Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 549822859 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
agosto 2022

GPS - DECRETO DI PUBBLICAZIONE DELLE GRADUATORIE PROVINCIALI PER LE SUPPLENZE DELLA PROVINCIA DI CATANIA VALEVOLI PER IL BIENNIO 2022/23 - 2023/24
di a-oliva
291 letture

Avviso apertura funzioni per la presentazione delle istanze di partecipazione alle procedure di attribuzione dei contratti a tempo determinato a.s. 2022-2023
di a-oliva
268 letture

Docenti Sec. di I Grado - Rettifiche utilizzazioni e ass. provv. provinciali - ass. provv. interprovinciali posto comune e sostegno - ass. provv. provinciali posti comuni altro ordine di scuola
di a-oliva
244 letture

AVVISO – NOMINE IN RUOLO PERSONALE DOCENTE SCUOLA DELL’INFANZIA, SCUOLA PRIMARIA, SCUOLA SECONDARIA DI I E DI II GRADO DALLE G.A.E. A.S. 2022/2023 - ASSEGNAZIONE SEDI
di a-oliva
215 letture

Personale ATA - Graduatorie Definitive: utilizzazioni - assegnazioni provvisorie provinciali e interprovinciali. A.S. 2022/2023
di a-oliva
191 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Andrea Oliva
· Angelo Battiato
· Rosita Ansaldi
· Nuccio Palumbo
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Sergio Garofalo
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Didattica a distanza
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Normativa Utile
Normativa Utile

·Detrazione lavoro dipendente € 80,00
·Scheda FLC CGIL cessazioni dal servizio del personale della scuola 2014
·Modello di diffida per il rimborso del 2,50% per indebita trattenuta sul TFR (trattamento di fine rapporto)
·Documenti necessari per ottenere la disoccupazione
·Bocciata dalla Corte Costituzionale l'assunzione diretta dei docenti


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Precariato: Lettera al ''giovane scrittore'' Saviano da un ''vecchio insegnante'' precario

Opinioni
Roberto SavianoCome me sei nato e vissuto in terra di Camorra, come me ti sei laureato in Filosofia, tu con una tesi su Max Weber, io con una tesi su Pëtr Kropotkin, autori lontanissimi per formazione ed esistenza ma entrambi capaci di offrirci un'analisi lucida del potere e delle sue dinamiche. Tu sei un "giovane scrittore",  io,  invece, se utilizziamo i "canoni temporali" del Ministro Profumo espressi nell'ultima intervista a Repubblica, sono un "vecchio insegnante" … Eppure ci dividono solo due anni.

Come me hai deciso di raccontare questo paese e il nostro sud. Tu,  diversamente da me, hai deciso di farlo da scrittore ed intellettuale; io,  diversamente da te,  ho deciso di farlo "solo" come insegnante. Entrambi emigranti, entrambi costretti dall'amore ad abbandonare quella Napoli che Pasolini nelle Lettere Luterane definisce : “ l’ultima metropoli plebea, l’ultimo grande villaggio ( e per di più con tradizioni culturali non strettamente italiane)”

ROBERTO SAI, come me, che la scuola è l'unica dimensione reale del nostro sociale in cui si incrociano i drammi delle nostre emarginazioni, non sotto forma di tematiche astratte, ma come corpi vivi che si pongono dinanzi a noi spogliati di ogni filosofia, antropologia, sociologia e religiosità sia laica sia cristiana.

IO SO, come te, che l’attacco portato al mondo della scuola dai diversi governi che si sono succeduti negli ultimi decenni non risponde esclusivamente ad esigenze di bilancio, ma rientra in un ampio progetto di frantumazione sociale del mondo della conoscenza, attuato attraverso la precarizzazione del lavoro e la progressiva sottrazione di diritti.

ROBERTO SAI, come me, qual è il ruolo degli insegnanti quando affermi che " è complicato essere professori oggi in Italia … E  che gli insegnanti sono una categoria sacra". Entrambi siamo cresciuti con le parole di Pasolini: "Il lavoro del maestro è come quello della massaia, bisogna ogni mattina ricominciare da capo: la materia, il concreto sfuggono da tutte le parti, sono un continuo miraggio che dà illusioni di perfezione … Può educare solo chi sa cosa significa amare".

IO SO, come te, che la scuola rappresenta il microcosmo più fedele della società, il banco di prova di ogni ipotesi di comunità, il luogo in cui si creano le condizioni dell'incontro e dell'integrazione, dello scambio culturale e della formazione, della costruzione di speranza e dell'acquisizione di senso esistenziale.

Entrambi sappiamo cosa significa raccontare la verità, coniugarla ogni giorno in un libro o in una classe, declinarla ogni istante in un dibattito o in una lezione, non esiste altro luogo oltre la scuola in cui le questioni fondamentali del nostro tempo (migranti, senza casa, disagio giovanile, sperequazione sociale, periferie, legalità, convivenza civile,  diritti degli omosessuali) sono tutte presenti in una contemporaneità spiazzante e allo steso tempo desolante. A scuola ogni giorno si incontrano alunni, insegnanti, genitori, padri e figli, è il luogo in cui si mescolano "fisicamente" tutte le "marginalità costrette" del nostro tempo, in cui la legalità può essere non insegnata ma acquisita, in cui la rabbia per la nostra terra violentata può diventare conoscenza e non rassegnazione.

Ma ormai io sono vecchio, lo dice il Ministro in un'intervista al tuo giornale, sono avvolto da una senilità precoce solo perché adoro raccontare la "verità", guardare ogni giorno gli alunni disabili e credere che il nostro paese sia anche per loro, continuare a dire ai miei alunni che per "amore del mio popolo non posso  tacere".

Sono vecchio, nonostante abbia superato un concorso per venticinque posti arrivando terzo su centinaia di partecipanti, nonostante abbia acquisito una specializzazione sul sostegno, nonostante entri in classe "da vecchio abilitato" vincitore di concorso (perché le SSIS hanno un esame finale con valore concorsuale) da ormai sette anni.

Ho iniziato ad insegnare nella scuola pubblica statale nell'anno in cui usciva Gomorra, in quel momento tu diventavi il "giovane scrittore" mentre  io iniziavo già ad essere "il vecchio insegnante". Che strano Paese il nostro: si è giovani o vecchi in base all'occupazione che si svolge (il "giovane" presidente del consiglio  che "invecchia" il nostro Paese aumentando l'età pensionabile ed il "vecchio" maestro che parla ai "giovani" forviando le menti), il valore anagrafico è un indice del valore “sociale" e quindi bisogna abbassarlo fin a far diventare vecchio uno "sfruttato precario della scuola" ma non "un intellettuale".

Il paradosso del reale: vecchio a 35 anni per insegnare ma non per scrivere libri, vecchio a 35 anni per entrare in una scuola ma troppo giovane a 60 per uscirne !

Ti ricordi cosa diceva Wittgenstein: “Il linguaggio è un labirinto di strade. Vieni da una parte e ti sai orientare; giungi allo stesso punto da un’altra parte, e non ti raccapezzi più”.  Io ormai,  caro Roberto,  non ritrovo più la strada di questo potere che mi vuole vecchio da giovane, ma forse è giusto così perché parafrasando il titolo di un film dei fratelli Coen, il nostro "non è un paese per vecchi".

Luigi Del Prete - vecchio precario della scuola di Palermo
ludopeca@alice.it








Postato il Venerdì, 07 settembre 2012 ore 07:00:00 CEST di Michelangelo Nicotra
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 5
Voti: 3


Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.50 Secondi