Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 585549763 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
giugno 2024

Gran Galà 2024 del Convitto Cutelli: l’addio delle quinte classi fra danze, sorrisi e lacrime
di a-oliva
434 letture

Aperitivo culturale, III edizione: un anno di Redi
di m-nicotra
357 letture

Tre, due, uno… si parte!!!! Dall’Italia all’America viaggiando con la lettura
di m-nicotra
351 letture

Esami di Stato a.s. 2023/24 - Pubblicazione nomine Commissione
di m-nicotra
342 letture

QUANDO PARLA LA MUSICA. Festival internazionale dei Cori in Val Pusteria. La Sicilia presente con il coro di voci bianche “Vincenzo Bellini”
di a-oliva
341 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Andrea Oliva
· Angelo Battiato
· Rosita Ansaldi
· Nuccio Palumbo
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Sergio Garofalo
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Didattica a distanza
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Ufficio Scolastico Provinciale
Ufficio Scolastico Provinciale

·Personale docente scuola Infanzia – Mobilità a.s. 2024/2025 – Rettifiche
·Classi di Concorso in esubero Provincia di Catania – anno scolastico 2024/2025
·AVVISO IMPORTANTE – GPS – Proroga termine presentazione istanza di aggiornamento
·Graduatorie ad Esaurimento provvisorie biennio 2024-26 del personale docente ed educativo
·Personale A.T.A. – Mobilità anno scolastico 2024/2025 – Rettifiche movimenti


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Voce alla Scuola: PERCHE' NO ALLE CATTEDRE DI 18 ORE PIENE

Opinioni
Contro la saturazione delle cattedre a 18 ore. da ReteScuole del 21/10/2005 La rivista école e ReteScuole promuovono il seguente appello rivolto alle organizzazioni sindacali e ai ai candidati alle elezioni parlamentari. Puoi aderire direttamente all'indirizzo: www.retescuole.net/appello Ti preghiamo di diffondere questo messaggio Cari amiche/i e colleghe/i, la cosiddetta saturazione delle cattedre, stabilita nel 2002 con un semplice rigo della finanziaria, ha portato alle scuole pubbliche un danno grande e immediato- però di questo danno non si parla molto, neanche da parte dell'opposizione; ci sembra ragionevole il timore che, anche nell'ipotesi di un cambio di maggioranza politica, il futuro governo incassi questo cambiamento dettato da una logica amministrativa miope, forse anche da ostilità all'idea di una scuola basata su relazioni forti alunni-insegnanti. La saturazione delle cattedre a 18 ore e oltre causa una perdita di senso e di qualità del fare scuola, infatti comporta: • lo scioglimento degli abbinamenti storici di materie, e ciò al di fuori di ogni discussione di merito, e in base a considerazioni contingenti e meccaniche, in qualche classe sì in altre magari no, senza un perché logico; • l'aumento e a volte quasi il raddoppio del numero classi e di alunni per insegnante a parità di ore di insegnamento, cioè un aumento inutile della fatica e dello stress; • l'isolamento individuale degli insegnanti che, pur sotto lo stesso tetto, sempre più si possono solo sfiorare mentre si affrettano da un'aula all'altra; • la perdita della continuità didattica: ogni anno l'orario deve essere rifatto con un puzzle di frammenti e così, tranne rimedi di buon senso a titolo di incerta concessione, l'insegnante a tempo indeterminato è messo nei confronti dei suoi alunni e dei suoi colleghi nella stessa situazione del supplente: è l'insegnante per un anno. Chiediamo che siano ricostituite le condizioni di diritto e di fatto per la continuità didattica; chiediamo che tutte le cattedre siano formate comprendendo un numero sufficiente di ore da dedicare alla programmazione didattica, allo scambio con i colleghi, all'organizzazione del materiale per le lezioni e a eventuali sostituzioni; rivolgiamo queste richieste a tutte le organizzazioni sindacali perché se ne facciano carico e ai candidati alle elezioni parlamentari perché facciano sapere chiaramente qual è la loro posizione su questo aspetto secondo noi concreto e ineludibile della questione scuola.








Postato il Domenica, 23 ottobre 2005 ore 01:00:00 CEST di Silvana La Porta
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.48 Secondi