ad una istituzione scolastica della provincia di Trapani, sulle modalità di concessione dei permessi per il diritto allo studio al personale scolastico.

Con riferimento alla nota prot. n. 4865 dell’11.10.2006, con il quale la S.V. ha richiesto un parere sulle istanze di diritto allo studio di alcune unità di personale docente e amministrativo in servizio in codesto istituto, si chiarisce quanto segue: 1) sorgono intanto perplessità sulla concessione da parte dell’U.S.P. di Trapani della concessione del beneficio de quo, considerato che l’attività formativa in questione consiste in un corso di Lingua e Cultura Araba della durata di 90 ore, caratterizzato da nessun riferimento alle categorie di corsi comprese nel Contratto collettivo integrativo regionale sul diritto allo studio, sottoscritto in data 10 novembre 2003 e a tutt’oggi vigente. Le categorie in questione sono infatti: a) frequenza dei corsi finalizzati al conseguimento di un titolo di studio di istruzione secondaria o di un diploma di laurea (o titolo equipollente). b) frequenza di corsi finalizzati al conseguimento del titolo di studio proprio della qualifica di appartenenza; c) frequenza di corsi finalizzati al conseguimento di titoli di qualificazione e di riqualificazione professionale, compresi i corsi di specializzazione per l’insegnamento su posti di sostegno, compresi i corsi di Lingua Straniera della Scuola Elementare e quelli in ogni modo riconosciuti nell’ambito dell’ordinamento scolastico; d) frequenza dei corsi finalizzati al conseguimento di titoli di studio post-universitari; e) frequenza dei corsi finalizzati al conseguimento di altro titolo di studio. È appena il caso di precisare, infatti, che l’unica voce che può essere accostata alla fattispecie del corso de quo concerne la qualificazione professionale di cui alla lettera C, che certamente non trova attuazione in un semplice corso di “lingua e cultura Araba”, non solo manifestamente nel caso dei quattro assistenti amministrativi, ma neppure nel caso del docente che, pur apprendendo i primi rudimenti della lingua e della cultura araba, in un corso con finalità molto diverse da quelle dell’incremento della professionalità docente, non integra alcuna possibile ricaduta diretta sulla funzione rivestita. I corsi poi di lingua straniera della scuola elementare, cui fa riferimento il contratto, sono quelli specificatamente organizzati dall’Amministrazione per gli insegnanti elementari da specializzare o da riqualificare. A prescindere, comunque, dal diritto che deve essere riconosciuto con l’inserimento negli appositi elenchi dall’Ufficio Scolastico Provinciale, va anche considerato che il riconoscimento delle ore di permesso è finalizzato a rendere concreto un diritto altrimenti irrealizzabile. Così viene concesso il permesso, nei casi previsti, in caso di esami finali o intermedi, qualora coincidenti con l’orario di servizio, oppure per potere raggiungere la sede del corso in caso di notevole aggravio logistico, o, ancora, per potere svolgere ricerche, per tesi o documenti obbligatori nel corso e, in ogni caso, il permesso deve essere proporzionato alla effettiva consistenza del curriculum, mentre l’Amministrazione deve porre in essere ogni possibile aggiustamento dell’orario di servizio per evitare la perdita delle ore di lavoro e la conseguente diminuzione della efficienza degli Uffici e della didattica. Si rammenta il caso dei corsi abilitanti di cui alla legge 143/2004 – D.M. 21/2004. Nell’ambito di tale fattispecie, lo scrivente ha così invitato i capi di Istituto a spostare il giorno libero dei corsisti al sabato, data prevalente dello svolgimento dei corsi, per evitare la coincidenza con il servizio, riducendo al minimo la concessione dei permessi e il conseguente danno per la vita della scuola. La ratio dei permessi non è infatti quella di consentire la frequenza a qualsiasi iniziativa di formazione o autoformazione il dipendente decida, anche solo per “otium”, di partecipare, ma è invece quella di rendere possibile al personale una crescita culturale e professionale che, oltre a migliorare le proprie abilità, conoscenze e competenze, produca una positiva ricaduta sull’attività professionale resa al sistema scolastico. Conclusivamente, sia per la natura del corso in questione, sia per le modalità dei permessi richiesti, si esprime parere negativo alla concessione del beneficio richiesto.

Il DIRIGENTE

ROSARIO LEONE









Postato il Sabato, 14 ottobre 2006 ore 18:31:04 CEST di Renato Bonaccorso
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.20 Secondi