Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 469806247 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
dicembre 2018

Van Gogh. Un grande fuoco nel cuore al 'De Nicola' di San Giovanni La Punta
di m-nicotra
1075 letture

L’Istituto 'De Nicola' di San Giovanni La Punta si inserisce nel circuito nazionale della moda
di m-nicotra
822 letture

Giornata Internazionale Contro la Violenza sulle Donne: la funzione educativa della scuola
di m-nicotra
682 letture

Decreto semplificazione: l'aumento dei posti deve partire dalla preselettiva per non aumentare le già troppe iniquità
di m-nicotra
574 letture

Bocciato in Commissione Bilancio l’emendamento che prevede l’esonero per il 1° Collaboratore del DS nelle scuole in regime di reggenza
di m-nicotra
482 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Rosita Ansaldi
· Angelo Battiato
· Nuccio Palumbo
· Andrea Oliva
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Ornella D'Angelo
· Patrizia Bellia
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Sergio Garofalo
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Redazione
Redazione

·Non voltare le spalle al sapere,ma ...
·Pensieri in Libertà - La recensione
·Orti Sociali in Sicilia. Accesso al cibo e spazi di socialità per le città sostenibili
·Grande attesa per 'La bella addormentata' con il grande Balletto di San Pietroburgo al Metropolitan di Catania
·Il tempo non-tempo della scuola


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Graduatorie: Indicazioni uniformi agli uffici scolastici per gestire le posizioni dei docenti inseriti dalle varie sentenze nelle GAE, in vista del conferimento degli incarichi a tempo determinato e indeterminato

Sindacati
Ottemperanza dopo un anno di ricorsi per ottemperanza, esposti penali e interrogazioni parlamentari: contratti in vista per i docenti inseriti in GAE con provvedimenti cautelari! Adida & Mida annunciano poi il deposito dei ricorsi tra cui quello di tutti gli abilitati Tfa, Pas, Sfp per l'ingresso nelle Gae. È di ieri la circolare n. 24306, emanata dal MIUR e notificata per primi ai nostri legali relativamente ai ricorsi dei diplomati magistrali, e che finalmente fornisce indicazioni uniformi agli uffici scolastici per gestire le posizioni dei docenti inseriti dalle varie sentenze nelle GAE, in vista del conferimento degli incarichi a tempo determinato e indeterminato.

Sebbene tardiva, questa nota chiarisce la natura della “riserva” che accompagna l'inserimento nelle graduatorie dei diplomati magistrali beneficiari dei provvedimenti cautelari e specifica inequivocabilmente che nessun docente dovrà essere “saltato” nelle procedure di nomina, così come molti uffici scolastici hanno dichiarato di voler fare, anche in assenza di un'ottemperanza.

E' dall'anno scorso che Adida si batte strenuamente affinché fosse diramata una simile indicazione, la cui assenza ha generato numerose disparità di trattamento tra i docenti delle varie province. Tale disparità ha imposto, già nel 2015, per il primo grande ricorso che ha portato migliaia di docenti della primaria in GAE, un ulteriore ricorso alla magistratura e persino denunce penali, nei casi in cui le resistenze degli uffici scolastici, come nel caso di Milano e Roma, hanno danneggiato in modo significativo i vincitori dei ricorsi. Anche l'ultima ondata di accoglimenti, infatti, è stata accompagnata dalle resistenze degli uffici scolastici che incitavano implicitamente al contenzioso, richiedendo appunto le ottemperanze, cosa che abbiamo denunciato tempestivamente sperando di ottenere proprio una presa di posizione del MIUR anche nel rispetto dell'obbligo di dare esecuzione ai provvedimenti cautelari, come impone il nostro codice amministrativo.

Era inammissibile, infatti, che i decreti del Consiglio di Stato rimanessero lettera morta nelle sedi locali del MIUR, e che si dovesse ricorrere all'infinito, per ottenere quanto stabilito con chiarezza già dai provvedimenti cautelari. Oggi, anche se tardiva, la nota, da noi faticosamente ottenuta e richiesta, permetterà di ottenere il giusto risultato delle battaglie legali e politiche finora intraprese, a vantaggio di tutta la categoria, non solo di alcuni gruppi di ricorrenti a scapito di altri, rendendo più equo il trattamento delle singole posizioni e consentirà, altresì, di accelerare o sbloccare le azioni legali in atto e le conseguenti procedure di inserimento in GAE ancora in sospeso.

L'associazione Adida da sempre si è battuta per estendere i benefici delle vittorie legali conseguite a tutti i docenti precari con pari diritti, ritenendo la nostra una battaglia di principio ed etica. La nota del MIUR, quindi, rappresenta per noi un importante risultato e passaggio significativo nella direzione finora intrapresa in difesa della categoria. Pari tensione e impegno, quindi, continueranno ad accompagnare la battaglia in favore del riconoscimento professionale di tutti gli altri docenti precari delle graduatorie d'istituto, esclusi dai piani assunzionali del Governo, ma strutturalmente necessari al sistema scolastico, fino al conseguimento di un risultato adeguato al profilo professionale dei docenti stessi, fino ad ora fortemente penalizzati da scelte politiche miopi e discriminanti.

Valeria Bruccola, Coordinatrice Nazionale Adida








Postato il Lunedì, 05 settembre 2016 ore 07:30:00 CEST di Michelangelo Nicotra
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.20 Secondi