Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 511381527 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
novembre 2020

La scuola ha un futuro?
di m-nicotra
1706 letture

Chi cura le anime?
di g-aderno
1689 letture

Trasformazioni del piano e coniche: una proposta didattica
di m-nicotra
1628 letture

TFA e CONCORSI DA CONGELARE
di a-oliva
1435 letture

La voce dei ragazzi sul Covid. Proposta operativa di Educazione Civica
di a-oliva
1386 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Andrea Oliva
· Angelo Battiato
· Rosita Ansaldi
· Nuccio Palumbo
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Sergio Garofalo
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Didattica a distanza
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Ministero Istruzione e Università
Ministero Istruzione e Università

·Scuola, le iscrizioni dal 4 al 25 gennaio 2021. Online per primaria e secondarie di primo e secondo grado
·DPCM del 3 novembre, inviata alle scuole la nota operativa
·Didattica digitale, distribuiti gli 85 milioni del ‘Decreto Ristori’. Firmato il decreto con il riparto per singola scuola
·Scuola, inviata nota ai dirigenti per l’attuazione dell’ultimo Dpcm: nulla cambia dall’infanzia al primo grado, per il secondo grado interventi mirati nelle situazioni di criticità
·Rai – Ministero dell’Istruzione: un’offerta sempre più ricca per imparare in tv


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Dirigenti Scolastici: Concorso DS: le Forche Caudine dell’istruzione

Redazione
Studiare vuol dire indagare, analizzare, osservare attentamente qualcosa o qualcuno, in altre parole applicarsi con metodico impegno per apprendere una disciplina o un argomento, servendosi di libri ( non di insulsi “ libroni rossi “ ) o altri strumenti. Studiare è il nostro primo mestiere di homo sapiens e rappresenta un agire indispensabile come esseri viventi che cercano di sopravvivere. Si potrebbe dire che..chi meglio studia...meglio sopravvive, per cui la scuola dovrebbe rappresentare il luogo in cui si  insegna a studiare per sopravvivere meglio. Quindi insegnare a studiare significa addestrare uno studente al saper rivolgere maggiore attenzione e  intenzione su di un  contenuto disciplinare al fine di estrapolarne maggior conoscenza e competenza. La comprensione di un argomento è la combinazione di tre componenti fondamentali: l’interesse verso qualcosa, la capacità di rivolgersi verso questa cosa con una qualche forma di metodo (approccio strutturalmente ordinato alle informazioni o voce da studiare), la capacità di saper o poter duplicare (farne una sintesi nella propria mente) quella cosa che si sta studiando.
Rituffiamoci nello spiacevole mondo della prova preselettiva del concorso DS,  qui lo studio non è di casa, lo è invece la costrizione dell’imparare a memoria tutto ed il contrario di tutto, per dimostrare un indottrinamento servile verso chi può lanciare “ l’osso “ di una migliore posizione sociale ed una più alta retribuzione economica. Nel premettere che sono solidale con tutti i docenti, idonei e non, che preparano con abnegazione, da anni, questa prova concorsuale, non posso nascondere che  considero questa costrizione dell’imparare a memoria una sorta di Forche Caudine dell’istruzione.  “ Passare dalle Forche Caudine “ è un modo di dire che risale addirittura all’antica Roma, e precisamente alla Seconda guerra sannitica, significa, infatti, subire una grave umiliazione o una prova mortificante. Interessante è l’osservazione del fatto che  oltre l’umiliazione morale, la pena fu pure fisica: infatti i Romani, consoli in testa, vennero sodomizzati. L’episodio sembra essere all’origine del modo di dire che associa la fortuna alle dimensioni del sedere: chi aveva un grosso ano soffriva meno la violenza dei Sanniti ed era perciò più fortunato degli altri. In questo articolo non si vuole fare alcun riferimento alla ipotetica e virtuale “ sodomizzazione “ culturale ed intellettuale di chi ha partecipato a questa preselezione, ma  è evidente che  molti di coloro che sono stati fatti  idonei, hanno avuto più fortuna, a parità di tempo dedicato nell’imparare a memoria, di altri colleghi risultati inidonei. E’ difficile capire la logica selettiva tra chi ha ottenuto 81/100 e chi invece 79/100,  in una prova piena di errori sostanziali. Insomma è stata anche una questione di “ lato b “, e quindi ben vengano tutti i ricorsi possibili.

Aldo Domenico Ficara
aldodomenicoficara@alice.it








Postato il Lunedì, 31 ottobre 2011 ore 11:41:59 CET di Aldo Domenico Ficara
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 4.33
Voti: 6


Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.23 Secondi