Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 484089986 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
luglio 2019

Concorso dirigenti scolastici quello che il Tar lazio non ha detto
di m-nicotra
4465 letture

Plauso alle ordinanze di sospensione dell’efficacia esecutiva delle sentenze del Tar. Concorso Ds 2017
di m-nicotra
1891 letture

C’è vita oltre la scuola, ovvero, tra demonio e santità
di a-battiato
1495 letture

Concorso Ds 2017.Verso l’impugnazione della graduatoria. Il Tar sospende i giudizi,in attesa del Cds
di m-nicotra
1297 letture

Il concorso a preside annullato dalla ruspa di una magistratura amministrativa irresponsabile incompetente e politicizzata. Salvato in extremis dal Consiglio di Stato
di s-indelicato
998 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Rosita Ansaldi
· Angelo Battiato
· Nuccio Palumbo
· Andrea Oliva
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Ornella D'Angelo
· Sergio Garofalo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Recensioni
Recensioni

·Kaleidoscopio di Enzo Randazzo alla Fondazione Verga di Catania
·All'Ursino Recupero presentato il volume dell'italianista Maria Valeria Sanfilippo
·Venerdì 7 luglio, alle 17:00, all’Ursino Recupero (via Biblioteca 13), avrà luogo la presentazione del volume “Giuseppe Bonaviri e le Novelle saracene” (ed. Aracne) di Maria Valeria Sanfilippo
·La Madonna dei Bambini a Sant’Agata La Vetere
·Un libro per amico, 'Un milanese a Catania' di Gianluca Granieri


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Scientifiche: Parmitano, l'Italia investa nella scienza - Confermate due passeggiate spaziali per Luca Parmitano

Rassegna stampa
Parmitano, l'Italia investa nella scienza - Significa investire sul futuro e sui giovani
"Bisogna investire in scienza e tecnologia perché investire in questi campi significa investire sul futuro e quindi sui giovani": è l'appello lanciato dall'astronauta Luca Parmitano, nella videoconferenza da Houston con il centro dell'Esa in Italia, l'Esrin, a Frascati (Roma). "Sono fiducioso - ha detto - che il nuovo governo avrà un occhio di riguardo per questo nostro know-how unico al mondo". Per l'astronauta è il momento di pensare a mettere a punto nuova tecnologia che ci permetterà di fare esplorazione in futuro. La tecnologia italiana a bordo della Stazione Spaziale è molta, ha proseguito, "ed ho la possibilità di andare sulla Stazione Spaziale grazie a questa capacità dell'italia. Sono orgoglioso - ha aggiunto - di portare la bandiera italiana sulla spalla sinistra".
Confermate due passeggiate spaziali per Luca Parmitano - Tutte e due previste in luglio
Luca Parmitano affronterà la prima delle due passeggiate nella prima metà di luglio. Sarà sostanzialmente questo l’esordio della sua missione, chiamata ‘Volare’, la cui partenza è in programma il 28 maggio dalla base russa di Baikonur, nel Kazakhstan. Sarà una missione di sei mesi ed è la prima delle tre missioni dell’Agenzia Spaziale Italiana (Asi) frutto dell’accordo bilaterale con la Nasa in cambio della fornitura dei moduli pressurizzati Mplm da parte dell’Italia. ‘’Poco dopo il mio arrivo sulla Stazione Spaziale – ha detto Parmitano – comincerò a prepararmi per la prima attività extra-veicolare. Sarò in adattamento per tutto il mese di giugno’’. Parmitano dovrà sistemare nella posizione definitiva le barre dei radiatori per i pannelli solari portate sulla stazione orbitale dalla capsula Dragon. Nella seconda passeggiata spaziale, a fine luglio, l'astronauta aiuterà ad agganciare il modulo laboratorio russo. L'astronauta italiano uscirà per secondo perchè al comando della passeggiata spaziale sarà il collega americano Christopher Cassidy. Una curiosità: sarà Cassidy, in qualità di comandante dell'Eva (Attività extra veicolare) a scegliere la musica che sveglierà gli astronauti nella mattina della passeggiata spaziale. ''Scegliere la musica - ha spiegato Parmitano - è un privilegio che spetta a chi è al comando dell’Eva. Per me, l’inno della mia missione, che si chiama Volare, la canzone 'Nel blu dipinto di blu' sarebbe un bell'inizio per un'attività extraveicolare''. Tra gli altri incarichi che Parmitano avrà a bordo della stazione orbitale c’è anche la ‘’regia’’ del braccio robotico: la prima volta, sempre in luglio, lo manovrerà per catturare la navetta europea senza equipaggio ‘’Albert Einstein’’, la seconda per agganciare il cargo Cygnus, costruito dall’Italia per l’azienda americana Orbital e al suo primo volo sperimentale, in programma fra l’inizio di agosto o in settembre. Nutrito anche il programma degli esperimenti che dovrà condurre sulla Stazione Spaziale. Tra i principali c'è Green Air, un ''pacchetto'' di test che comprende esperimenti su biocombustibili di nuova generazione, che rilasciano solo una minima quantià di sostanze nocive e che saranno testati in assenza di gravità: ''l'assenza di peso - ha spiegato Parmitano - permette di studiarli più facilmente per mettere a punto sia futuri combustibili da utilizzare nello spazio, sia per motori meno inquinanti per i trasporti a Terra''. Green Air comprende inoltre nuove tecniche di analisi della qualità dell’aria: ''sono importanti per migliorare la vita sula sia sulla Stazione Spaziale sia sulla Terra''. Entrare nella Stazione Spaziale ''sarà una grande emozione'', ha detto ancora l'astronauta. ''Mi sento preparato''. E che cosa farà nel tempo libero? ''Il tempo libero non sarà molto, ma ci sarà. Sulla Stazione Spaziale ci saranno una chitarra ed una tastiera con cui mi piacerebbe rilassarmi quando sono con i colleghi. Mi occuperò anche di fotografia per cercare di catturare foto dei posti che amo di piu''. Infine, la famiglia come vive queste ultime settimane prima del lancio. ''In queste settimane moglie sta preparando la visita a Baikonur per i nostri genitori e per gli amici che assisteranno al lancio. E' molto indaffarata. So che è contenta per me, sa che sto realizzando un sogno e lei lo vive attraverso me. Mi ha veramente accompagnato e sostenuto in tutti questi anni,è sempre stata accanto a me. Per le bambine è più difficile, ma parlo loro come parlerei a un adulto. La più grande, Sara, di 6 anni, credo capisca ed eccitata all’idea del papà che sale su un razzo per andare in orbita.
www.ansa.it








Postato il Domenica, 10 marzo 2013 ore 12:00:00 CET di Antonia Vetro
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.23 Secondi