Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 522960037 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
aprile 2021

L’arte speciale di Aliaia, del Liceo Artistico 'Emilio Greco', di Catania
di a-battiato
3315 letture

Sogno d’una notte d’inverno, tra città e saperi
di a-battiato
3163 letture

Giornale scolastico: Informa-Azione all'IIS Francesco REDI di Paternò
di m-nicotra
2604 letture

Il Ministro Bianchi elogia la preside Brigida Morsellino. “Grazie per aver tenuto gli studenti a rischio legati alla scuola”
di a-oliva
2257 letture

Solidarietà del CCR alla dott.ssa GIOVANNA BODA. Ambasciatrice dell’Educazione Civica
di a-oliva
1620 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Andrea Oliva
· Angelo Battiato
· Rosita Ansaldi
· Nuccio Palumbo
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Sergio Garofalo
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Didattica a distanza
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Ufficio Scolastico Regionale
Ufficio Scolastico Regionale

·Organico di adeguamento personale docente a.s. 2020/21 – Decreto ulteriori posti di sostegno
·Progetti Nazionali: procedura per la selezione – Esito
·Avviso per pubblicazione provincia-sedi candidati Classe A060
·Concorso DSGA D.D.G. n. 2015 del 28/12/2018 – Reclutamento con contratto a tempo indeterminato dei vincitori di concorso per il profilo di DSGA: assegnazione sedi n. 86 vincitori - immissioni in ruolo a.s. 2020/21
·Comunicato Stampa del Ministero: del tutto possibile uso paritarie per spazi aggiuntivi


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Voce alla Scuola: Il Sottosegretario all'Istruzione On. Faraone inaugura anno scolastico all' ITT Majorana - Milazzo

Istituzioni Scolastiche
Spetta eccezionalmente al Sottosegretario di Stato del MIUR Davide Faraone inaugurare l'anno scolastico 2015/2016 all'I.T.T. "Ettore Majorana" di Milazzo, prima scuola italiana ad aprire i cancelli agli studenti. Ed è innanzi a una folta platea di pubblico che stamane, nell'aula magna dell'Istituto, il Dirigente Scolatico Stello Vadalà fa gli onori di casa. Il Majorana è cresciuto negli anni, in termini qualitativi e quantitativi, grazie al suo strenuo lavoro e alla collaborazione di un territorio che quest'oggi presenzia all'inaugurazione attraverso il primo cittadino Avv. Giovanni Formica, l'Assessore alla cultura Dott. Salvo Presti e l'On. Tommaso Currò, ex studente dell'Istituto. Moderatore della conferenza il giornalista milazzese della Gazzetta del Sud Giovanni Petrungaro.

Un applauso rivolto a tutte le scuole d'Italia è il doveroso preludio del Dirigente Scolastico all'inaugurazione del nuovo anno scolastico. "Un anno non facile, di transizione - afferma Vadalà - in virtù della riforma da portare avanti e che speriamo contribuisca alla ripresa della scuola. Ringrazio i colleghi che già da settimane lavorano perché tutto sia predisposto al fine di accogliere al meglio gli studenti. E ringrazio i miei ragazzi che oggi si pregiano di rappresentare gli alunni di tutte le scuole italiane. il Majorana - prosegue il DS - è davvero un'oasi di pace. Qui c'è unitarietà di intenti, grossa capacità di dialogo, forte necessità di incontrarci per remare tutti verso un'unica riva. Noi abbiamo già da qualche anno imboccato quella strada che oggi ci indica la riforma. Gli stage, l'apertura della scuola nel pomeriggio, nonché la centralità dell'alunno, imprescindibile in ambito formativo, sono da sempre i punti di partenza del nostro lavoro".

Quindi il Sindaco di Milazzo Avv. Giovanni Formica porta il saluto della città al Sottosegretario Faraone, ringraziandolo di aver scelto la città mamertina per inaugurare l'anno scolastico in Italia. "Il Majorana - afferma il primo cittadino - è un'eccellenza a Milazzo. Si è aperto anzitempo al territorio, interpretando in maniera inedita l'insegnamento. Così come il nostro territorio ha accolto la sfida enorme della modernità che gli si è posta innanzi. Questa - conclude - è una giornata di festa per la nostra città e io rivolgo ai ragazzi l'augurio più grande".
Rimarca l'importanza dell'istruzione l'Assessore alla cultura Dott. Salvo Presti nel suo intervento. "Questa scuola - sostiene - è ciò di cui hanno bisogno i giovani. La scuola, richiamandosi alle parole di Sciascia in merito all'argomento, è un passaggio importante nella vita di ciascuno. La prima campanella al Majorana è amore per la libertà". Sulle questioni puramente politiche legate alla Buona scuola di Renzi": "Questo governo - prosegue l'Assessore - sta innescando un dinamismo che non v'era mai stato, quantunque ne paghi, e lo si percepisce sui social, un caro prezzo. Gli attacchi che sta subendo questa riforma trovo siano assurdi. Gli altri Paesi sono avanti perché la loro scuola è avanti. Colmare il gap è il principale intento di questa riforma, che invito a leggere con attenzione".

Visibilmente emozionato, l'On. milazzese Tommaso Currò torna, dopo vent'anni, nella scuola dove ha studiato. "Voglio banalmente rivolgermi ai ragazzi - afferma - e riportare loro la mia esperienza di ex alunno. Sono stato bene qui, mi divertivo. Suonavo nel pomeriggio. Tuttavia quando frequentavo la scuola non avevo coscienza della vita che mi attendeva fuori. La leggerezza l'ho scontata poi, fuori dove non c'è nessuno. Ritengo che gli studenti debbano sì vivere la propria adolescenza ma anche comprendere che dopo la scuola arriverà la vita, coltivando pertanto tra i banchi i propri sogni. Siamo noi il nostro futuro e non dobbiamo, imitando la nostra terra, vivere di troppo fatalismo. Auguro - conclude - un buon anno a tutti voi".

Tra gli interventi fuori programma quello del Presidente della LUTE, Università della terza età che ha sede presso il Majorana, Claudio Graziano. "Siamo in mille - precisa - e ringraziamo questa scuola per l'accoglienza. La vita tende a escludere l'anziano e questo Istituto è al contrario una seconda casa, un punto di riferimento".
Ospite d'onore, il Sottosegretario di Stato del MIUR Davide Faraone ringrazia l'Istituto per l'ospitalità e "i pazzi studenti che sono qui l'uno settembre prelevati dalle spiagge. Sono giorni di fine estate - prosegue - eppure nella scuola molti hanno lavorato. Ringrazio pertanto chi fa della scuola una missione di vita. Questo è un anno particolare perché vi si introducono novità. Sono orgoglioso, da siciliano, vivendo alla luce dei dati clamorosi il dramma della disoccupazione, che questa istruzione che noi abbiamo pensato abbia creato le premesse perché 160.000 docenti, condannati da anni alla precarietà, siano finalmente assunti. L'istruzione è come ritenuta inutile quando non si ha la prospettiva del lavoro. E quando stabilizziamo gli insegnanti stabilizziamo la didattica. Abolire nel giro di due anni le supplenze è un fatto rivoluzionario e importante. Vi si aggiunga Il calcolo medio di otto insegnanti in più per scuola. Le iniziative, portate avanti dal Majorana da otto anni a questa parte senza legittimazione e con enormi sforzi, saranno finalmente supportate dal ministero, mediante risorse umane ed economiche. Dopo tutto ciò - riconosce Faraone - dobbiamo riprendere il dialogo. Occorre per esempio il potenziamento del sostegno. Abolite giustamente le classi speciali non significa che vi si sostituiscano i corridoi. Occorre altresì recuperare il divario tra Nord e Sud d'Italia nell'ambito dell'istruzione, ricomporre i frammenti, costruire un mosaico dai tanti pezzi che fino a oggi non hanno trovato la giusta collocazione. Detto ciò, inizia qui il mio giro per le scuole. Questa è la prima perché sono pochi i pazzi che suonano la campana così presto, tanto più in Sicilia".

Seguono le domande che alcuni studenti dell'Istituto rivolgono al Sottosegretario. Il tema tra i più sentiti è quello che riguarda l'alternanza scuola-lavoro. Faraone, a tal proposito, conta tanto sull'autonomia. "Saranno il collegio docenti e il consiglio di istituto - afferma - a organizzare quelle ore. Vorremmo che il contratto di apprendistato diventasse efficace e fosse il canale preferenziale di accesso al mondo del lavoro, come accade in tante nazioni. Non rientrano nel piano solo le imprese private; anche esperienze di tipo pubblico o miste costituiscono strumenti di alternanza scuola-lavoro. Se i progetti sono mirati, se le esperienze didattiche formative sono valide, allora sarà davvero facilitato l'accesso al mondo del lavoro".

Il Sottosegretario rimarca infine il valore dell'orientamento, cui peraltro il Majorana dedica da sempre ampio spazio tra le attività dell'Istituto, al fine di evitare errori che poi i giovani stessi pagano.
Prima che Dirigente, relatori e platea si spostino nella pista da atletica, inaugurata quest'oggi, anche il responsabile RAM Luca Franceschini, in rappresentanza della raffineria di Milazzo, interviene sul binomio scuola-lavoro, riportando ai presenti la proficua esperienza di collaborazione con il Majorana, da cui attinge la raffineria assumendo personale qualificato.

Ufficio stampa Giusi Arimatea
ittmilazzoinforma@itimajorana.gov.it





dello stesso autore




Postato il Mercoledì, 02 settembre 2015 ore 02:30:00 CEST di Michelangelo Nicotra
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.30 Secondi