Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 559750666 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
gennaio 2023

Benedetto XVI, un papa che ha segnato la storia
di a-oliva
785 letture

Un anno senza DAVID SASSOLI. Un libro raccoglie i suoi discorsi e la lezione di ottimismo e di speranza
di a-oliva
678 letture

Presso l’Aula Magna del Convitto “M. Cutelli” di Catania, in Via Vitt. Emanuele 174, venerdì 27 gennaio 2023 alle ore 17:30 si terrà una conferenza sulla “Sostenibilità Ambientale” dal tema: “MENO PIL PIÚ BES”
di a-oliva
515 letture

Esame di maturità colloquio multidisciplinare
di a-oliva
496 letture

PERSONALE DOCENTE - PROPOSTE DI CONTRATTI A T.D. A.S. 2022/2023 SU POSTI COMUNI E DI SOSTEGNO - ASPIRANTI INCLUSI NELLE GAE E GPS di I e II fascia – SEDI ASSEGNATE - 11/01/2023
di a-oliva
480 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Andrea Oliva
· Angelo Battiato
· Rosita Ansaldi
· Nuccio Palumbo
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Sergio Garofalo
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Didattica a distanza
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Ufficio Scolastico Regionale
Ufficio Scolastico Regionale

·Esito bando erogazione fondi per i ristori educativi (Legge n. 18/2022) – Istituti scolastici ammessi al finanziamento
·Operazioni di mutamento di incarico e mobilità interregionale dei Dirigenti scolastici con decorrenza 01/09/2022
·In allegato il messaggio di saluto del Direttore Generale Dott. Stefano Suraniti
·Graduatoria Regionale IRC provvisoria articolata per Diocesi e settore formativo per l’individuazione dei docenti soprannumerari a.s. 2022/2023
·Concorso straordinario per il ruolo I e II grado 2020. Pubblicazione decreto di rettifica e graduatoria di merito con esiti prova suppletiva classe A060 – Tecnologia nella scuola secondaria di I grado


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


News: Assegno "Una Tantum" Anno scol.co 2003/2004

Comunicati

 

 

REPUBBLICA ITALIANA

REGIONE SICILIANA

 

 

 

 

ASSESSORATO REGIONALE  BENI CULTURALI AMBIENTALI E PUBBLICA ISTRUZIONE

UFFICIO SPECIALE PER L’EROGAZIONE DEL “BUONO SCUOLA”  E

  DELL’ASSEGNO “UNA TANTUM” CON COMPITI DI VIGILANZA ED ISPETTIVI

 

CIRCOLARE N. 001

 

L’ ASSESSORE  REGIONALE  BB. CC.  AA.  E  P.I.

 

 

 

VISTO  lo Statuto della Regione Siciliana;

VISTO  la L.R.  3.10.2002, n.14;

VISTO il D.P.Reg. 21/05/2003 con il quale sono stati fissati, tra l’altro, i criteri per l’erogazione dell’intervento “Una Tantum”, previsto dall’art. 6 della L.R. 03/10/2002, n. 14 che detta criteri per l’erogazione del Buono Scuola e degli Interventi per il diritto allo studio di cui alla L.R. 3/10/2003, n. 14;

VISTO il D.P.Reg. 18/06/2003 che modifica i criteri per l’erogazione degli interventi per il diritto allo studio di cui all’art. 6 della L.R. 14/2002;

VISTO  il D.P.Reg. 28/12/2000, n. 445;

VISTO il decreto legislativo 31/03/1998, n. 109;

VISTO il decreto legislativo 03/05/2000, n. 130;

VISTO il D.P.C.M. 18/05/2001;

VISTA  la delibera della Giunta di Governo n. 100 del 18.03.03 che dispone l’istituzione, per un biennio, di un Ufficio Speciale per l’erogazione del Buono Scuola con compiti di vigilanza ed ispettivi di cui alle ll.rr. 3/10/02, n. 14 e 25/11/02, n. 100;

VISTA la delibera della Giunta di Governo n. 12 del 15/01/04 che aggiunge alle competenze già assegnate all’Ufficio Speciale per l’erogazione del Buono Scuola  anche quelle concernenti l’erogazione del beneficio “Una Tantum”, previsto dall’art. 6 della l.r. 3/10/2002, n. 14;

CONSIDERATO che è necessario emanare opportune istruzioni circa la presentazione delle istanze per l’assegnazione dell’assegno “Una Tantum” in favore delle famiglie degli studenti e degli altri soggetti che esercitano la potestà parentale per i figli a carico, residenti nel territorio della Regione Siciliana, che frequentino le scuole statali dell’infanzia, di base e secondarie presenti nel medesimo territorio:

 

 

D I S P O N E

 

Art. 1) L’erogazione del beneficio dell’assegno “Una Tantum” è destinata ai soggetti che, esercitando la potestà parentale, inoltrino istanza per i figli a carico che frequentino le scuole dell’infanzia, di base e secondarie statali presenti nel territorio della Regione Siciliana.

           

            L’istanza potrà essere inoltrata anche dallo studente, se maggiorenne, semprecchè  non sia a carico dei genitori o dell’esercente della patria potestà e con essi non conviva.

            Accedono all’intervento previsto dalla presente circolare anche i soggetti di nazionalità straniera, quelli ai quali sia stata riconosciuta la condizione di apolide o rifugiato politico o il permesso di soggiorno, secondo gli accordi internazionali e le vigenti disposizioni statali e comunitarie.

            Nel caso di interventi a favore di portatori di handicap o di soggetti non tutelati dal nucleo familiare i contributi sono erogati secondo le norme del codice civile.

 

Art. 2) Al beneficio dell’assegno “Una Tantum” possono accedere i genitori o gli altri soggetti che rappresentano il minore, ovvero lo stesso studente se maggiorenne, appartenenti a famiglie in possesso di un Indicatore della Situazione Economica Equivalente (I.S.E.E.) non superiore a    € 10.632,94.

            Tale “attestazione”, previa compilazione della “Dichiarazione sostitutiva unica”, potrà essere rilasciata dai Comuni di residenza, dalle sedi I.N.P.S. e dai Centri di Assistenza Fiscale (C.A.F.) convenzionati e territorialmente competenti.

            La situazione economica equivalente è determinata con le modalità previste dal D.P.C.M. 18/05/2001 (G.U.R.I. n. 155 del 06/07/2001).

 

 Art. 3) La domanda di assegno “Una Tantum” dovrà essere redatta sul modello allegato (all.to “A”) e dovrà essere compilata dal richiedente il beneficio in ogni sua parte.

            All’istanza, compilata come sopra, dovranno essere allegati i seguenti documenti:

 

a)      originale del certificato stato di famiglia del richiedente rilasciato dal comune di residenza;

b)      attestazione dell’“Indicatore della Situazione Economica Equivalente” (I.S.E.E.) riferita ai redditi percepiti nell’anno 2003. Detta attestazione deve recare il timbro e la firma dell’ente o del C.A.F. che la rilascia e deve essere riferita a tutti i componenti del nucleo familiare quali risultano dal certificato stato di famiglia;

c)      fotocopia del documento di riconoscimento del soggetto richiedente, in corso di validità.

 

A pena di esclusione le istanze dovranno essere presentate per ciascun alunno da uno soltanto dei genitori o dall’esercente la potestà parentale o dal rappresentante legale.

Le Istituzioni Scolastiche vigileranno affinché per il medesimo alunno non vengano presentate più istanze di concessione del beneficio.

 

 

Art. 4) L’istanza di partecipazione, unitamente agli allegati, dovrà essere inviata esclusiva- mente all’Istituzione Scolastica frequentata dall’alunno nell’anno scolastico 2003/2004, entro e non oltre il 20 settembre 2004.

 

Art.  5)  Sono da considerarsi inammissibili le istanze che risultino:

1)      non completamente compilate;

2)      prive della firma del richiedente;

3)      prive della documentazione prevista nello schema di domanda (stato di famiglia, attestazione I.S.E.E., fotocopia del documento di riconoscimento del richiedente);

4)      pervenute all’Istituzione Scolastica oltre il termine del 20-09-2004.

 

Art.6) L’Istituzione Scolastica  Statale, accertata la regolarità della documentazione allegata alle istanze pervenute entro i termini previsti dal superiore art. 5 ed il possesso dei requisiti previsti dalla presente circolare, dovrà:

 

a)      Registrarsi nell’apposita sezione del sito www.buonoscuolasicilia.it;

b)      Ricevere la password di accesso sulla propria casella di posta elettronica;

c)      Collegarsi al sito internet www.buonoscuolasicilia.it;

d)      Accedere alla procedura di trasmissione mediante identificazione del codice meccanografico e della password;

e)      Inserire correttamente nell’apposito record i dati delle istanze presentate;

f)       Stampare il record per ogni richiedente (corrispondente al cartaceo All. B) e la pagina di acquisizione della domanda da allegare a ciascuna istanza;

g)      Confermare ed inviare i dati;

h)      Stampare L’elenco “idonei”.

 

Art. 7) Per le istanze da considerarsi inammissibili ai sensi del superiore art. 5, è necessario seguire la medesima procedura prevista dal superiore art. 6, avendo cura di inserire correttamente nell’apposito record i dati delle istanze presentate e ritenute inammissibili (corrispondente al cartaceo All. C) ed in particolare il motivo dell’esclusione.

            Ultimata la procedura, stampare l’elenco “Inammissibili”.

 

Art. 8) Gli elenchi di cui ai superiori artt. 5 e 6 (elenchi delle istanze ammesse ed elenchi delle istanze inammissibili) dovranno essere inviati, a cura delle Istituzioni Scolastiche, unitamente agli originali delle istanze ed agli allegati, all’Assessorato BB.CC. AA. e P.I. – Ufficio Speciale per l’erogazione del Buono Scuola e dell’assegno Una Tantum, via Trinacria, 34/36 – 90144 – Palermo , entro e non oltre il 20 ottobre 2004.

             

Art. 9) L’Assessorato BB.CC.AA. e P.I., ai sensi dell’art. 71 e seguenti del D.P.R. 28/12/2000, n. 445, per il tramite dell’Ufficio Speciale Buono Scuola o delle Istituzioni Scolastiche competenti all’istruttoria delle istanze, si riserva di “effettuare idonei controlli, anche a campione e in tutti i casi in cui sorgano fondati dubbi sulla veridicità delle dichiarazioni sostitutive di cui agli artt. 46 e 47”;

 

Art. 10) L’assegno “Una Tantum” è previsto nella misura massima di € 750,00 o di € 500,00 in presenza di più di un figlio.

            L’Assessorato BB.CC.AA. e P.I., sulla base del numero delle istanze regolari pervenute da parte delle Istituzioni Scolastiche e delle disponibilità di bilancio, predisporrà apposita graduatoria, riservandosi di determinare l’importo individuale da assegnare a ciascun beneficiario.

            All’erogazione del beneficio “Una Tantum” provvederà l’Assessorato BB.CC.AA. e P.I. - Ufficio Speciale per l’erogazione del “Buono Scuola” e dell’assegno “Una Tantum” - mediante mandati diretti intestati alle Casse provinciali del Banco di Sicilia che provvederanno al pagamento in favore dei beneficiari dell’importo spettante mediante commutazione in vaglia cambiari non trasferibili.

            La richiesta di partecipazione comporta l’accettazione delle sopradescritte modalità di erogazione.

 

Art.11) Le graduatorie degli aventi diritto e l’elenco degli esclusi verranno pubblicati sulla G.U.R.S.

            Avverso le graduatorie degli aventi diritto e l’elenco degli esclusi è ammesso ricorso nei modi e nei tempi previsti dalla vigente legislazione in materia.

 

Art. 12) La presente circolare sarà trasmessa alla G.U.R.S.  per la pubblicazione.

 

                                         

Palermo  ___________________

 

 

                                                                                                            L ‘  A S S E S S O R E

                                                                                                           (On. Avv. Fabio Granata)

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                       

          

 

    ***********************************************************************************************************

 

        

All. A

 

 

FORMULARIO PER LA PARTECIPAZIONE ALLA EROGAZIONE DELL’ASSEGNO “UNA TANTUM “ PER L’ANNO SCOLASTICO 2003/2004

(L.R. 3 ottobre 2002, n. 14, art. 6)

 

 

 

AL SIGNOR DIRIGENTE

DELL’ISTITUZIONE SCOLASTICA STATALE

__________________________________________

__________________________________________

____________________

 

 

A)   Il sottoscritto:

 

Cognome ___________________________ Nome ________________________________

Luogo di nascita __________________________________ data di nascita _____________

Codice fiscale ____________________________________________________

 

Residenza anagrafica:

 

Comune ______________________ Prov. _______________ tel. ____________________

Via/Piazza __________________________________________ n. ______ C.A.P. ________

 

Nella qualità di _______________ (genitore o avente la rappresentanza legale) dello/a studente/ssa:

 

B)   Cognome ___________________________ Nome ________________________________

Luogo di nascita __________________________________ data di nascita _____________

 

Residenza anagrafica:

 

Comune ______________________ Prov. _______________ tel. ____________________

Via/Piazza __________________________________________ n. ______ C.A.P. ________

 

Se l’istanza viene presentata dallo/a studente/ssa maggiorenne lo/a stesso/a dovrà compilare esclusivamente la parte contrassegnata con “A”.

 

C)   Scuola frequentata dallo studente/ssa durante l’anno scolastico 2003/2004:

 

Istituzione Scolastica ___________________________________

Comune ___________________________________

Provincia ____________________

Via/Piazza _____________________________, n. _________ -  C.A.P. ___________

 

Tipo di Scuola:  dell’infanzia (_) di base (_) secondaria (_)

(apporre una x accanto alla scuola frequentata)

 

Classe frequentata ____________

 

 

  

CHIEDE

 

l’erogazione dell’assegno UNA TANTUM  per l’anno scolastico 2003/2004, ai sensi dell’art. 6 della l.r. 3/10/2002, n. 14.

 

Il sottoscritto dichiara, inoltre,

 

a)      (____) di avere presentato analoga richiesta per altri soggetti appartenenti al medesimo nucleo familiare che frequentino scuole statali di ogni ordine e grado;

b)      (____) di non avere presentato analoga richiesta per altri soggetti appartenenti al medesimo nucleo familiare che frequentino scuole statali di ogni ordine e grado.

      (segnare con una x il quadrato sulla situazione corrispondente)

 

Lo scrivente:

 

ALLEGA

 

1)      originale del certificato stato di famiglia del richiedente;

2)      fotocopia dell’Attestazione dell’Indicatore della Situazione Economica Equivalente (I.S.E.E.) riferita ai redditi percepiti nell’anno 2003 dall’intero nucleo familiare, quale risulta dal certificato stato di famiglia;

3)      fotocopia del proprio documento di riconoscimento in corso di validità.

 

DICHIARA

 

1)        che la fotocopia dell’Attestazione dell’Indicatore della Situazione Economica Equivalente (I.S.E.E.) è conforme all’originale;

2)        di essere consapevole che codesta Amministrazione, ai sensi dell’art. 71 e seguenti del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445, ha facoltà di “effettuare idonei controlli, anche a campione e in tutti i casi in cui sorgono fondati dubbi sulla veridicità delle dichiarazioni sostitutive di cui agli artt. 46 e 47”;

3)        di essere consapevole della decadenza dai benefici conseguiti in seguito a dichiarazioni non veritiere e del fatto che gli atti falsi e le dichiarazioni mendaci sono puniti ai sensi del Codice Penale e delle Leggi speciali in materia.

 

 

AUTORIZZA

 

L’utilizzo dei dati contenuti nel presente formulario per le finalità previste dalla legge, nonché per elaborazioni statistiche da svolgere in forma anonima e per la pubblicazione degli esiti, il tutto nel rispetto dei limiti posti dalla L. 675/96.

 

Data __________________

 

  Firma del richiedente

______________________________

                           

 









Postato il Mercoledì, 15 settembre 2004 ore 10:38:08 CEST di Piera Privitera
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 1
Voti: 1


Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.50 Secondi