Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 511457835 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
novembre 2020

La scuola ha un futuro?
di m-nicotra
1716 letture

Chi cura le anime?
di g-aderno
1704 letture

Trasformazioni del piano e coniche: una proposta didattica
di m-nicotra
1640 letture

TFA e CONCORSI DA CONGELARE
di a-oliva
1454 letture

La voce dei ragazzi sul Covid. Proposta operativa di Educazione Civica
di a-oliva
1407 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Andrea Oliva
· Angelo Battiato
· Rosita Ansaldi
· Nuccio Palumbo
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Sergio Garofalo
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Didattica a distanza
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Giurisprudenza
Giurisprudenza

·La negoziazione assistita
·Il Tribunale di Roma, in una recente sentenza, ha sancito il valore abilitante della laurea unitamente ai 24 cfu in materie psico-antropo-pedagogiche
·Corte D’Appello di Bologna: - Il D.S. non può comminare una sanzione di sospensione dal servizio per i docenti. Grande vittoria del Sindacato 'Politeia Scuola'
·Il caso dei DM, lungo quasi venti anni!
·Il Tar del Lazio accoglie il ricorso dei docenti di Geografia contro lo scandalo delle cattedre atipiche


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Dirigenti Scolastici: Concorso DS: l’errore, comune denominatore tra Università e scuola ?

Redazione
Il Tar, nei giorni scorsi,  ha accolto il ricorso di una quarantina di candidati esclusi dagli ultimi test di accesso alle facoltà mediche dell'università di Brescia. Le motivazioni del ricorso sono riferite all'annullamento, durante la prova, di quattro degli 82 quesiti contenuti nel test di selezione, poiché presentavano alcune «incongruenze». È stato riconosciuto come la società privata che aveva la responsabilità di formulare le domande per il test,  abbia commesso alcuni errori, e che l'Università non sia stata in grado, sul momento, di gestire la situazione. Gli studenti universitari dopo questa significativa vittoria di giustizia, affermano che gli errori commessi  dimostrano  come il sistema dei test a crocette ( chi scrive pensa anche quello a pallini ) non sia affidabile, e pertanto va  ripensato l'intero sistema universitario di accesso, che  dovrebbe consentire ad ogni studente di poter iniziare il corso di studi, per cui si sente maggiormente portato. In modo analogo gli eventi si sono ripetuti anche nell’ultimo concorso per Dirigenti Scolastici, infatti, la presenza di numerosi errori, 22 su 100 ( fonte ANIEF ), ha caratterizzato, in senso negativo, la prova preselettiva, determinando una valanga di ricorsi, che avranno il loro epilogo dopodomani presso il Consiglio di Stato a Palazzo Spada in Roma. Le due selezioni hanno avuto l’errore come matrice comune, ma si differenziano come qualità di concorrenti, infatti, nel primo ( selezione Università di Brescia ) concorrevano studenti in medicina, ovvero il futuro  della nostra sanità, nel secondo ( Concorso DS ) concorrevano insegnanti, che nell’immaginario collettivo sono  considerati persone senza diritti e con soli doveri, quelli dell’ essere calpestati, vessati e mortificati da prove erronee ed inique. Lo stesso Consiglio di Stato ha ammesso agli scritti del concorso DS diversi ricorrenti con punteggi inferiori al limite imposto dal bando concorsuale, riconoscendo l’ipotesi dell’errore docimologico nelle domande della prova preselettiva. Questo riconoscimento, di fatto, contraddice le motivazioni di rigetto del TAR Lazio,  “Considerato che il bando del concorso in questione consente l’ammissione alle prove scritte previo superamento della prova selettiva per test a risposta multipla; Considerato che parte ricorrente non ha superato detta prova propedeutica……. Respinge la domanda di sospensione cautelare “, in quanto alcuni candidati che non avevano superato la prova preselettiva, hanno svolto serenamente i due scritti del 14 e 15 dicembre scorsi. Il 20 dicembre si vedrà se l’errore ha la stessa valenza  nell’Università così come nella scuola, e se così non fosse,  si prenderà atto che all’Università le selezioni si svolgono e si svolgeranno all’insegna della ragione e della consapevolezza, mentre nella scuola le competenze migliori vengono e verranno individuate attraverso parametri,  che con la logica e la razionalità della verità concettuale hanno poco da spartire. Un difficile problema di equità per il neo ministro della pubblica istruzione.

Aldo Domenico Ficara
aldodomenicoficara@alice.it








Postato il Domenica, 18 dicembre 2011 ore 15:14:44 CET di Aldo Domenico Ficara
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 3.66
Voti: 3


Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.24 Secondi