Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 480150894 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
maggio 2019

Chi ha sospeso la docente di Palermo deve dimettersi
di m-nicotra
877 letture

Maggio dei libri per il liceo G. Lombardo Radice tra le molteplici manifestazioni della città Metrolitana di Catania
di m-nicotra
854 letture

Introduzione di sistemi di verifica biometrica dell'identità e di video sorveglianzaper i dirigenti pubblici e per il personale pubblico. Richiesta di abrogazione
di m-nicotra
676 letture

Al Comune di Catania l’Istituto Alberghiero “Karol Wojtyla” celebra la 'giornata della Memoria tra ieri e oggi' – Never Again
di m-nicotra
664 letture

Necessità di tutelare i diritti acquisiti e salvaguardare la titolarità dell’insegnamento per le docenti e per i docenti della classe di concorso A-21
di m-nicotra
621 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Rosita Ansaldi
· Angelo Battiato
· Nuccio Palumbo
· Andrea Oliva
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Ornella D'Angelo
· Sergio Garofalo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Istituzioni
Istituzioni

·Il Majorana - Arcoleo di Caltagirone sulla Nave della Legalità il 22 e 23 maggio
·Il possibile nuovo volto della scuola dell’autonomia, al convegno nazionale al Campus Universitario di Matera
·L’insegnante e il dirigente scolastico nella scuola dell’autonomia tra didattica, governance e progetto culturale - Convegno a Matera 14 e 15 marzo
·Seminario per docenti 'Famiglie, scuole, servizi e nuove tecnologie'
·L’apprendimento dell’inglese come gioco. A Didacta un metodo sperimentale basato su tecnologie e movimento del corpo


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Aggiornamento: Solidali per la 'VITA'

Istituzioni Scolastiche

SOLIDALI PER LA "VITA" - CULTURA DELLA DONAZIONE ALL'ISTITUTO COMPRENSIVO DI SANTA VENERINA. Un incontro-lezione-testimonianza, tenuto dall’Aido ripostese “Franco Costarelli”, ha coinvolto tutti gli alunni delle classi V di scuola primaria, e delle I di scuola secondaria dell’Istituto Comprensivo Statale di Santa Venerina.

Un incontro-lezione-testimonianza, tenuto dall’Aido ripostese “Franco Costarelli”, ha coinvolto tutti gli alunni delle classi V di scuola primaria, e delle I di scuola secondaria dell’Istituto Comprensivo Statale di Santa Venerina. Con particolare interesse la scolaresca ha seguito l’excursus storico dell’Aido, che da quarant’anni opera nella speranza che un numero sempre maggiore di individui sappia coscientemente trasformare le idee di “società” e “solidarietà” in quella di “responsabilità” a favore della vita umana, unico bene inestimabile.Toccanti le testimonianze rese dal dott. Pippo Di Stefano, già dirigente scolastico, che ha consentito il prelievo degli organi del figlio adolescente, Luigi (tragicamente scomparso nel 1975), da cui aveva appreso la volontà, maturata sui banchi di scuola, di essere donatore; e dalla famiglia Crimi - Musumeci, che ha donato gli organi del proprio congiunto Vincenzo Crimi (primo esempio di contributo alla “Vita”, avvenuto a Santa Venerina). «Spesso non ci pensiamo… Ci sentiamo forti – ha sottolineato Pippo Di Stefano –, mostriamo i muscoli, non abbiamo bisogno di nessuno quando stiamo bene di salute; diventiamo fragili, bisognosi d’amore quando siamo ammalati. La solidarietà è un valore da coltivare sempre, nella buona e nella cattiva sorte».

Nel corso dell’incontro, l’istituzione scolastica ha premiato l’ex alunno (oggi studente liceale), Antonio Musumeci, che lo scorso anno ha partecipato, distinguendosi, al Concorso Premio Regionale “Nicholas Green”, con un suo elaborato in cui scriveva: «Fino a pochi anni fa era comune la “diffidenza” all’idea di essere sotterrati senza alcuni dei propri organi. Spesso si trattava, più che di egoismo, di pura ingenuità, di ignoranza. Le cose, per fortuna, sono però profondamente cambiate. Oggi non è più percepita come una scelta “eroica” ma come un grande gesto d’amore. La mia famiglia lo ha fatto. Otto anni fa abbiamo subito la perdita del nonno materno in seguito ad un incidente. Io ero ancora molto piccolo, la mia mamma però me lo ha raccontato. Quando l’hanno chiamata nella stanza dei medici per comunicargli che ormai non c’era più nulla da fare, le hanno chiesto se volevano donare i suoi organi, la mia famiglia ha detto si. Da quel cervello ormai spento molte parti di quel corpo avrebbero potuto generare sicuramente nuove vite … Ogni giorno penso e mi chiedo chi avrà ricevuto i suoi organi e come staranno ora quelle persone. Anche se non le ho mai conosciute, non importa, sono sicuro che ognuna di loro, grazie a questo grande dono ora, pregano per questo Grande Angelo che è stato, il mio nonno Vincenzo … Si può essere solidali con il prossimo in mille modi: con l’aiuto ai più deboli, il soccorso ai bisognosi, il conforto per chi soffre. Ma la donazione degli organi rappresenta un gesto ancora più umano e generoso!».

Un vivo plauso per questo “modo diverso di fare scuola” è stato indirizzato al dirigente scolastico, Mariangiola Garraffo, ed ai docenti, dal sindaco di Santa Venerina, Salvo Greco, dal presidente del consiglio d’istituto, Alfio Trovato e dalla presidente dell’Aido ripostese, Graziella Santoro.

Samus








Postato il Mercoledì, 23 ottobre 2013 ore 08:25:37 CEST di Carmelo Torrisi
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.20 Secondi