Benvenuto su AetnaNet
 Nuovo Utente / Login Utente 486123266 pagine viste dal Gennaio 2002 fino ad oggi 11170 Utenti registrati   
Sezioni
Consorzio
Home
Login
Progetto
Organizzazione
Scuole Aetnanet
Pubblicità
Convenzione Consult Service Management srl
Contattaci
Registrati

News
Aggiornamento
Associazioni
Attenti al lupo
Concorso Docenti
Costume e società
Eventi
Istituzioni
Istituzioni scolastiche
Manifest. non gov.
Opinioni
Progetti PON
Recensioni
Satira
Sondaggi
Sostegno
TFA
U.S.P.
U.S.R.
Vi racconto ...

Didattica
Umanistiche
Scientifiche
Lingue straniere
Giuridico-economiche
Nuove Tecnologie
Programmazioni
Formazione Professionale
Formazione Superiore
Diversamente abili

Utility
Download
Registrati
Statistiche Web
Statistiche Sito
Privacy Policy
Cookie Policy


Top Five Mese
i 5 articoli più letti del mese
agosto 2019

Contrasto alla povertà educativa: pubblicato il bando per 50 milioni
di m-nicotra
1273 letture

Sedi vacanti e disponibili dopo le operazioni di Mobilità dei Dirigenti Scolastici a. s. 2019/20 Sicilia
di m-nicotra
1011 letture

Concorso Dirigenti Scolastici, pubblicata l’assegnazione regionale dei vincitori
di m-nicotra
780 letture

Pubblicata la graduatoria del concorso per dirigenti scolastici
di m-nicotra
741 letture

Sulla povertà
di m-nicotra
689 letture


Top Redattori 2016
· Giuseppe Adernò (Dir.)
· Antonia Vetro
· Michelangelo Nicotra
· Redazione
· Rosita Ansaldi
· Angelo Battiato
· Nuccio Palumbo
· Andrea Oliva
· Filippo Laganà
· Salvatore Indelicato
· Carmelo Torrisi
· Camillo Bella
· Renato Bonaccorso
· Christian Citraro
· Patrizia Bellia
· Ornella D'Angelo
· Sergio Garofalo
· Giuseppina Rasà
· Sebastiano D'Achille
· Santa Tricomi
· Alfio Petrone
· Marco Pappalardo
· Francesca Condorelli
· Salvatore Di Masi

tutti i redattori


USP Sicilia


Categorie
· Tutte le Categorie
· Aggiornamento
· Alternanza Scuola Lavoro
· Ambiente
· Assunzioni
· Attenti al lupo
· Bonus premiale
· Bullismo e Cyberbullismo
· Burocrazia
· Calendario scolastico
· Carta del Docente
· Concorsi
· Concorso Docenti
· Consorzio
· Contratto
· Costume e società
· CPIA
· Cultura e spettacolo
· Cultura Ludica
· Decreti
· Didattica
· Dirigenti Scolastici
· Dispersione scolastica
· Disponibilità
· Diversamente abili
· Docenti inidonei
· Erasmus+
· Esame di Stato
· Formazione Professionale
· Formazione Superiore
· Giuridico-economiche
· Graduatorie
· Incontri
· Indagini statistiche
· Integrazione sociale
· INVALSI
· Iscrizioni
· Lavoro
· Le Quotidiane domande
· Learning World
· Leggi
· Lingue straniere
· Manifestazioni non governative
· Mobilità
· Natura e Co-Scienza
· News
· Nuove Tecnologie
· Open Day
· Organico diritto&fatto
· Pensioni
· Percorsi didattici
· Permessi studio
· Personale ATA
· PNSD
· Precariato
· Previdenza
· Progetti
· Progetti PON
· Programmi Ministeriali
· PTOF
· Quesiti
· Reclutamento Docenti
· Retribuzioni
· Riforma
· RSU
· Salute
· Satira
· Scientifiche
· Scuola pubblica e o privata
· Sicurezza
· SOFIA - Formazione
· Sostegno
· Spazio SSIS
· Spesa pubblica
· Sport
· Strumenti didattici
· Supplenze
· TFA e PAS
· TFR
· Umanistiche
· Università
· Utilizzazione e Assegnazione
· Vi racconto ...
· Viaggi d'istruzione
· Voce alla Scuola


Articoli Random

I video della scuola
I video della scuola

·Premiazione concorso #Zerobullismo, la tua storia contro il bullismo in rete - Liceo Classico 'Tommaso Fazello' di Sciacca
·Il Caffè filosofico al Liceo scientifico dell'IISS Francesco Redi di Belpasso
·Riflessioni della maestra Margherita sull'Innovazione didattica a scuola di Giovanni Biondi - Presidente INDIRE
·26 Novembre, manifestazione nazionale contro la violenza maschile sulle donne: le CattiveMaestre ci saranno
·Human - Le fonti. Trovare il proprio posto


Scuole Polo
· ITI Cannizzaro - Catania
· ITI Ferraris - Acireale
· ITC Arcoleo - Caltagirone
· IC Petrarca - Catania
· LS Boggio Lera - Catania
· CD Don Milani - Randazzo
· SM Macherione - Giarre
· IC Dusmet - Nicolosi
· LS Majorana - Scordia
· IIS Majorana - P.zza Armerina

Tutte le scuole del Consorzio


I blog sulla Rete
Blog di opinione
· Coordinamento docenti A042
· Regolaritè e trasparenza nella scuola
· Coordinamento Lavoratori della Scuola 3 Ottobre
· Coordinamento Precari Scuola
· Insegnanti di Sostegno
· No congelamento - Si trasferimento - No tagli
· Associazione Docenti Invisibili da Abilitare

Blog di didattica
· AltraScuola
· Atuttoscuola
· Bricks
· E-didablog
· La scuola iblea
· MaestroAlberto
· LauraProperzi
· SabrinaPacini
· TecnologiaEducatica
· PensieroFilosofico


Voce alla Scuola: Quinta edizione della Settimana della Legalità, organizzata dall’Istituto Superiore 'Majorana-Arcoleo' di Caltagirone

Istituzioni Scolastiche
Dal 13 al 18 maggio si svolta la quinta edizione della “Settimana della Legalità”, organizzata dall’Istituto Superiore “Majorana-Arcoleo” di Caltagirone, presieduto dal Prof. Giuseppe Turrisi. Un’occasione aperta alla cittadinanza - curata dalla Prof.ssa Gabriella Ioren - per riflettere a scuola ed a partire dalla scuola su vari aspetti del tema generale con esperti, testimoni, professionisti e istituzioni. Si è parlato di “Lavoro, Legalità e Sviluppo”, di “L’appartenenza e lo straniero”, nel giorno della Festa dell’Autonomia Siciliana di “Autonomia siciliana: radici storiche e opportunità”, di “Giustizia: la verità tra condanna e pena”, di “Libertà di stampa e impegno civile”, di “Cultura, Solidarietà e impegno”. Gli alunni della V B del Liceo Scientifico raccontano la giornata su "L’appartenenza e lo straniero".

Crude. Disturbanti. Scomode.
Solo con immagini di questo genere è possibile raccontare la vera tragedia che oggi affligge il genere umano, tragedia tacita, taciuta, soffocata, combattuta con coraggio e umile abnegazione da uomini che, lungi dall’essere osannati, vengono derisi, oppressi, tacciati di un logicamente insignificante “buonismo”.

È di un uomo come questi che Lidia Tilotta, giornalista e caposervizio del Tgr Sicilia, conduttrice e inviata della trasmissione “Mediterraneo”, ha voluto raccontare la storia: Pietro Bartolo, il medico di Lampedusa. Leggere certe pagine di “Lacrime di sale”, il romanzo che racconta la sua vita, porta a porsi alcune domande sulla natura della società in cui viviamo, dal momento che, abituati ad essa, ci sorprendiamo di un uomo che non fa altro che essere umano.

L’impagabile dedizione, l’ostinazione infaticabile che lo contraddistinguono sono tratti caratteristici di un uomo che vive il suo lavoro come un dovere morale, non sociale; nonostante questo, però, che meraviglia dovrebbe destare un uomo che ne salva un altro che sta per morire in mare? Che ne salva cinque? Che ne salva un barcone intero? Che cura arti amputati, bruciature da benzina, gambe scuoiate, lenisce ferite fisiche e anime sperdute, stuprate, che hanno perso cari davanti ai propri occhi, che hanno dovuto compiere scelte fatali che hanno cambiato per sempre il corso della propria storia? Nessuna, in un mondo normale.  Eppure la sua storia ci sorprende, ci sorprende tanto. Troppo.

Incontrare l’autore di un libro letto è sempre un’esperienza forte: leggere è un po’ entrare nella mente di un altro e incontrare quest’altro può diventare suggestivo, può far avvertire un po’ più forte quel misterioso legame che tiene insieme le parole e le rende ponte tra me e l’altro. Incontrare l’autrice di un libro come questo, per di più un’autrice latente, modesta, nascosta dietro le quinte di una storia carica di verità e di cui lei s’è solo fatta intermediario, è diverso; ci fa capire che quel mondo e questo mondo non sono poi distanti – e non lo sono davvero –, che le persone che fanno il bene esistono, in carne ed ossa, e ci parlano, ci esortano a seguire il loro esempio, che non è una fiction televisiva ma la verità. I cadaveri nelle stive con le unghie rotte perché hanno cercato di scappare, le donne incinte che chiedono di abortire perché non sanno nemmeno chi è il padre, tanti sono quelli che le hanno violate, gli uomini che hanno superato torture indicibili nel deserto e in Libia: tutto questo è vero, accade davvero, sta accadendo adesso.

In questo contesto, aver avuto la dottoressa Lidia Tilotta nella nostra scuola, ci ha garantito un’opportunità di crescita e di formazione alla cittadinanza attiva. La sua testimonianza, emotivamente forte, preceduta dall’introduzione dei professori Farinato e Ioren, dall’intervento puntuale e rigoroso dell'Assessore Mancuso sul rapporto tra il decimo articolo della Costituzione e la Dichiarazione universale dei Diritti Umani, seguita da quella viva e vissuta di Hassan Maamri (Mediatore Culturale)  e da quella esperta e concreta dell’attivissima dottoressa Marino, ha aperto le menti a una visione più umana, più “alterocentrica” del tanto discusso problema immigrazione.

La VB L.S. dell’I.S. “Majorana – Arcoleo”











Postato il Domenica, 19 maggio 2019 ore 08:00:00 CEST di Michelangelo Nicotra
Annunci Google



Mi piace
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente



Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico



contattaci info@aetnanet.org
scrivi al webmaster webmaster@aetnanet.org


I contenuti di Aetnanet.org possono essere riprodotti, distribuiti, comunicati al pubblico, esposti al pubblico, rappresentati, eseguiti e recitati, alla condizione che si attribuisca sempre la paternità dell'opera e che la si indichi esplicitamente
Creative Commons License

powered by PHPNuke - created by Mikedo.it - designed by Clan Themes


PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.25 Secondi