Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 515966952 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
gennaio 2021

Lu Trenu
di a-battiato
1760 letture

# Ragazzi Sindaci di Sicilia uniti salutano il 2020
di a-oliva
1652 letture

Valutazione scuola primaria senza voti, ma…
di a-oliva
1552 letture

Elogio del tempo, ovvero, al nuovo anno che verrà
di a-battiato
1509 letture

Come sarà la festa di S. Agata?
di a-oliva
1431 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Andrea Oliva
· Angelo Battiato
· Rosita Ansaldi
· Nuccio Palumbo
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Sergio Garofalo
· Ornella D'Angelo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Didattica a distanza
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

Redazione
Redazione

·Domenica 24 gennaio Giornata internazionale dell’Educazione
·PARLAMENTO DELLA LEGALITA' MULTIETNICO ALL'ISTITUTO “F.FERRARA” DI PALERMO
·Covid - SCUOLE PULITE - GRAZIE ai COLLABORATORI
·Scuola primaria e classi prime medie in presenza
·OPEN DAY: “Classe II A in esubero”


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Vi racconto ...: “UOMINI NUOVI” PENSANO LE DONNE Sfogliando il libro di Tiziana Ferrario

Redazione
All’articolata scansione formulata da Leonardo Sciascia nel definire le categorie sociali e comportamentali degli uomini.

La giornalista Rai, Tiziana Ferrario,  nel volume “Uomini, è ora di giocare senza falli”, scritto durante il lockdown,  ha classificato la tipologia caratteriale del maschilista, analizzandola negli atteggiamenti subdoli o violenti manifestati in famiglia o nelle variegate attività professionali. C’è il maschilista inconsapevole (che non sa di esserlo), il silente (che preferisce cambiare discorso), l'infastidito (che trova le donne esagerate nelle loro rivendicazioni), l'indifferente (che proprio se ne frega dell'argomento) e ci sono anche i maschilisti “asintomatici” e “planetari”.
Con sagace ironia, ma con una critica e attenta lettura del presente, la giornalista elenca anche le “donne maschiliste” che non fanno squadra con le altre donne ed hanno sempre bisogno di un referente uomo e fotografa uno spaccato di società costruita sul modello patriarcale e maschilista in ogni suo ambito, dalla politica allo sport, all'istruzione, alla scienza, allo spettacolo, al giornalismo e all'editoria.


Il contributo inedito della Ferrario, volge l’attenzione al futuro e “novella Diogene” con la lanterna ha cercato di individuare gli “uomini nuovi” che rispettano le donne, ed hanno il senso della dignità della persona e lo manifestano nella concretezza dell’agire quotidiano e nello stile di vita.

Ne ha trovati tanti: Riccardo Iacona, Federico Taddia, Matteo Bussola, Roberto Vecchioni, Frans Timmermans e molti altri di cui ha raccolto la testimonianza, ma molto spesso silenziosi e nell’ombra, quasi nascosti sul “sicomoro” come Zaccheo, che oggi vengono richiamati all’appello, invitati ad uscire dalla folla, a far sentire la loro voce, quando viene offesa e maltrattata la dignità della donna.
La violenza contro le donne, gridata dalle donne, è un messaggio forte alla società, constatando che ogni tre giorni muore una donna violentata o uccisa, ma se la denuncia viene fatta dagli uomini, ha una maggiore efficacia e contribuisce al ribaltamento del modello tradizionale che la storia ci ha consegnato e costituisce un esempio per le giovani generazioni, che spesso si limitano ad imparare “vedendo fare” e ad “agire senza pensare”. 
L’incontro con l’autrice in un Webinar promosso dall’Istituto comprensivo “San Biagio” di Vittoria sul tema: “Questioni di genere- La scuola non tratta”, ha favorito un approfondimento della tematica che la “Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne” pone all’attenzione dell’intera società con la campagna di sensibilizzazione Orange the World.
L’evento, coordinato dalla professoressa Adriana Minardi e presentato dalla dirigente Giuseppina Spataro, ha visto la partecipazione del Commissario del Comune di Vittoria, Prefetto Filippo Dispenza, della dirigente dell’ufficio scolastico provinciale di Ragusa, Viviana Assenza ed intercalando la lettura di brani dal libro, letti da Eliana Giudice, il Magistrato Bruno Giordano, presidente del Movimento per la Giustizia, ha stimolato il dibattito, ponendo domande all’Autrice, la quale ha maturato un’esperienza professionale anche come corrispondente a New York, seguendo il passaggio dalla presidenza Obama a quella Trump ed è rimasta colpita dalla ventata di orgoglio emersa tra le donne americane, che hanno chiesto maggiori parità e difesa dei loro diritti.
Sono state molteplici le tematiche emerse: dalle innovazioni rivoluzionarie di Papa Francesco che ha dato spazio alle donne nella Città del Vaticano; alla questione delle “quote rosa” nella politica, “offesa all’uguaglianza” e a volte negazione del merito e della qualità; al linguaggio che tende a declinare al femminile alcune professioni tradizionalmente maschili o all’uso del termine “femminicidio”.
Molto positivo il messaggio educativo per gli studenti invitati dalla lettura del testo interattivo di denuncia, capace di strappare anche un sorriso e coinvolgente nel saper declinare una nuova didattica orientata all’educazione sentimentale, ad una costruttiva socializzazione senza barriere e a costruire l’immagine del “Brav’uomo” del “Vero uomo” e degli “Uomini nuovi” che a scuola maturano, scegliendo per il loro domani secondo il talento e la passione, così da realizzare ciascuno il personale e originale progetto di vita.

Giuseppe Adernò










Postato il Sabato, 28 novembre 2020 ore 09:18:23 CET di Andrea Oliva
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.24 Secondi