Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 553090735 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
ottobre 2022

28 anni fa la tragedia del piccolo Nicholas. Il ragazzo che salvò migliaia di vite, a Messina primo convegno internazionale “Donarte 2022”
di a-oliva
297 letture

FESTA DEI NONNI - I bambini dell’Istituto John Dewey preparano il tè per i nonni
di a-oliva
289 letture

AVVISO - Personale A.T.A. - Assistenti amministrativi aspiranti a nomina DSGA facenti funzione a.s. 2022/2023 - COPERTURA POSTI PRESSO I.S. BRUNELLESCHI DI ACIREALE E I.C. V. FUCCIO LA SPINA DI ACIREALE
di a-oliva
223 letture

Comunicare il fatto storico LA NAVE ARCAICA DI GELA Laboratorio di futuro promosso dall’UCSI
di a-oliva
216 letture

Ricercazione “Apprendere col cuore e allenare la mente”. Fidapa di Bronte nella Giornata mondiale dell’Insegnante. Lo psicologo in tutte le scuole accanto agli studenti
di a-oliva
92 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Andrea Oliva
· Angelo Battiato
· Rosita Ansaldi
· Nuccio Palumbo
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Sergio Garofalo
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Didattica a distanza
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Sondaggi
Sondaggi

·Universita’di Catania: dirigenti d’oro con stipendi cresciuti del 50%
·A tenaglia sulla questione della illegittima reiterazione delle nomine a t.d. nelle scuole
·Sezioni Primavera - Esiti monitoraggio
·Questionario sul Valore Legale della Laurea, termine ultimo 24 aprile 2012
·Miur e Istat assieme per la diffusione della cultura statistica nelle scuole


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Voce alla Scuola: Consiglio Comunale dei Ragazzi Lezione di Educazione Civica applicata “Imparare facendo”

Redazione
La reintroduzione dell’Educazione Civica (legge 92/19), compie tre anni e la sperimentazione prevista dalla legge dovrebbe dare gli esiti dei percorsi realizzati e tra le buone pratiche è ben evidenziato il Consiglio Comunale dei Ragazzi, che offre agli studenti l’opportunità di fare esperienza diretta di democrazia e di cittadinanza attiva e responsabile  
Molte scuole, classi, gruppi interdisciplinari di docenti hanno sviluppato notevoli progetti e non mancano le difficoltà applicative del compito del docente referente ed in particolare dei criteri condivisi in vista della valutazione finale.
Che rapporto c’è fra il voto collegiale di Educazione Civica o il voto della mia materia?
Che voto assegnare in Educazione Civica ad un ragazzo intelligente, vivace, brillante, con un rendimento scolastico elevato e votazione tra 8 e 9/10, ma poco rispettoso dei compagni, a volte aggressivo e discriminatorio nelle relazioni, poco attento alla socializzazione?”
Questi interrogativi fanno emergere la problematica connessa all’insegnamento trasversale dell’Educazione Civica che oltre a trasmettere nozioni e contenuti ha il compito di far acquisire competenze e per un apprendimento efficace contribuire a modificare il modo di pensare, di sentire e di agire.


Attingendo allo scrigno prezioso dell’Educazione civica, che va dalla Costituzione alla salute; dalla legalità al benessere, e al galateo; dal rispetto della natura e dell’ambiente, al risparmio energetico e  alla raccolta differenziata  ed ancora l’educazione stradale, alimentare, ambientale,   la “cittadinanza digitale” e le indicazioni dell’Agenda 2030, la norma prescrittiva delle 33 ore di insegnamento trasversale va gestita necessariamente  con saggezza ed ampia progettualità nella costruzione di un curricolo verticale  e interdisciplinare che conduca  al traguardo del “senso civico”.

Come progettare, osservare, valutare e documentare le attività di Educazione Civica
Manca ancora in alcune realtà scolastiche l’abitudine e la mentalità del progettare insieme e collaborare, sia per mancanza di spazi orari, come pure la scarsa attitudine ad osservare in itinere, per poi valutare in base a dati e documentare un’attività che non è più disciplinare e sommativa, ma collegiale e formativa.
Non sono da registrare le ore di insegnamento impartite dai vari docenti, bensì quanto di questi insegnamenti è diventato apprendimento ed ha contribuito positivamente alla formazione dell’uomo e del cittadino.
Ecco perché si propone di adottare il “portfolio delle competenze di cittadinanza”, nel quale ogni studente registra in chiave di autovalutazione i benefici dei contributi formativi offerti trasversalmente dai docenti della classe.
Il progetto didattico del Consiglio Comunale dei Ragazzi (CCR) che quest’anno compirà 30 anni, essendo stato avviato nella scuola di Motta S Anastasia nel marzo del 1992, è validato dai positivi successi e benefici educativi apportati in ben 700 scuole ed è presente in tutte le regioni d’Italia.
 Dopo una specifica preparazione delle finalità del progetto, coinvolge come elettorato passivo le classi seconde medie, così da assicurare l’esercizio di un “mandato” per l’intero anno scolastico ed un servizio di accompagnamento al successivo Consiglio.
L’azione elettorale attiva, l’esercizio del voto, è esteso a tutti gli studenti della scuola comprese le classi quarte e quinte della scuola Primaria.
La scelta dei candidati a sindaco e consigliere avviene mediante elezioni semplici nelle classi seconde e dopo la formazione della lista dei candidati a sindaco e delle tre liste dei consiglieri si sceglie il motto e si elaborano i programmi.
La presentazione dei programmi, i cosiddetti “comizi”, impegna i candidati in un esercizio attivo di comunicazione e relazione con il pubblico, palestra di apprendimento e di pratica relazionale e comunicativa.
Il giorno delle votazioni, diventa una lezione di pratica elettorale: registrazione, scheda, matita, preferenze, cabina, urne e tutti i ragazzi prendono consapevolezza e coscienza di quanto avviene nei seggi elettorali il giorno delle elezioni nazionali, regionali e comunali.  
I ragazzi delle classi terze, individuati come componenti dei seggi elettorali fanno anche pratica dello spoglio delle schede, del conteggio dei voti e dell’eventuale ballottaggio qualora non si raggiunga il quorum del 50% + uno delle preferenze.
I componenti del CCR, individuati, scelti e votati, secondo ben precise caratteristiche di impegno nello studio, serietà di comportamento, attenzione agli altri e spirito di servizio e di collaborazione, nel corso dell’anno mettono in atto i progetti e le iniziative programmate nella “campagna elettorale” e diventano protagonisti attivi nella scuola considerata “piccola città”.
La strategia metodologica del “learning by doing” che John Dewey ha proposto come guida per un apprendimento efficace, trova nel progetto del CCR piena ed ampia applicazione e i ragazzi prendono coscienza e consapevolezza della definizione di politica intesa come “ricerca del bene comune”, imparano il valore della democrazia, facendo esperienze di partecipazione attiva e responsabile,  collaborando per la crescita sociale e civile della comunità scolastica”.
 
Giuseppe Adernò








Postato il Sabato, 20 agosto 2022 ore 08:00:00 CEST di Andrea Oliva
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.50 Secondi